Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Snooker World Cup 2023: Luca Bressel è il primo europeo continentale a essere incoronato campione del mondo e a scrivere la storia

Snooker World Cup 2023: Luca Bressel è il primo europeo continentale a essere incoronato campione del mondo e a scrivere la storia

Quando Luca Brecel ha preso un vantaggio di 16:10 all’inizio della sessione finale, il belga sembrava già un sicuro vincitore. Ma Mark Selby ha fatto esattamente quello che aveva fatto tante volte prima: il quattro volte campione ha lanciato una furiosa rimonta.

Ha vinto cinque frame di fila. “È il peggior avversario che puoi avere in una finale. Torna sempre, è un combattente. Alle 16:15 non potevo credere di poter ancora vincere”, ha ammesso Pressell nella successiva intervista con il vincitore sul ring.

Ma è stato in grado di concentrarsi di nuovo completamente. Quando Selby ha mancato i Lions nel frame 32, ha giocato 51 dopo aver fallito nel segnare tre frame.

Campionato mondiale di biliardo

“Altrimenti non mi vedrai!”: O’Sullivan fa sedere la gente e prende nota

3 ore fa

Alla fine, quella pausa è bastata per fare le 17:15. “Ho creduto di nuovo in me stesso”, ha detto Brissel. Ha poi concluso in stile eroe, completando la vittoria con un punteggio di 112, il suo quinto secolo in giornata.

Una pioggia di coriandoli e un bacio da innamorato: qui Priscilla alza una coppa

Brecel è apparso lunedì come se fosse ubriaco

Luca Precel ha posto le basi per la vittoria nella sessione di lunedì pomeriggio. A 9:8 aveva appena guidato dopo domenica, ma poi ha giocato quattro secoli negli otto frame successivi. Tra le altre cose, 141, il break più alto che abbia mai fatto al Crucible Theatre.

Soprattutto, la sua distanza di 40 sul frame 25 è stata impressionante. Nel frattempo, Selby ha vinto due frame in forma tattica prima che Pressell si liberasse di nuovo dalla pressione.

Nel primo frame della serata, il belga ha subito allungato il suo vantaggio a 16:10. Ma poi nel turno successivo ha mancato una palla blu molto pericolosa, a seguito della quale ha perso la serie di vittorie consecutive. Mark Selby, che ora aveva preso un rischio maggiore, ha subito iniziato la sua corsa per recuperare.

Selby suona “Wunderball” e perde ancora il frame

Nel frattempo, ha segnato 329 senza che Bressel guadagnasse un punto. Il belga ha dovuto aspettare 54 minuti prima di poter colpire nuovamente la palla.

Alla fine, però, è stato il 28enne ad essere circondato dalla sua famiglia, applaudito e alzato il trofeo. Il neo campione del mondo ha anche versato qualche lacrima tra le braccia del padre Carlo.

Tears in Dad’s Arms: durante l’intervista di Selby, Presil è stato sopraffatto

Presil, Maestro del Ritorno

Nei quarti di finale e nelle semifinali, Brecel ha fatto una rimonta impressionante. Ha battuto per la prima volta l’icona dello snooker inglese Ronnie O’Sullivan dopo 6:10 sette frame consecutivi per un punteggio finale di 13:10.

La Croix lo ha descritto come “il belga che terrorizza gli inglesi”. O’Sullivan ha salutato Prissel come “probabilmente il giocatore più talentuoso che abbia mai visto”.

Dopo un round, Brecel era addirittura 5:14 indietro davanti al nuovo arrivato ai campionati mondiali cinesi Si Jiahui – e ha vinto in 17:15. È stata la più grande gara di recupero nella storia documentata della Coppa del Mondo.

“Palla pazza!” Brecel colpisce il rosso su tre maglie

In seguito ha detto: “Potrei piangere. È incredibile come l’hai fatto”. Selby, campione del mondo nel 2014, 2016, 2017 e 2021, ha sconfitto anche Mark Allen (Irlanda del Nord) 17:15 in semifinale.

Brecel è un eroe straordinario, non un gentiluomo. Prima del torneo, “faceva festa” ea volte andava a letto solo alle 6 o alle 7 del mattino, i media belgi lo hanno citato dicendo: “Ho giocato a FIFA con i miei amici, ho bevuto, non mi sono allenato”.

Brecel sulla vittoria dell’intervista: “Volevo farcela per il Belgio”

Prima presenza in finale: anche Selby ha realizzato qualcosa di storico

Nonostante la sconfitta, Selby ha anche fornito un momento speciale in questa finale di alto profilo. L’inglese era domenica con Primo break massimo (147 punti) Fare la storia nella finale della Coppa del Mondo.

“Non lo dimenticherò mai”, ha detto Selby in campo dopo la finale.

Potrebbero interessarti anche: “Altrimenti non mi vedrai!”: O’Sullivan fa sedere la gente e prende nota

(con sid)

Storico! Selby ha raggiunto il suo primo massimo in una finale di Coppa del Mondo

Campionato mondiale di biliardo

O’Sullivan ESCLUSIVAMENTE sulla finale della Coppa del Mondo: “La migliore possibilità di Bressell è…”

Aggiornamento di ieri alle 11:57

Campionato mondiale di biliardo

O’Sullivan Arches: “La migliore interpretazione che abbia mai visto”

Aggiornato il 28/04/2023 alle 14:11