Ottobre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sebastian Vettel è scomparso anche in Arabia Saudita?

8:17

Anche Vettel non ha iniziato a Gedda?

La grande domanda in vista del fine settimana è: Sebastian Vettel è pronto ancora una volta per una missione a Jeddah? Non abbiamo sentito nulla delle condizioni di Vettel da quando è risultato positivo al corona mercoledì scorso. In teoria, un pilota Aston Martin potrebbe mettersi alla prova se fosse in forma.

Ma Vettel non è ancora stato in grado di farlo. Vettel avrà il suo primo appuntamento di guida domani alle 15:00 CST e dovrebbe essere a Jeddah per allora. Il tempo stringe, perché senza il semaforo verde non può salire sull’aereo per l’Arabia Saudita.

10:03

Mercedes: Quando è sotto controllo la caccia alle focene?

Nonostante il podio in Bahrain, era chiaro che alla Mercedes mancava ancora la velocità per affrontare la concorrenza diretta di Ferrari e Red Bull. Soprattutto, la caccia alle focene è un problema per le frecce d’argento che deve essere affrontato il più rapidamente possibile.

“Stiamo andando avanti”, afferma il direttore tecnico James Allison. Tuttavia, l’unico modo per affrontare questo problema è sbarazzarsi di alcune delle prestazioni di base dell’auto. Questo è il male minore.

Tuttavia, stiamo lavorando per tenere sotto controllo il problema senza dover sacrificare le prestazioni. “Ovviamente non vediamo l’ora di offrire queste soluzioni”, ha detto Allison. “Stiamo lavorando sodo qui in fabbrica per trovarle, portarle in macchina e poi raccogliere i frutti”.


09:43

Il commissario alla guida Enrique Bernoldi

Anche a Jeddah, come di consueto, un ex pilota farà da commissario e supporterà i compagni di squadra Nish Shetty, Matteo Perini e Hassan Al Abdali. Sarà Enrique Bernoldi questo fine settimana.

Il brasiliano è un ex giocatore della Red Bull Junior che ha guidato il team Arrows in Formula 1 per due stagioni nel 2001 e nel 2002, con il 2022 solo sei mesi dopo il ritiro anticipato della squadra. L’ottavo posto è stato il suo miglior risultato nelle sue 29 gare.

Tuttavia, la sua gara più famosa è il Gran Premio di Monaco nel 2001, quando riuscì a ritardare di oltre 30 giri il candidato al Campionato del Mondo David Coulthard.


09:27

Jeddah: 3 aree DRS

Ci saranno anche tre regioni DRS di nuovo in Arabia Saudita, tutte relativamente in ritardo nel tour.

La zona 1 inizia all’uscita della curva 19 e il punto di misurazione è l’uscita della curva 17. La zona 2 inizia all’ingresso della curva 25 e il punto di misurazione è all’ingresso della curva 22. La zona 3 inizia dopo 170 metri svoltare 27, e il punto di misurazione è all’ingresso dell’angolo.

Sorprendentemente, la stessa Financial Intelligence Agency (FIA) ha pubblicato queste informazioni ambigue, pur essendo sempre accurate alla scala.


8:58

Vettel tornerà?

Il caporedattore Christian Nimmervall crede che Vettel dovrebbe salvare il Gran Premio dell’Arabia Saudita per molte ragioni, e in effetti per il resto della stagione.

Puoi guardare la spiegazione nel nostro video su Canale YouTube Formula1.de Guardando.


Il che suggerisce che Vettel non tornerà

“Chi ha dormito peggio ieri notte” è ora disponibile come video! Dopo il Bahrain, Sebastian Vettel è il perdente del weekend per noi. Altri video di Formula 1


8:32

Hulkenberg pronto

Se Vettel non dovesse ottenere il via libera venerdì, l’Aston Martin farà nuovamente affidamento sui servizi di Nico Hulkenberg, che è già stato schierato in Bahrain e ha battuto il compagno di squadra Lance Stroll nelle qualifiche.

Hulkenberg è già in Arabia Saudita e interverrà di nuovo, ha annunciato Aston Martin. La decisione finale verrà presa venerdì per dare a Vettel ogni opportunità di guidare.

Hulkenberg aveva già rivelato che sarebbe andato al simulatore Aston Martin in Bahrain per prepararsi al percorso sconosciuto.


8:11

Buongiorno!

Stiamo correndo verso il secondo round di Formula 1 della stagione in Arabia Saudita. La gara di Jeddah è stata la penultima gara della stagione dello scorso anno – inclusa una collisione tra Verstappen e Hamilton, se ricordi – ma questa volta era già la seconda gara.

Domani continueremo a spostare le auto, e prima passeremo un’altra giornata insieme qui al bar. Norman Fisher Benvenuti a Midea Thursday, che ufficialmente non c’è più, ma diversi team hanno già messo insieme un vasto programma in pista.

Vuoi far parte e hai domande o commenti? Quindi usa il modulo di contatto o usa l’hashtag #FragMST su Twitter.

READ  Mario Basler era sconvolto nello show di sabato 1 - il partner rivela i dettagli della relazione