Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un esperto di birra spiega la tendenza a Monaco

Un esperto di birra spiega la tendenza a Monaco

AZ: Signor Becker, perché la gente beve sempre più birra analcolica?
Thomas Becker: Ciò ha sicuramente a che fare con la politica di restrizione dell'alcol. Ma anche con una maggiore sensibilità alla consapevolezza sanitaria. Tuttavia, molte persone desiderano il tipico aroma della birra.

Come si produce effettivamente la birra senza alcol?
Ci sono due opzioni. Il metabolismo del lievito viene interrotto dal freddo estremo quando viene raggiunto lo 0,5% di alcol in volume. Questo è anche chiamato processo di chiamata a freddo.

O?
Terminano la fermentazione della birra e poi rimuovono l'alcol mediante distillazione sotto vuoto o processi a membrana. Queste procedure possono anche essere combinate. Ogni birrificio cerca di trovare la propria strada.

Quale è più economico?
Se rimuovi l'alcol in un secondo momento, sarà sempre più costoso della birra prodotta normalmente. I costi per fermare la fermentazione sono gli stessi della birra normale.

Professore del birrificio sulle birre di Monaco: “Penso che abbiano tutte molto successo”

Ho sentito dire che anche alcuni tipi di lievito sono adatti a questo scopo.
Sì, i cosiddetti lieviti maltosio-negativi non possono convertire lo zucchero in alcol.

Quando ne hai bisogno?
Ne ho parlato proprio oggi. Sai, alcune persone cercano di imitare la birra alcolica con la birra analcolica. Altri prendono la strada più audace e vogliono creare il proprio gusto. Pertanto, alcuni birrai utilizzano questi lieviti maltosio-negativi per creare nuovi sapori di birra.

Presentiamo con orgoglio la nuova aggiunta alla collezione: le teste di Augustiner Werner Mayer, Kathrin Demeter e Martin Liebhard (da sinistra).

Tendenza più che tradizione: questa è la nuova birra Augustiner – e questo è il suo sapore



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




Manuel Rosell, 36 anni, fa parte del team di tre birrai del birrificio del monastero di Andex.

“L’acqua è sempre bella”: cosa succede in una tradizionale birreria bavarese…



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




Conosci l'ultima birra analcolica di Monaco?
Sì, penso che abbiano fatto tutti un ottimo lavoro. Non ne ho affatto uno preferito.

Quale metodo preferisci di più?
Una combinazione di questo: un processo a membrana, un po' più luppolato, miscelato con una birra in cui è stata interrotta la fermentazione, da cui proviene un po' della dolcezza residua. Sperimentiamo questi processi ogni giorno. Quindi assaggio questa birra analcolica quasi ogni giorno.

Parola d'ordine dolcezza. Dovresti bere alcolici con moderazione. Quanto è salutare la birra analcolica?
Non dovrebbero esserci preoccupazioni. Certo, anche qui c'è lo zucchero, ma è molto meno che nelle bibite.

Professore presso l'Università Tecnica di Monaco Thomas Becker: “La birra è una cosa meravigliosa, indipendentemente dal fatto che sia analcolica o meno.”

Quanto?
Fino a dieci grammi di zucchero per litro, a volte fino a 25, a seconda del processo di produzione.

Cosa sono le bevande zuccherate malsane o la birra analcolica?
I materiali di accompagnamento della birra analcolica sono i migliori al mondo. È stato condotto un ampio studio sui maratoneti che sono ad alto rischio di sviluppare infiammazioni durante i periodi di stress. Ricevevano regolarmente birra di frumento analcolica. È stato chiaramente dimostrato che le sostanze concomitanti prodotte dal lievito hanno un effetto altamente antinfiammatorio. Lo studio ha solo pochi anni.

Stephen Marks, fondatore di Giesinger Bräu, può aspettarsi un aumento significativo delle vendite nel 2023, in controtendenza rispetto alla tendenza nazionale.

La birra si vende sempre peggio: in questo birrificio di Monaco…



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




Per molti appassionati una partita di calcio è un must: birra e salsicce.

Niente birra bavarese EM all'Allianz Arena? Questo dicono i birrifici di Monaco



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




In calo il consumo di birra tradizionale. Cosa significa realmente questo per la tua sedia TU?
Un prodotto a base di birra è una cosa meravigliosa, indipendentemente dal fatto che sia analcolico o meno. I consumatori sono ansiosi di sperimentare. Ci sono sempre molti compiti per noi. La birra analcolica è microbiologicamente instabile e può deteriorarsi molto più rapidamente della birra alcolica. Pertanto, dobbiamo sviluppare processi che garantiscano la durabilità. Per noi non si tratta solo di essere senza alcol o meno. Ci occupiamo dell'intera gamma, con tutti i tipi di processi di produzione della birra.

Da quando la birra analcolica è entrata a far parte del corso TU?
Per circa otto-dieci anni. Quando ho iniziato a insegnare, 14 anni fa, i birrifici non vedevano la necessità di produrre bevande analcoliche. L’argomento occupa quindi molto più spazio di prima e stanno accadendo molte cose soprattutto nel campo della ricerca.

L'esperto di birra di Monaco: “Ubriaco, lo escluderei anch'io”

Cosa ne pensi di questa tendenza in generale?
Determinato dal consumatore, beve sempre di più e in modo più vario. Non solo birra, non solo alcol. Personalmente ritengo che le bevande analcoliche siano ottime perché mi piace il carattere forte, acido e fresco del luppolo e non amo troppo le bevande dolci. La birra è un prodotto divertente di questi tempi.

Un cameriere serve birra.  Questo sarà molto più costoso.

Aumento Iva sugli alimentari: a Monaco ci sono anche…



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




Nell’estate del 2024 a Monaco dovrebbe esserci di nuovo un’atmosfera calcistica festosa – e non solo come qui all’Allianz Arena.  Potrebbe funzionare?

Niente birra bavarese agli Europei di calcio di Monaco: e invece?



X

Hai aggiunto l'articolo alla tua lista di controllo.

Alla lista di controllo




Quanto spesso ti bevi senza e con?
Quattro o cinque metà a settimana.

Per quale occasione e per quale scopo?
Quindi bere per ubriacarsi, lo escluderei anch'io. Dipende sempre da come viaggi. Ad esempio, quando guido, bevo prima una birra analcolica, magari un secondo bicchiere, e poi una birra normale.

La birra è isotonica?
Senza alcool sì, viene perfettamente assorbito dal corpo. Roba alcolica? No, sicuramente no.