Ottobre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tempesta: almeno 13 morti nel Mediterraneo e in Austria

Almeno 13 persone sono morte a causa di forti tempeste nella regione del Mediterraneo e in Austria. Sei persone sono morte sull’isola mediterranea francese della Corsica. In Toscana, un uomo e una donna sono stati uccisi dalla caduta di alberi nella cittadina costiera di Carrara, vicino a Lucca. Le tempeste hanno causato danni e inondazioni anche in altre parti della Francia e dell’Italia. Cinque persone sono morte in Austria e il traffico nel sud del Paese si è bloccato.

Questo venerdì, il servizio meteorologico tedesco avverte di forti piogge nel sud-est del Paese, forse anche al confine con l’Austria. Forti temporali isolati sono possibili nella Germania nord-orientale.

Giovedì venti di oltre 200 chilometri orari hanno colpito la Corsica. 45.000 famiglie temporaneamente senza elettricità. Altrove in Francia, come Marsiglia, c’erano tempeste e strade allagate. Giovedì sera il ministro dell’Interno francese Gérald Dormanin ha visitato l’isola di Corsica. 20 persone sono rimaste ferite, questo è il bilancio iniziale. Il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso di sostenere l’isola e i suoi residenti.

Una donna guarda la tempesta lasciata a Camp Sacon in Corsica.

(Foto: Pascal Pochard-Casabianca/dpa)

Era in atto una forte allerta meteorologica per gran parte dell’Italia settentrionale fino al Tirolo meridionale e all’Italia centrale. Forti raffiche di oltre 100 chilometri orari e forti piogge hanno colpito un campeggio a Marina di Massa, in Toscana, dove sono caduti degli alberi, ferendone alcuni. Il capo della regione Toscana, Eugenio Gianni, ha condiviso su Twitter un video della ruota panoramica della cittadina costiera di Piombino. Altre foto mostravano auto schiacciate da alberi e spiagge devastate.

Nella regione costiera settentrionale della Liguria e della Toscana, frequentata dai vacanzieri, i vigili del fuoco hanno contato più di 150 operazioni nel pomeriggio. Un violento temporale ha investito Venezia, abbattendo ombrelloni e tavoli nelle strade. Secondo Anza, nei locali della Basilica di San Marco furono rotti dei mattoni. La Protezione civile ha convocato nel pomeriggio una squadra di crisi a causa dei temporali nel centro nord Italia. “Purtroppo non è ancora finita”, ha detto al quotidiano Luigi D’Angelo della Protezione civile italiana. La Stampa.

“Molte volte, i nostri coetanei devono farsi strada con una motosega”.

Diversi alberi sono caduti giovedì su un piccolo lago balneabile a St. Andreas, nello stato della Carinzia, secondo la polizia e la Croce Rossa in Austria. Due ragazze di quattro e otto anni sono morte e altre undici sono rimaste ferite, alcune in modo grave. Più a nord, tre persone sono state uccise da un albero nel distretto di gioco della Bassa Austria. Secondo il servizio meteorologico statale ZAMG, giovedì la velocità della tempesta ha raggiunto i 139 km/h.

Tempesta: diversi alberi sono caduti su un piccolo lago balneabile a St. Andra, nello stato della Carinzia.

Diversi alberi sono caduti nel laghetto balneabile di S. Andra, nello stato della Carinzia.

(Foto: Erwin Scheriau/dpa)

In Stiria, Carinzia e Tirolo Orientale, i treni si sono fermati a volte a causa dell’interruzione di corrente della tempesta. Decine di alberi sono caduti sull’autostrada meridionale (A2) in Carinzia vicino a Griffen a causa dell’elevata velocità del vento. C’è stata anche un’interruzione di corrente nei tunnel. Un collegamento vitale con l’Italia è stato chiuso in più punti per lavori di pulizia e riparazione.

In Stiria, le linee dell’alta tensione e 2.000 sottostazioni sono state danneggiate, lasciando decine di migliaia di abitazioni senza elettricità. “In molti casi, i nostri colleghi devono farsi strada per riparare i lavori con una motosega”, ha affermato un portavoce di Energy Steermark presso ORF. Possono volerci giorni se non settimane per riparare tutti i danni.

Avvertimento alla Germania dell’Est

Dopo settimane di siccità e gravi incendi boschivi, venerdì il servizio meteorologico tedesco (DWD) avverte di temporali localmente forti, a volte forti a est e nord-est. A volte possono verificarsi grandine e vento. In serata sono previste forti piogge e temporali da ovest e nord-ovest. Anche qui sono possibili tempeste.

Maltempo: Campionati Europei allo Stadio Olimpico di Monaco: partite interrotte a causa dell'allerta meteo.

Campionati Europei allo Stadio Olimpico di Monaco: Partite sospese per allerta temporale.

(Foto: Sven Hoppe/dpa)

Secondo i rapporti precedenti, la pioggia nel sud del Paese non è stata così intensa come si temeva venerdì notte. La polizia e i soccorritori dell’Alta Baviera hanno segnalato scantinati e sottopassi allagati occasionalmente. Dopo una lunga siccità, il terreno in alcuni punti non può assorbire l’acqua abbastanza rapidamente, motivo per cui scorre in superficie.

Nuvoloso dalle Alpi alle pianure orientali fino alla Lusazia dalla notte al sabato – qui sono possibili temporali e anche forti piogge.

READ  Vini italiani di alta qualità nel set con calici da vino