Secondo gli studi, i primi segni spesso non vengono riconosciuti

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."
  1. 24vita
  2. Malattie

Insiste

Scansione cerebrale: la malattia di Alzheimer è una malattia neurodegenerativa. Le persone colpite soffrono sempre più di demenza (simbolo). © IMAGO / Westend61 / Andrew Brooks

Molti anziani presentano lievi disturbi cognitivi che possono successivamente portare alla demenza. Tuttavia, solo una piccola parte di essi viene diagnosticata in tempo.

I primi segni di demenza compaiono molto presto. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la malattia passa inosservata per molti anni. Il lieve deterioramento cognitivo spesso non viene diagnosticato, soprattutto nelle persone di età superiore ai 65 anni. Questa è la conclusione raggiunta da due studi Università della California del Sud. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista specializzata “Ricerca e cura della malattia di Alzheimer“Pubblicato.

Grandi lacune nel rilevamento del deterioramento cognitivo lieve

Il deterioramento cognitivo lieve, noto anche come deterioramento cognitivo lieve (MCI), è un deterioramento della memoria, dell’attenzione e delle capacità di pensiero comune in età avanzata. Secondo gli esperti in Giornale medico tedesco Tuttavia, rappresenta lo stadio iniziale della demenza.

Se i disturbi cognitivi lievi non vengono riconosciuti e successivamente viene diagnosticata la malattia di Alzheimer, il cervello è solitamente già gravemente danneggiato. Le persone colpite vivono in media solo meno di dieci anni NDR menzionato. Pertanto, gli scienziati stanno lavorando per sviluppare test precoci sicuri che forniscano prove della malattia di Alzheimer molto prima che compaia la demenza. Tuttavia, secondo i ricercatori americani, i risultati attuali indicano che ci sono lacune significative nell’individuazione dei disturbi cognitivi lievi.

Non perdete l’occasione: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter del nostro partner 24vita.de.

Viene diagnosticato solo l’8% dei disturbi cognitivi lievi

In uno studio preliminare, il gruppo di ricerca di Ying Liu ha esaminato la frequenza con cui vengono diagnosticati i disturbi cognitivi lievi e quanto spesso vengono trascurati. Utilizzando i dati da Studia salute e pensioneIn uno studio longitudinale che ha coinvolto circa 20.000 persone negli Stati Uniti d’America, gli scienziati hanno cercato di prevedere quante persone prima o poi avrebbero dovuto ricevere una diagnosi di deterioramento cognitivo lieve. Hanno poi confrontato il risultato con le diagnosi effettive.

Risulta che degli otto milioni di casi previsti, solo circa l’8% ha ricevuto una diagnosi corretta. Questo risultato è stato confermato in un altro studio. Ancora una volta, solo l’8% circa dei casi attesi è stato effettivamente diagnosticato; Secondo i calcoli del team, solo lo 0,1% dei medici ha diagnosticato correttamente la malattia.

Compromissione cognitiva lieve: la diagnosi precoce è importante

Secondo gli esperti le conseguenze sono devastanti. “Abbiamo deluso molte persone”, spiega Sarah Banks, neuropsicologa dell’università. Università della California Ha detto alla rivista Science ed è a capo del programma di neuropsicologia presso la Clinica per i disturbi della memoria Wired.de. “Non mi sorprende che sia sottodiagnosticato, ma sono rimasto sorpreso dalla sua portata.”

La diagnosi precoce è particolarmente importante per il trattamento della malattia di Alzheimer. Dal 2023 è disponibile in Germania un nuovo farmaco contro l’Alzheimer contenente il principio attivo lecanemab. Si dice che il principio attivo sia in grado di ritardare la demenza di diversi mesi. Tuttavia, il trattamento con lecanimab è preso in considerazione solo per i pazienti nelle fasi iniziali della malattia.

La diagnosi precoce è importante anche per le persone colpite e i loro parenti, affinché possano affrontare tempestivamente la malattia e le sue conseguenze e accettare offerte di aiuto adeguate.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.

Related articles

I tedeschi si lamentano dei luoghi di vacanza in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 19 giugno 2024, 19:09Da: Carmen MorwaldPremeredivisoCome l'odore, Palermo non può sfuggire alla sua reputazione...

Le batterie usa e getta diventano superbatterie: scoperta delle proprietà inaspettate del litio

Le batterie al litio, note anche come batterie al litio metallico e diffuse sotto forma di pile a...

Il rapper e il cantante si sono sposati in segreto

Dieci anni dopo la rottura del loro amore, il rapper e il cantante si sono ritrovati. E...

Il telescopio James Webb rivela il segreto di una stella – “Siamo rimasti a bocca aperta”

Home pageLo sappiamostava in piedi: 19 giugno 2024 alle 19:29da: Tanja BannerInsisteDivideDecenni di ricerca e poi una sorpresa:...