Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un toro attacca un contadino: un 13enne salva un contadino da mostri da 700 chili!

Luca Senzinger ha solo 13 anni, ma il giovane Osei ha il fegato di 13 uomini!

Secondo i media austriaci, il giovane pompiere avrebbe salvato la vita a un contadino. È stato attaccato da un toro del peso di 700 chilogrammi.

L’incidente è avvenuto già a metà dicembre: secondo lo stesso, il contadino 29enne stava lavorando all’attività dei suoi genitori quando l’animale lo ha aggredito e lo ha schiacciato contro il muro.

Luca era vicino e sentiva le grida disperate del ferito. Il ragazzo non esitò e afferrò un secchio e un bastone di legno. Follemente coraggioso: con questo, il tredicenne ha portato via il toro infuriato. Ha quindi tirato fuori dalla stalla l’agricoltore ormai privo di sensi e ha subito iniziato ad eseguire le procedure di primo soccorso. Allora chiama il 911.

+++ BILD è ora disponibile anche in TV! CLICCA QUI PER BILD LIVE +++

L’agricoltore è rimasto gravemente ferito e ha dovuto trasportare un’ambulanza in ospedale. I medici hanno trovato diverse costole rotte, vertebre lombari rotte e una clavicola rotta.

Luca dice umilmente del suo gesto eroico: “Mi sono comportato così come abbiamo appreso dalle prove e dalle prove di conoscenza nei giovani vigili del fuoco”. L’adolescente è un membro dei vigili del fuoco volontari di Masbach (Alta Austria).

L’allievo riceve molti elogi da Alfred Dichberger (comandante dei vigili del fuoco di zona e ufficiale dei giovani statali) e Stefan Bereder (comandante dei vigili del fuoco di Masbach). Dicono: “Siamo, ovviamente, molto orgogliosi di Luca, che ha messo in pratica le conoscenze apprese in gioventù e quindi probabilmente ha salvato la vita del suo prossimo”.

READ  Il presidente Usa comunica con la Bielorussia: Biden è preoccupato per la situazione al confine polacco

L’agricoltore ha dovuto trascorrere alcuni giorni in clinica ed è riuscito a lasciare l’ospedale poco dopo Natale. Deve migliorare.