Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

TSG Hoffenheim: la mossa di Otto solleva interrogativi

Con David Otto, il TSG perde un altro giocatore locale. Certo, l’attaccante probabilmente non diventerà una vera spinta per la squadra della Bundesliga in questa stagione. Tuttavia, il suo trasferimento al St. Pauli FC solleva interrogativi.

Ha recitato solo a Hoffenheim a livello giovanile: David Otto.
foto imago / pacchetto di foto sportive

Cioè, secondo la qualità dell’accademia interna. Per anni è stata considerata un’accademia modello per i giovani della Repubblica Federale. Ma sembra che i tempi in cui Niklas Soleil si è avvicinato ai professionisti ed è diventato un bestseller da 20 milioni di euro per il Bayern Monaco sono finiti.

Otto, che ha ottenuto il punteggio più alto in Prima Divisione Under 19 e ha anche impressionato in UEFA Youth League, ora sta tentando la fortuna al Millerntor dopo averlo prestato a Heidenheim e Regensburg. Maximilian Pierre continua a provare a girare intorno all’Hannover 96.

Geiger è stato l’ultimo a fare una svolta

Come Luca Philippe, Eli Elmkes, che è stato prestato l’ultima volta ad Admira Walker, è candidato al cambiamento. Malairo Bogard ha avuto un’altra occasione dopo essere stato ceduto in prestito al Groningen, e il punteggio è aperto. Stessa cosa con Marco John – con il centrocampista bisogna vedere se riuscirà a costruire sulla destra la primavera 2021 dopo una stagione segnata dagli infortuni. Con Tom Bischoff, i diamanti grezzi sono stati annusati, ma la previsione sarebbe stata troppo audace per il 17enne che ne ha completati solo 17 martedì.

In linea di principio, Dennis Geiger è l’ultimo giocatore nazionale ad entrare nella squadra del Kraichgau e ad affermarsi in Bundesliga. Christoph Baumgartner è un caso speciale, venuto dall’Austria solo quando aveva circa 18 anni. Georginio Rotter aveva 18 anni quando si trasferì da Rennes, così come Stefan Bosch e Kevin Akpoguma.

READ  Lui vive! Real Madrid-Manchester City 0-0

Elevato turnover nella gestione giovanile

Con i suoi colpi ampi poco dopo la fine della stagione, lo sponsor Dietmar Hopp potrebbe non significare solo il campo professionale e il reparto medico. Non è un caso che il miliardario possieda partecipazioni nei club Brasile (Barra FC) e Portogallo (Academico do Viseu) attraverso l’Hobra, puntando sui talenti soprattutto in Sud America. In questo progetto, Viseu potrebbe servire come una sorta di club di transizione per facilitare l’insediamento del giovane personale brasiliano in Europa, ma i controversi acquisti esteri sono ancora lontani da questo.

La quantità di volatilità nella gestione delle piccole divisioni potrebbe svolgere un ruolo in quest’area problematica, ovviamente, resta un’ipotesi. Sorprendentemente, dopo che l’ex allenatore Dirk Mack si è trasferito in Cina nel gennaio 2020, i produttori dell’Hoffenheim hanno avuto bisogno di sei mesi per presentare un successore in Marcus Mann.

Nel 2020, l’Hoffenheim ha perso il miglior talento

A questo punto, ma anche nei mesi precedenti, si dice che le conversazioni sulle potenziali estensioni dei talenti siano state nella migliore delle ipotesi poche. Invece, il TSG ha perso grandi talenti come Amadou Onana, Kerim Calhanoglu, Mamin Sanyang e Armindo Sieb. Alcuni giocatori dell’Hoffenheims si sono lamentati del comportamento discutibile della concorrenza in questi trasferimenti, non certo senza motivo.

Tuttavia, devi chiederti perché Mann è scappato di nuovo dopo solo un anno. La carica di direttore sportivo ad Hannover ha rappresentato senza dubbio un salto di carriera per il 38enne avventuriero, ma con una carica così importante non va chiarita a priori la questione se il candidato stesse deliberatamente scegliendo la posizione juniores. Manager o perseguire segretamente una carriera come manager professionista a cui aspirare? Soprattutto da quando il ragazzo di prima classe 1. FC Saarbrücken è passato al TSG.

READ  Questa è la migliore squadra della Baviera

Ad ogni modo, Mann era una storia veloce, con l’ex allenatore dell’U-17 Jens Rasjewski, una vecchia conoscenza, che è subentrato nel luglio 2021. Di recente ha portato Vincent Wagner, un ex confidente dai tempi di Bochum insieme, che ha sostituito Kai Herdling come allenatore. Anni. La squadra di trasferimento di Kraichgau, in particolare, è stata deludente per anni nonostante i trasferimenti nominalmente buoni. Alla fine è rimasta nel campionato regionale grazie ai 20 gol di Nick Proschwitz, a 35 anni.