Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un vacanziere italiano trova in mare un tesoro del valore di tre milioni di euro, ma vuole lasciar perdere

Un vacanziere italiano trova in mare un tesoro del valore di tre milioni di euro, ma vuole lasciar perdere
  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Un subacqueo ha recentemente scoperto un tesoro di monete antiche nell'oceano. Si dice che valga quasi tre milioni di euro. L'uomo lo ha lasciato. Perché?

Sassari – Un antico tesoro monetario situato sulla costa della Sardegna? Per un privato cittadino, questo è diventato vero durante un'immersione poco profonda. Trovò monete romane del IV secolo ad Arsacena, sulla costa settentrionale dell'isola mediterranea italiana. Parliamo dalle 30.000 alle 50.000 copie. Nonostante il loro valore estremamente elevato, l’uomo ha lasciato le monete. Ora spiega esattamente perché.

Sulle coste della Sardegna sono state ritrovate numerose monete antiche: un ritrovamento sensazionale del valore di tre milioni di euro

Come gli inglesi il Sole Si dice che il valore di queste monete sia di circa tre milioni di euro. In questo caso gioca un ruolo importante il fatto che le 324-340 monete si trovavano in “uno stato di conservazione eccellente e raro”, come ha annunciato un portavoce del governo.

Emozionante scoperta nel mare al largo della Sicilia: qui sono state ritrovate 50.000 monete antiche dell'Impero Romano. © Ministero della Cultura/Imaego/Montage

Monete romane – Forti CNN Citando ministri italiani rinvenuti vicino al relitto – risalente al IV secolo. Direttore Generale del Monitoraggio dell'Archeologia Subacquea Archeologia, Belli Arti e Pisaggio (Abab in breve), Luigi La Rocca, si interessò alla sensazionale invenzione.

Italia dura: i tesori culturali non possono essere recuperati dal mare: i subacquei devono ritirarsi

Si tratta di “una delle più importanti scoperte di manufatti numismatici degli ultimi anni [handeln], che sottolinea ancora una volta la ricchezza e l’importanza del patrimonio archeologico che i nostri fondali oceanici ancora proteggono”, ha affermato il Direttore Generale italiano. Nel Paese è vietata anche la raccolta di pietre sulla spiaggia.

Le monete antiche furono scoperte durante un'immersione pubblica e il privato cittadino non tentò di conservare la sua scoperta e quindi le monete lui stesso. In questo contesto, si dice che l’innovazione sia più importante e più preziosa.

Inoltre, in Italia vige comunque il divieto di recuperare tesori culturali dal mare. Luigi La Rocca scelse successivamente termini simili il Sole: “Il tesoro ritrovato nelle acque di Arsacena è una delle scoperte numismatici più importanti degli ultimi anni”.

Emozionanti scoperte dei tempi moderni: l'uomo porta alla luce monete della guerra civile americana – Curioso affresco sulla pizza a Pompei

La scoperta arriva mesi dopo che un uomo del Kentucky ha trovato 700 monete d'oro al largo delle coste della Sardegna. Risalgono all'epoca della Guerra Civile (1861-1865) e secondo l'affiliata Fox WDRB hanno un valore di due milioni di dollari USA (circa 1,8 milioni di euro).

Durante un'immersione al largo della costa della Florida nel 2015, William Bartlett ha scoperto un tesoro di monete d'oro di 300 anni. Si è parlato anche di un valore di 4,5 milioni di dollari (circa 4,1 milioni di euro). Nel frattempo, un dipinto trovato a Bombay che commemora la pizza ha più di 2.000 anni. Quindi esistono ancora, antichi tesori dimenticati da tempo. (Han)