Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Secondo quanto riferito, iPhone avrà una nuova schermata iniziale con iOS 18

Secondo quanto riferito, iPhone avrà una nuova schermata iniziale con iOS 18

Il prossimo sistema operativo di Apple per iPhone sta lentamente diventando più chiaro: il produttore starebbe rendendo la schermata iniziale centrale più flessibile e personalizzabile di prima. Per la prima volta gli utenti potranno posizionare le icone delle app più liberamente secondo le proprie idee. Apple non ha ancora intenzione di farlo. Di conseguenza, fino a iOS 17, non è facile lasciare una riga vuota tra le righe delle app sulla schermata iniziale o impostare una pagina della schermata iniziale senza icone delle app.

annuncio

Qualcosa di simile al momento può essere ottenuto solo utilizzando soluzioni alternative complesse, ad esempio utilizzando l'app Scorciatoie di Apple per creare scorciatoie le cui icone siano dello stesso colore dello sfondo impostato. Ciò significa che sono praticamente invisibili, almeno finché non si cambia lo sfondo.

Apple ha scritto che iOS 18 è ancora considerato uno dei più grandi aggiornamenti del sistema operativo mai realizzati Mark Gurman di Bloomberg durante il fine settimana. Il focus principale è sulle funzionalità AI volte a semplificare l’uso quotidiano. Finora sono appena emersi dettagli specifici, ad eccezione della nuova schermata iniziale.

Ovviamente, Apple dovrà apportare ulteriori modifiche in iOS 18 alla luce delle nuove regole UE, tra le altre cose, inclusa la possibilità di eliminare app standard come Safari e impostare un'altra app di navigazione o mappe come predefinita. Secondo Apple, quest'ultimo durerà fino all'inizio del 2025. Inoltre, l'iPhone dovrebbe supportare il successore di SMS RCS entro la fine dell'anno.

Apple ha reso iOS gradualmente più personalizzabile negli ultimi anni, dopo che l’azienda aveva resistito a lungo alla flessibilità. Sembra che le numerose e molto apprezzate modifiche al jailbreak e la personalizzazione di Android siano ciò che alla fine ha spinto Apple a riconsiderare: iOS 14 ha aperto la schermata iniziale ai widget e da iOS 16 anche la schermata di blocco può essere personalizzata. Le modalità di messa a fuoco ti consentono inoltre di passare rapidamente tra le schermate Home e le schermate di blocco. Si prevede che Apple introdurrà iOS 18 alla conferenza degli sviluppatori WWDC all'inizio di giugno e pubblicherà una beta iniziale. L'aggiornamento viene solitamente rilasciato al grande pubblico a settembre.



(libbra)

Alla home page