Aprile 23, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tetto solare traslucido Serra Sorprese scientifiche – t3n – Pionieri digitali

Tetto solare traslucido Serra Sorprese scientifiche – t3n – Pionieri digitali
Serra trasparente a pannelli solari

Una serra a tetto solare semitrasparente presenta diversi vantaggi. (Foto: Laboratorio Yang Yang/UCLA)

L’Università della California ha installato un tetto solare semitrasparente su una serra e ha fatto una scoperta sorprendente.

I tetti solari traslucidi sono una tecnologia di sostenibilità emergente perché possono sostituire le finestre. Ricercatori Università della California (UCLA) Ho testato un processo speciale per applicare il metodo promettente ai tetti delle serre. Sono emersi altri vantaggi.



Migliorare le prestazioni delle celle fotovoltaiche

Il team ha utilizzato celle fotovoltaiche organiche semitrasparenti (OPV) per testare l’applicazione. Il problema con questo è la bassa stabilità operativa dei componenti organici. La luce solare cocente lo decompone a lungo andare.

Al contrario, il gruppo ha sviluppato uno strato intermedio che riduce le radici e previene il deterioramento strutturale. Migliora anche le prestazioni delle celle fotovoltaiche. Gli scienziati hanno trovato altri vantaggi nel comportamento delle piante.



La molecola miracolosa e antiossidante L-glutatione

Il segreto sta nell’antiossidante L-glutatione, che consiste in glutammina, cisteina e glicina. Ha migliorato l’efficienza delle celle solari e ne ha esteso la durata.

Anche dopo 1.000 ore, hanno ancora un’efficienza superiore all’80%. Lo studio dimostra anche che le piante sono cresciute meglio rispetto alla serra di confronto. Questo vale per cereali come grano, fagioli e broccoli.



La luce infrarossa tagliata fa germogliare le piante

“Non ci aspettavamo che le celle solari organiche superessero le prestazioni di una serra convenzionale con tetto in vetro”, spiega l’autore principale Yepin Zhao. Tuttavia, gli esperimenti sono stati corretti molte volte.

Zao continua a spiegare: “In effetti, troppa esposizione al sole può fare più male che bene, specialmente in climi come la California dove il sole è abbondante”. Lo strato extra blocca sia i raggi ultravioletti, che possono arrestare la crescita delle piante, sia i raggi infrarossi. Può causare surriscaldamento nelle serre.