Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tempesta di neve sulle Ande: più di 450 nevicate sono cadute tra Argentina e Cile | Notizia

Qui è dove troverai i contenuti di Podigee

Per interagire o visualizzare i contenuti di Podigee e altri contenuti esterni, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Dramma sulla neve nelle Ande!

Più di 450 persone sono cadute lì dopo un’improvvisa tempesta di neve – e sono rimaste bloccate a una temperatura inferiore ai dieci gradi a un’altitudine di circa 3.000 metri.

La tempesta è iniziata sabato dopo un improvviso cambiamento di vento e guidatori bloccati sul passo di montagna tra Argentina e Cile.

Sul lato argentino del confine, domenica mattina presto polizia ed esercito hanno soccorso 120 persone. All’inizio erano bloccate 200 persone.

Lunedì pomeriggio ora tedesca e poi l’ultima notizia: si potrebbero salvare più di 450 vite! Lo riporta il quotidiano argentino “La Nacion”, citando i soccorritori.

I soccorritori sono stati portati in un luogo sicuro, avvolti in coperte

Foto: — / g

Secondo l’agenzia di stampa Telam, i soccorritori sono stati portati in un rifugio di emergenza nella provincia di Mendoza per ricevere cure mediche e cibo. La maggior parte di loro erano turisti di Mendoza che viaggiavano in alta montagna, ma c’erano anche camionisti.

“Le ultime 60 persone sono già state abbattute da camion e veicoli cingolati”, ha scritto su Twitter il governo di Mendoza.

Le autorità hanno chiuso il valico di frontiera di Los Libertadores. “La temperatura è di 10 gradi sotto zero e c’è più di un metro di neve sulle strade”, ha detto a C5N Hector Tello, un funzionario del comune argentino di Las Heras.

Las Heras si trova nella provincia di Mendoza, a circa 1.200 chilometri a ovest di Buenos Aires. L’ondata di freddo prevalente è alquanto insolita nonostante l’inverno.

Pericolo di morte in montagna Enormi valanghe si precipitano verso gli escursionisti

Credito: ViralHog/Harry Chimin

07/11/2022

READ  lunedì 13 dicembre 2021