Febbraio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Strategie per affrontare lo squilibrio ormonale

Strategie per affrontare lo squilibrio ormonale

Si presume che tra il 5 e il 10% di tutte le donne in età fertile soffra di PCOS. Lo squilibrio ormonale può portare alla caduta dei capelli, mestruazioni irregolari e infertilità. I farmaci e una dieta speciale possono aiutare.

Cos’è la sindrome dell’ovaio policistico?

IL Sindrome dell'ovaio policiclicoLa sindrome dell’ovaio policistico, in breve, è una condizione molto diffusa Disturbo ormonale È uno dei disturbi ormonali più comuni nelle donne in età riproduttiva. Si verifica particolarmente frequentemente tra 20. E il 30 anni su di me. La causa di questa malattia si trova nelle ovaie. In uno stato sano produce anche piccole quantità di ormoni femminili Testosterone, l'ormone sessuale maschile. Se una donna ha la sindrome dell’ovaio policistico, le sue ovaie producono quantità eccessive di testosterone. Questo lo porta Equilibrio ormonale sbilanciato. Nei tessuti Ovaie Modulo AscessiDa qui il termine “policistico”.

Nella clip: Conosci la differenza tra uno IUD ormonale e uno IUD al rame?

Sintomi della sindrome dell'ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico può manifestarsi in diversi modi Denunce, contestazioni un motivo. Si va da Disturbi mestruali Sopra Infertilità Anche l'espressione Caratteristiche maschili. Tuttavia, le donne colpite spesso presentano solo sintomi individuali che possono essere causati anche da altre cause. La molteplicità e la varietà di questi sintomi spesso rendono difficile la diagnosi della PCOS e in molti casi portano al disturbo. sconosciuto resti. I possibili sintomi fisici della PCOS includono:

  • Disturbi mestruali: Ciclo mestruale irregolare o assente per scarsità o assenza di ovulazione, oltre a sanguinamento notevolmente abbondante.
  • fertilità: Diminuzione della fertilità o infertilità dovuta a ovaie deboli.
  • PeluriaPeli eccessivi di tipo maschile, come peli in eccesso nella zona pubica, sul petto o sul viso.
  • Problemi della pelle: Problemi della pelle come l'acne derivanti da uno squilibrio ormonale.
  • La perdita di capelli: Perdita di capelli che segue anche uno schema maschile, come la stempiatura.
  • energia promemoria: In rari casi possono verificarsi caratteristiche quali voce profonda e ingrossamento del clitoride.
  • Ingrossamento ovarico e cisti: Entrambi possono essere diagnosticati solo mediante ecografia.
  • Disabilità psicologica: Alcune donne con PCOS sviluppano depressione, ansia e/o disturbi alimentari a causa dei cambiamenti fisici sopra menzionati.

Quali sono le cause della sindrome dell’ovaio policistico?

Origine esatta e causa Questo Disturbo ormonale Non è stato ancora del tutto chiarito. Dovrebbe essere così DNA gioca un ruolo. Tuttavia, è stato riscontrato che fino all'80% di tutte le donne colpite sono in sovrappeso – e sovrappeso Può portare ad un aumento della produzione di testosterone. Anche travagliato Metabolismo dello zuccheroÈ stato riscontrato in molti casi e questo può favorire la malattia. L’insulina non è solo responsabile della regolazione dei livelli di zucchero nel sangue, ma è anche coinvolta nella produzione di testosterone.

Come viene diagnosticata la sindrome dell'ovaio policistico?

La diagnosi di PCOS è fondamentalmente una combinazione di valutazione medica e vari test. Di solito inizi con uno test di gravidanza E Analisi del sanguePer misurare i livelli ormonali, in particolare quelli maschili. Per escludere altre possibili cause, vengono eseguiti ulteriori esami del sangue per cercare segni di altre condizioni, come la menopausa precoce o la rara sindrome di Cushing. UN Ultrasuoni Viene utilizzato per esaminare le ovaie per la presenza di cisti escludendo tumori alle ovaie o alle ghiandole surrenali che possono causare sintomi simili.

A volte viene eseguita un’ecografia transvaginale per osservare più da vicino le anomalie nell’utero Ovaie Ricerca. In alcuni casi, viene eseguita una biopsia Endometriale Viene eseguito, soprattutto in caso di sanguinamento irregolare, per escludere il cancro. Per ridurre il rischio di malattia coronarica La mia malattia cardiaca Per la valutazione vengono eseguiti ulteriori test come misurazioni della pressione sanguigna, test della glicemia e studi del livello dei lipidi. Se ci sono segnali Depressioni O Situazioni di ansia I medici possono anche chiedere informazioni su questi fattori di stress psicologico e raccomandare assistenza psicologica, se necessario. Pertanto, la diagnosi della PCOS è un processo completo che tiene conto di vari aspetti della salute.

Cosa aiuta a trattare la sindrome dell’ovaio policistico?

La sindrome dell'ovaio policistico può Non può essere trattato – Ma patto. È importante farlo il prima possibile Sbuffò E trattareAl fine di prevenire la comparsa dei sintomi in primo luogo. Si sospetta anche che la PCOS possa provocare cancro cervicale, ictus e attacchi cardiaci se non trattata.

  • Perdita di pesoPer il 5-10% delle persone colpite, la perdita di peso allevia significativamente i sintomi.
  • Gli sportL’esercizio fisico regolare aiuta a stabilizzare l’equilibrio ormonale e il metabolismo degli zuccheri.
  • Pillole contraccettive: Se non vuoi più avere figli, la pillola anticoncezionale può aiutare a ridurre il testosterone e regolare il sanguinamento durante le mestruazioni.

Sindrome dell'ovaio policistico e desiderio di avere figli

Come accennato in precedenza, la sindrome dell’ovaio policistico può… fertilità limita. Tuttavia, se viene diagnosticata abbastanza precocemente, di solito è possibile avere figli. Per lo più lo farà Medicinale Come il clomifene o il letrozo, che supportano il corpo nella maturazione degli ovociti e nell'ovulazione. Tuttavia, questi metodi potrebbero non avere successo, soprattutto se anche la donna lo ha fatto Resistenza all'insulina Lui soffre. Quindi a volte viene presa in considerazione la metformina, un farmaco per il diabete, perché può abbassare i livelli di insulina e quindi innescare l’ovulazione. In rari casi, anche le cisti sulle ovaie vengono rimosse chirurgicamente. Se una donna che desidera avere figli è in sovrappeso, di solito si consiglia prima di perdere peso.

Conclusione: vivere con la PCOS

Sebbene attualmente non esista una cura per la sindrome dell’ovaio policistico, esiste un trattamento specifico Diagnosi precoce Esistono molti modi per affrontarla bene, sia dal punto di vista medico che personale: le donne con PCOS possono farlo Qualità della vita Migliorare sviluppando strategie individuali. Se sospetti di avere la PCOS, contatta il tuo medico di famiglia. Una volta ottenuta una diagnosi concreta, puoi sviluppare strategie e imparare come ridurre al minimo i sintomi.