Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una dieta vegetariana può proteggere da queste 6 malattie

Una dieta a base vegetale può aiutare a combattere molte malattie.

Una dieta a base vegetale può aiutare a combattere molte malattie.
Jeff Greeno / Getty Images

Una dieta a base vegetale può aiutare a risolvere una serie di problemi di salute, secondo un nuovo articolo di esperti.

Mangiare più piante e meno prodotti animali può aiutare a controllare il peso e la glicemia.

Si dice anche che i nutrienti vegetali aiutino a prevenire malattie croniche come il cancro e le malattie cardiache.

Una dieta a base vegetale può aiutare a migliorare la salute aiutando il controllo del peso e prevenendo varie malattie. I medici dovrebbero tenerne conto, secondo un commento pubblicato il 26 maggio in “Giornale americano di medicina dello stile di vitaÈ stato pubblicato.

I medici del Physicians Committee for Responsible Medicine, un’organizzazione senza scopo di lucro di professionisti sanitari che sostengono le diete a base vegetale, scrivono nel commento che i professionisti medici supportano i benefici basati sull’evidenza di una dieta ricca di alimenti vegetali come verdure, fagioli, frutta e noci. Dovrebbe prendere più in considerazione.

La ricerca suggerisce che una dieta a base vegetale può essere particolarmente benefica per sei problemi di salute comuni. Che cos’è e come può aiutare una dieta a base vegetale.

Leggi anche

1. Aumento di peso

Una dieta prevalentemente a base vegetale può aiutare a mantenere un peso sano, secondo la pubblicazione. Cita gli autori Studio dal 2013 Con più di 70.000 persone, che hanno scoperto che i vegetariani pesano in media quasi cinque chilogrammi in meno rispetto alle persone che seguono una dieta vegetariana.

Gli alimenti vegetali spesso contengono meno calorie rispetto agli alimenti trasformati o ai prodotti animali. Pertanto, una dieta a base vegetale aiuta a perdere peso e mantenere un peso inferiore. Uno studio del 2022 ha rilevato che una dieta vegetariana ha portato a una perdita di peso entro 12 settimane rispetto alla dieta mediterranea o alle abitudini alimentari tipiche dei partecipanti.

Secondo uno studio del 2019, una dieta a base vegetale fornisce anche fibre in abbondanza al microbioma intestinale, i batteri benefici nel sistema digestivo. Le fibre alimentari possono aiutarti a sentirti più pieno più a lungo dopo aver mangiato, secondo i nutrizionisti.

2. Cancro

La fibra è anche un nutriente importante per la salute a lungo termine e la prevenzione delle malattie, afferma il commento. Una dieta a base vegetale è stata collegata a un ridotto rischio di cancro al seno, al colon e alla prostata.

Mangiare più verdura, frutta e cereali può anche aiutare a prevenire il cancro aumentando l’assunzione di antiossidanti e micronutrienti che combattono le infezioni nel corpo.

3. Diabete

Una dieta a base vegetale è anche associata a un minor rischio di diabete nell’articolo. Probabilmente anche la fibra gioca un ruolo in questo.

La fibra rallenta la digestione e l’assorbimento del glucosio quando il corpo scompone i carboidrati per produrre energia. In questo modo, il livello di zucchero nel sangue fluttua meno, come spiegano gli esperti di nutrizione in un’intervista a Business Insider.

Di conseguenza, secondo la ricerca, i cibi vegetali possono anche aiutare i diabetici a controllare la glicemia.

4. Decadimento mentale

Le vitamine, i minerali e i micronutrienti presenti negli alimenti vegetali possono anche rallentare il declino cognitivo. Studia 2020 Ha scoperto che mangiare più verdure, cereali e legumi, insieme ad altri fattori, era associato a un rischio significativamente inferiore di MA. Di conseguenza, si dovrebbe raccomandare una dieta a base vegetale per combattere il morbo di Alzheimer e altre forme di demenza, afferma il commento.

5. Condizione del cuore

Un ampio corpus di prove suggerisce che una dieta a base vegetale fa bene al cuore perché contiene cibi sani evitando cibi legati a malattie cardiache, come la carne.

Gli studi dimostrano che i vegetariani hanno un rischio significativamente inferiore di infarto e problemi correlati rispetto agli onnivori.

Gli alimenti a base vegetale sono in genere a basso contenuto di colesterolo e grassi saturi, entrambi collegati al rischio di malattie cardiache.

6. COVID-19

Sono necessarie ulteriori ricerche, ma i benefici per la salute di una dieta a base vegetale potrebbero proteggere dal Covid-19, secondo la pubblicazione. In studio 2021 È stato scoperto che una dieta sana a base vegetale è associata a un rischio significativamente inferiore di contrarre il coronavirus.

Questo articolo è stato tradotto dall’inglese da Ben Peters. Puoi trovare l’originale qui.

READ  La madre organizza un pernottamento nonostante la varicella di sua figlia, descrivendola come "imperdonabile"