Luglio 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Shock allo stand di Verona alla vigilia di Natale: ladro nella sua villa

Aggiornato il 25 dicembre 2021 alle 23:46

  • Shock per lo stand di Verona alla vigilia di Natale.
  • I ladri sono entrati nella villa del mediatore.
  • I ladri hanno rubato centinaia di migliaia di euro.

Puoi trovare altre notizie sulle celebrità qui

Verona Booth e la sua famiglia hanno avuto uno shock la vigilia di Natale: i ladri sono entrati nella loro villa a Meerbusch vicino a Düsseldorf e hanno rubato gioielli, contanti e borse firmate. “Mi sento indifeso come una tartaruga a cui è stato strappato il guscio”, ha detto il presentatore di Bild am Sonntag (“BamS”). In totale, i ladri avevano rubato diverse centinaia di migliaia di euro. “Tutti i miei gioielli da sposa Cartier sono spariti”, ha detto il 53enne. Anche l’eredità è stata rubata.

Ha appena trascorso la vigilia di Natale con suo marito Frango Così è mio figlio San Diego Rocco ha festeggiato con i suoceri. Quando la famiglia è tornata a casa intorno alle 23 di venerdì sera, c’erano dei pezzi rotti davanti alla casa e il loro pick-up non era più nel parcheggio. «Frango è entrato subito in casa», disse. Stand Verona – Ma i ladri se ne sono già andati. “Ero così scioccato che sono rabbrividito e non sono riuscito a chiamare il 110”.

I ladri avevano già colpito i vicini di Booth

I ladri avevano provocato il caos. Il mediatore ha detto: “Ero in ogni stanza (…) ho strappato cassetti e ho perquisito tutto”. Avevano persino strappato un armadietto saldamente attaccato al muro, l’avevano trascinato attraverso la casa e poi l’avevano portato via nell’auto di Booth.

Il giorno prima i ladri avevano assalito la casa di un vicino, amico di famiglia. Quando è tornata a casa dallo snowboard con il figlio di Booth, Rocco, era ancora faccia a faccia con i ladri, ma i ladri sono semplicemente scappati. Le due famiglie presumevano che fosse la stessa banda di ladri.

READ  I dipendenti svegliati devono dimettersi, i programmi di rieducazione verranno annullati

La polizia di Neuss ha confermato la loro intrusione. Tuttavia, al momento non è chiaro se questi due atti siano gli stessi ladri – e ulteriori indagini dovrebbero dimostrarlo, ha detto sabato sera. (mt/dspa)

Qui puoi vedere – in costante aggiornamento – foto insolite provenienti da tutto il mondo.