Maggio 29, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tra l’Alto Adige e il Lago di Garda bisogna evitare i tre errori di pedaggio

Tra l’Alto Adige e il Lago di Garda bisogna evitare i tre errori di pedaggio
  1. tz
  2. il mondo

Creato da:

Da: Patrick Mayer

Alto Adige, Lago di Garda, Toscana: le vacanze in Italia sono affascinanti. Se ti stai dirigendo verso sud sull’autostrada del Brennero, dovrai fare attenzione ai caselli.

Trento/Affi – Autisti in vacanza Italia Sappi questo: i semafori davanti ai sistemi di pedaggio e gli ingorghi stretti possono essere visti da lontano.

Viaggio in Italia: i vacanzieri devono pagare i pedaggi ai caselli

I caselli più conosciuti si trovano vicino a Vipiteno in Alto Adige. Ogni turista tedesco in Italia che percorre l’autostrada del Brennero dovrebbe visitare qui. O al casello della possente rotatoria di Affie, quando migliaia di targhe prevalentemente bavaresi o del Baden-Württemberg si dirigono nella stessa direzione. Spegni il Lago di Garda: sta già finendo di nuovo l’acqua Ricercato.

Indipendentemente dalla direzione Liguria e Portofinodirezione Costiera Amalfitana e PositanoO con l’obiettivo della Toscana: secondo l’apposito portale, i piloti devono efahrer.com Considera tre possibili fonti di errore ai numerosi caselli in Italia. Altrimenti, sarà costoso in seguito.

Ben noto ai vacanzieri tedeschi: il casello autostradale vicino a Stersing in Alto Adige, Italia. © IMAGO/Ulrich Wagner

Vacanze in Italia: tre possibili errori alla dogana

  • Controlla se il pagamento con carta è confermato al ricevimento: Forte efahrer.com Gli addebiti sulla carta possono essere annullati presso una stazione di pedaggio senza che il conducente se ne accorga. Quindi dovresti sempre assicurarti che la ricevuta stampata non dica “mancato pagamento” in inglese: nessun pagamento! Quindi la ricevuta dovrebbe essere rumorosa efahrer.com Da non buttare mai. Ne avrai bisogno in seguito per effettuare i pagamenti.
  • Non sbagliare sul percorso Telepass: Sulle corsie telepass contrassegnate in giallo si può pagare solo con un apposito dispositivo di bordo, ad esempio presso un box Bip&Go. Secondo la guida, il ban verrà sbloccato anche in caso di mancato pagamento. Da un punto di vista tecnico questo può essere compreso dagli operatori autostradali in modo che i pedaggi vengano pagati successivamente.
  • Scopri i sistemi di pedaggio sui tratti autostradali: C’è rumore in Italia efahrer.com Tre autostrade senza caselli fissi. Invece, viene registrata solo la targa: è così che (e anche di più) dovrebbero essere prevenuti gli ingorghi nelle aree metropolitane. Gli automobilisti devono pagare i pedaggi – e tempestivamente. Puoi guidare fino a una stazione di servizio “Punto Blue” in un’area di servizio autostradale. Oppure l’importo verrà trasferito entro 15 giorni. Sono disponibili informazioni in merito autostrade.it. Attenzione: se non paghi, riceverai un’e-mail da un’agenzia di riscossione.

(sera)