Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sovradosaggio di integratori alimentari: possibili problemi cardiaci

Sovradosaggio di integratori alimentari: possibili problemi cardiaci
  1. 24 vita
  2. consulente
  3. vita e quotidianità

creatura:

da: Giuliano Gutman

Qui c’è una pastiglia effervescente di magnesio, c’è una pastiglia con acido folico o vitamina D: sembra che tutti prendano integratori alimentari. Ma non dovresti farlo senza consultare un medico o un farmacista.

Quando gli elettroliti nel corpo diventano squilibrati, può essere pericoloso. Un basso livello di ferro nel sangue può portare all’anemia. Inoltre, alti livelli di calcio sono dannosi per la salute e portano a nausea e crampi addominali. Nei casi più gravi, livelli elevati di calcio possono portare a battiti cardiaci irregolari e morte.

Anche un sovradosaggio di vitamina D può essere un problema. E tali casi stanno diventando sempre più comuni. Come riportato dal Centro informazioni sui veleni di Erfurt, nel 2022 sono state ricevute più richieste a causa delle alte dosi di preparati a base di vitamina D. Secondo l’agenzia di stampa dpa, il capo del Centro informazioni sui veleni, Dagmar Brassa, ammette che la maggior parte delle indagini riguardava overdose occasionali, relativamente innocue e accidentali.

Ma può anche essere diverso e pericoloso per la vita.

Gli integratori alimentari sono principalmente per le persone sane

Assumi vitamina D tutti i giorni? Se non si dispone di un difetto comprovato, è necessario astenersi dal farlo. © Imago

Trova altri interessanti argomenti sulla salute nella nostra newsletter gratuita, a cui puoi iscriverti qui

Un’eccessiva assunzione di vitamina D porta ad un aumento dei livelli di calcio (ipercalcemia) nel corpo, che può portare a grave nausea, perdita di appetito, crampi addominali, vomito o, nei casi più gravi, danni ai reni, battito cardiaco irregolare, perdita di coscienza e morte. la vitamina D può essere immagazzinata nel corpo, sono possibili overdose acute e graduali”, secondo il Robert Koch Institute (RKI).

Per evitare gli effetti collaterali degli integratori alimentari da banco, tieni a mente le seguenti informazioni:

  • Consumer Center informa che gli integratori alimentari sono destinati principalmente a persone sane.
  • Gli integratori alimentari sono legalmente trattati come alimenti e non esiste una procedura di approvazione come per i medicinali. Non esiste inoltre un ufficio di segnalazione degli effetti collaterali.
  • Gli integratori alimentari possono essere facilmente sovradosati se non si seguono le dosi consigliate dal produttore.

Un esame del sangue porta chiarezza

Se non hai una carenza di nutrienti, non hai bisogno di integratori. Come sa anche il portale della conoscenza di Quarks, per la maggior parte delle persone gli integratori alimentari non sono necessari.

Non sei sicuro di avere una carenza di nutrienti? Una visita dal medico fornisce chiarezza. Un esame del sangue medico mostra se ha senso per te prendere il supplemento.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, la nostra redazione non è in grado di rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.