Aprile 20, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una clip televisiva provoca disordini in Russia

Una clip televisiva provoca disordini in Russia
  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

da: Leah Warminger

La fuga di documenti militari statunitensi è anche un argomento della televisione di stato russa. Ora un filmato televisivo sta provocando grandi disordini nel paese di Putin. Qual è l’impatto delle fughe di notizie sulla guerra in Ucraina?

RUSSIA – Documenti Usa top-secret che circolano su Internet hanno fatto scalpore sulla televisione di stato russa. Le clip delle esibizioni sono ora diventate virali su Twitter. Secondo il professore, la fuga di notizie americana potrebbe avere gravi conseguenze per La guerra in Ucraina avere.

Come American News Magazine Newssettimana Il Pentagono ha riconosciuto che i documenti fotografati contenevano “materiale sensibile e altamente classificato”, inclusi dettagli sulle perdite di truppe russe e ucraine, piani di attacco russi e il riconoscimento da parte di Mosca delle sue battute d’arresto nella guerra.

Dibattito alla tv di Stato: documenti riservati Usa rivelano il numero delle vittime e dei contrattempi commessi dalla Russia

I documenti indicano che entro l’inizio del 2023, si prevede che siano stati uccisi fino a 43.000 militari russi, con vittime civili probabilmente fino a 223.000, rispetto ai 17.500 militari ucraini che sono caduti e fino a 131.000 vittime simili. Il New York Times menzionato.

MOSCA, RUSSIA - 19 dicembre 2019: Trasmissione in diretta della conferenza stampa annuale del presidente russo Vladimir Putin a
La foto è del 2019. Mostra lo studio di registrazione di una stazione televisiva russa durante il discorso di Putin. © Sergei Bobylev tramite www.imago-images.de

Le fughe di notizie statunitensi hanno anche rivelato che l’esercito russo ha ammesso le sue battute d’arresto e la “bassa capacità di combattimento” e che l’intelligence statunitense è penetrata in quasi tutte le agenzie militari russe, tra cui lo stato maggiore, il ministero della Difesa e l’unità di intelligence militare russa.

Gli esperti parlano in TV delle perdite della Russia nella guerra in Ucraina: i politici rispondono duramente

Adesso sta diventando rumoroso Newssettimana Lunedì nella trasmissione russa Punto d’incontro (Misto Vstrici ) discussione. “Abbiamo preso questo materiale alla leggera”, ha detto l’esperto Alexei Naumov quando la perdita è stata segnalata per la prima volta.

Nello show, Naumov ha detto che ciò era dovuto al fatto che i dettagli delle presunte vittime russe che sono state esposte erano “molto probabilmente photoshoppati” e che ha trovato “la versione originale di questo materiale”. “Ci sono perdite russe molte volte superiori a quelle ucraine, il che è probabilmente più vicino alla verità”, ha detto Naumov.

In risposta a questo commento, l’analista politico Anton Khachenko nello show ha incrociato furiosamente le braccia ed ha esclamato scioccato: “Cosa? Le perdite russe sono superiori a quelle ucraine? È più vicino alla verità?”

I rapporti dell’ex agente alla televisione di stato sullo stato delle unità russe – interrompe il presentatore televisivo

Un’altra clip su Twitter, anch’essa diventata virale, mostra un presentatore che cambia rapidamente argomento mentre un esperto descrive come la fuga di notizie dimostri che i servizi di sicurezza e di intelligence russi sono stati infiltrati dagli Stati Uniti.

nello spettacolo 60 minuti E sul canale Russia 1, l’ex agente del KGB Leonid Reshetnikov ha affermato che la fuga di notizie conteneva informazioni secondo cui “il nemico – gli americani – non dovrebbe sapere di noi e dei nostri piani” e “apparentemente è stata estratta tramite spionaggio”. “Questo dovrebbe preoccuparci”, ha aggiunto.

Quando chiedi un esempio alla presentatrice Olga Skabieva, Reshetnikov dice che le fughe di notizie hanno rivelato lo stato e l’umore delle unità russe. Skabeeva lo ha interrotto prima di passare rapidamente a un altro argomento: “L’umore è buono ei nostri piani sono grandi”.

La fuga di notizie dagli Stati Uniti potrebbe aiutare la Russia e danneggiare l’Ucraina

Secondo David Selby, professore di storia alla Cornell University, i documenti trapelati, che contengono anche informazioni sulle difese dell’Ucraina, potrebbero fare il gioco dei russi e possibilmente aiutarli a penetrare nei punti critici del campo di battaglia. E ha scritto nella sua dichiarazione a Newssettimana.

Ha detto che la Russia cercherà di colmare il divario attraverso il quale sono trapelate le informazioni. Se la fuga di notizie fosse elettronica, i loro sistemi informatici sarebbero “induriti” e se le informazioni fossero umane, “i responsabili verranno trovati, arrestati e possibilmente giustiziati a meno che gli Stati Uniti non riescano a tirarli fuori in tempo”. Selby ha aggiunto che il flusso di informazioni sarebbe notevolmente ridotto, il che renderebbe difficile per gli Stati Uniti continuare ad assistere l’Ucraina.