Spagna: Valencia celebrata come “Capitale verde d’Europa”

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

“Capitale verde d'Europa” – Per Valencia questo titolo, assegnato ogni anno dalla Commissione dell'Unione Europea dal 2010 a una città dal ruolo pionieristico, sembra atteso da tempo. Dopo Tallinn l’anno scorso e Lahti e Grenoble nel 2021 e 2022, diventerà la terza città più grande della Spagna nel 2024.

Antonio García, direttore generale della Capitale Verde di Valencia, guarda indietro: Alcuni decenni fa, gli urbanisti trasformarono il corso prosciugato del fiume Turia in uno dei parchi più belli della Spagna lungo i suoi nove chilometri – e non in un'autostrada, come sarebbe avvenuto è stato altrimenti. Pianificato.

“Questo è stato il punto di partenza per la sostenibilità”, afferma Garcia, anche se all’epoca la parola “costruzione” nel suo significato attuale era sconosciuta. Per Garcia, il titolo di Capitale Verde “rappresenta una ricompensa per il passato e un incentivo per il futuro”.

Spiaggia, campi e Parco Naturale di Albufeira

In termini di potenziale naturale, Valencia vanta le migliori condizioni al di fuori del Parco del Turia: il Mediterraneo con le distese sabbiose della spiaggia di El Cabanella, i campi di frutta e verdura della storica zona agricola “Huerta” alle porte della città, e a sud il Parco Naturale dell'Albufera con il suo immenso lago d'acqua dolce, separato dal Mar Mediterraneo solo da dune di sabbia.

Valencia ha molte spiagge cittadine, tra cui El Cabanyal. Ciò rende la città mediterranea ancora più popolare tra i turisti

Fonte: dpa-tmn

Durante un tour in barca puoi navigare attraverso panorami di paludi, canali e risaie. Il lago è anche un paradiso per gli uccelli, con più di 300 specie documentate. Lungo il percorso il capitano Jaume Dassi segnala una colonia di ibis. Oggi hanno volato solo i fenicotteri.

Valencia: la barca ti porta attraverso paludi, canali e risaie fino a un enorme lago d'acqua dolce nel Parco Naturale di Albufeira

La barca ti porta attraverso paludi, canali e risaie fino a un enorme lago d'acqua dolce nel Parco Naturale di Albufeira

Fonte: Getty Images/Gonzalo Aumendi

Dacey è felice che presto ci sarà un'innovazione che si abbina all'Anno Verde della capitale, ma non ha nulla a che fare con esso. Nelle imbarcazioni i motori diesel sono stati finalmente sostituiti da motori elettrici. “Per me è meglio perché c'è rumore”, dice il 40enne.

Oltre agli accenti verdi, ci sono ancora contrasti

A proposito di rumore e di aria migliore: nel centro storico di Valencia, tre piazze principali sono state recentemente trasformate in zone pedonali. Dove un tempo passavano gli autobus turistici vicino alla cattedrale, ora la gente può tirare un sospiro di sollievo.

annuncio:
Fai una vacanza più economica con WELT: Buono sporco

Secondo un articolo del quotidiano spagnolo El Confidencial, “quattro residenti su cinque” della zona hanno approvato le misure di moderazione del traffico, sulla base di 2.358 incontri faccia a faccia con i rappresentanti del consiglio comunale. Palme, ulivi e piante in vaso aggiungono freschi tocchi verdi, anche se il tuo cane alza la zampa su di essi.

Il verde e il traffico ormai si sono calmati: la piazza antistante la Cattedrale di Santa Maria de Valencia

Il verde e il traffico ormai si sono calmati: la piazza antistante la Cattedrale di Santa Maria de Valencia

Fonte: dpa-tmn

Resta però la difficoltà nel presentare una città di 840.000 abitanti, caratterizzata da strade larghe e affollate e da fastidiose ore di punta, come una città nel suo complesso rispettosa del clima. Questo equilibrio non funziona, anche se Antonio García sottolinea che la rete di piste ciclabili dentro e intorno alla città è ormai cresciuta fino a 190 chilometri e afferma: “L’uso della bicicletta è diventato parte del DNA dei valenciani”.

Leggi anche

Valencia: Questa coppia si sta godendo un kayak trasparente

Tuttavia non tutti gli acquisti possono essere effettuati in bicicletta o con i mezzi pubblici. Inoltre, dal punto di vista spagnolo, i prezzi nel mercato centrale, frequentato dai turisti, sono molto alti. Ciò rende difficile sostenere i produttori locali e il “concetto del chilometro zero” con metodi di trasporto minimi e a basso impatto ambientale.

Tutto fresco da “Huerta” suona bene e bene. Ma perché il prezzo di un chilo di pomodori arriva a cinque euro e un chilo di mandarini arriva a 3,30 euro? Alcuni acquirenti preferiscono acquistare importazioni a basso costo dai supermercati.

Valencia accoglie la primavera con “Vallas”.

I contrasti continuano a marzo, quando Valencia celebra le Fallas. Si è già parlato di rumore e purezza dell'aria, che sono indicatori importanti di una capitale verde. Ma la festa delle Fallas è una delle feste popolari più rumorose e inquinate della Spagna.

Valencia: Durante

Durante le “Fallas”, nella notte tra il 19 e il 20 marzo, centinaia di figure e gruppi di legno o cartapesta prendono fuoco.

Fonte: dpa-tmn

C'è gioia ovunque sotto il suono dei fuochi d'artificio. Nella Notte dei Falò, dal 19 al 20 marzo, centinaia di figure e gruppi in legno o cartapesta si alzano tra fumo e fiamme, dando simbolicamente il benvenuto alla primavera. Difficile immaginare un impatto ambientale inutile, ma la tradizione è tradizione. Nessuno vuole farne a meno, nemmeno nella “Capitale Verde d’Europa”.

Se ti piace l'aria pulita, è meglio venire prima o dopo “Fallas”. Il mezzo di trasporto ideale è la bicicletta, poiché potrete raggiungere il mare e il porto turistico attraverso il fertile fiume Huerta o l'antico corso del fiume Turia, uno dei parchi fluviali più lunghi d'Europa.

La strada è fiancheggiata da palme, pini, oleandri, aranci e bouganville, oltre ai giardini acquatici della Città delle Arti e delle Scienze, un'opera monumentale dell'architetto superstar Santiago Calatrava. Impressioni e colori esplodono – tutto in silenzio.

Consigli e informazioni:

Dirigendosi lì: Voli diretti per Valencia da Monaco, Berlino, Amburgo, Francoforte sul Meno, Stoccarda, Düsseldorf e altri.

Eventi: Nel corso dell'anno sono stati pianificati circa 400 elementi programmatici sul tema “Capitale verde d'Europa”.

Mappa turistica: La Valencia Tourist Card è utile e costa 15€ per 24 ore o più, a seconda del periodo di validità. Attraverso di essa potrai viaggiare gratuitamente con i mezzi pubblici e ottenere l'ingresso gratuito ai musei e ai monumenti della città. Sono previsti sconti per altre attrazioni. Se ordini in anticipo tramite il sito ufficiale, puoi ottenere la tessera turistica ad un prezzo inferiore del 10% (Visitvalencia.com/de/shop/valencia-tourist-card).

Noleggio biciclette: Ci sono molti fornitori, tra gli altri Doyobike, Passione Bici Serrano E Il modo più semplice. Sono disponibili anche tour guidati in bicicletta.

Maggiori informazioni: Visitvalencia.com

Fonte: Infografica Welt

Qui troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l'interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell'articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Related articles

I tedeschi si lamentano dei luoghi di vacanza in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 19 giugno 2024, 19:09Da: Carmen MorwaldPremeredivisoCome l'odore, Palermo non può sfuggire alla sua reputazione...

Le batterie usa e getta diventano superbatterie: scoperta delle proprietà inaspettate del litio

Le batterie al litio, note anche come batterie al litio metallico e diffuse sotto forma di pile a...

Il rapper e il cantante si sono sposati in segreto

Dieci anni dopo la rottura del loro amore, il rapper e il cantante si sono ritrovati. E...

Il telescopio James Webb rivela il segreto di una stella – “Siamo rimasti a bocca aperta”

Home pageLo sappiamostava in piedi: 19 giugno 2024 alle 19:29da: Tanja BannerInsisteDivideDecenni di ricerca e poi una sorpresa:...