Novembre 29, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scopri l’isola di Vostok in Google Maps: l’isola nera nell’Oceano Pacifico | vita e conoscenza

Si trova tra l’Australia e la costa occidentale americana nel mezzo dell’Oceano Pacifico. È solo un piccolo punto del globo. Dall’alto di Google Maps, l’isola di Vostok è quasi esclusivamente nera. Uno spettacolo che affascina le menti su Internet.

L’isola è lunga circa 700 metri e larga solo 600 metri e non deve sporgere più di cinque metri dall’acqua nel suo punto più alto. È circondato da barriere coralline. Non ci sono abitanti, quindi piante e animali possono svilupparsi liberamente e indisturbati. Oltre a una manciata di piccole specie di uccelli, solo una specie di albero copre da vicino l’isola. Vostok fa parte della nazione insulare di Kiribati.

Basta inserire “Vostok Island, Kiribati” in una ricerca su Google Map

Foto: Google Maps

Scarico o buco nero?

In effetti, questi dati di base non sono adatti per un’emozionante storia di mistero. Ma ultimamente le tesi stanno perlustrando Internet, Vostok un mistero Voglio fare. Si parla di un “enorme canale di scolo in cui il mare sfocia nell’interno della terra”. O una struttura simile a un “buco nero” in cui tutto ciò che entra scompare.

A causa della forma triangolare dell’isola, il confronto con il famoso Triangolo delle Bermuda si trova spesso nell’Oceano Atlantico.

Ma ci sono anche teorie che l’isola sarà un progetto segreto o militare, semplicemente censura di Google era (o dovrebbe essere).

solo un’isola

Tuttavia, alla fine, c’è la consapevolezza che Vostok è solo un’isola la cui vegetazione è cresciuta così da vicino nel corso di così tanti secoli che solo un puntino nero può essere visto dalla prospettiva di un uccello estremo di un’immagine satellitare.

Tuttavia, se ingrandisci molto da vicino, puoi persino vedere lievi spazi vuoti in nero dove la natura ha lasciato un po’ di spazio:

foto teaser

Nessuna traccia di un buco nero: la vista dettagliata dell’isola infrange la leggenda

Foto: Google Maps

READ  Questo è l'argomento della Conferenza mondiale sul clima di Glasgow