Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sgombero forzato: Alphonse Shubik (73) deve volare via dal suo appartamento | regionale

Sgombero forzato: Alphonse Shubik (73) deve volare via dal suo appartamento |  regionale

Monaco – Non gli piacerà!

Secondo le informazioni BILD, lo chef stellato Alphonse Schubeck (73 anni) dovrebbe essere sfrattato dal suo appartamento a Monaco!

In effetti, avrebbe dovuto essere in prigione molto tempo fa. A ottobre, Shubik è stato condannato a tre anni e due mesi di carcere per evasione fiscale di 2,3 milioni di euro. Ma ha ripreso. Celebrity Favorite rimane gratuito fino a quando non viene presa una decisione.

Alphonse Schubeck era un tempo il papa delle spezie e il re dei platzel. Nel frattempo tutto è perduto

Foto: Theo Klein

Ora Schuhbeck dovrà presto cercare una nuova casa. Finora vive in un appartamento a due piani al piano di sopra in una posizione privilegiata a Orlandohaus am Platzl. Gli agenti immobiliari stimano il prezzo di affitto di circa 150 metri quadrati a più di 4.000 euro al mese.

L’appartamento si trova sopra il suo ex ristorante “Orlando” e il suo negozio di spezie. La Fondazione Messerschmitt, proprietaria dell’immobile dal 1997, ha avviato una procedura di sfratto.

Poiché Schuhbecks non aveva pagato alcun affitto per il negozio di spezie dal giugno 2022, la società ha notificato un avviso di risoluzione nell’ottobre 2022. A febbraio ha ottenuto un’obbligazione esecutiva. Il tribunale distrettuale ha stimato l’importo contestato in 333.840 euro.

Alphonse Schohbeck in aula nell'ottobre 2022

Alphonse Schohbeck in aula nell’ottobre 2022

Immagine: Christophe Stach/AFP

︎ Joachim Borggräfe, avvocato della “Schuhbeck’s Company”, presso BILD: “Günther Volpers (avvocato della Fondazione Messerschmitt, ndr) vorrebbe vedere sgomberato l’appartamento del signor Schuhbeck così come il negozio di spezie. tribunale distrettuale di Monaco, anche se non L’esistenza di arretrati per l’affitto dell’appartamento.

Volbers fa appello a BILD per mantenere la riservatezza. Ma: per quanto riguarda il debito di locazione del negozio di spezie, “nuove offerte sono state fatte quasi ogni mese dall’ottobre 2022, ma non sono state soddisfatte”.

Alfons Schuhbeck non era disponibile per BILD.