Maggio 22, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scoperta sostanze cancerogene: “possono alterare il materiale genetico”

Scoperta sostanze cancerogene: “possono alterare il materiale genetico”
  1. Home page
  2. consumatore

Insiste

Global Foods sta ritirando le foglie di alloro essiccate a causa dell'esposizione a idrocarburi cancerogeni. Non è consigliabile consumare spezie.

Kassel – Le foglie di alloro di solito aggiungono un tocco speciale a molti piatti. Le spezie essiccate vengono solitamente utilizzate in cucina. Tuttavia, i consumatori dovrebbero attualmente stare lontani dalle foglie di alloro essiccate del marchio Kings. Un richiamo è stato emesso nei loro confronti dal Federal Consumer Protection Bureau. La ragione di ciò sono i componenti cancerogeni.

Le foglie di alloro essiccate del marchio Kings vengono ritirate dal mercato a causa dei loro ingredienti cancerogeni. (Collage) © Cerrophotography/Panthermedia/Imago

Menzionare le foglie di alloro essiccate: esposizione a idrocarburi cancerogeni

Global Food Trade (GFT), distributore di foglie di alloro essiccate (Kings Bay Leaves), annuncia il richiamo del prodotto in confezioni da 50 g e 1 kg con data di scadenza 05/2026. Le spezie sono contaminate da idrocarburi policiclici aromatici (IPA). L’azienda ha informato che queste sostanze “provocano il cancro, possono alterare il materiale genetico e avere proprietà riproduttive tossiche”. Agenzia federale per l'ambiente. Il consumo è fortemente sconsigliato.

Materiale danneggiato Kings Bay Leaves (foglie di alloro essiccate)
Produttore/distributore Jayaco/International Food Trading LLC
Motivo dell'avvertimento Esposizione agli idrocarburi policiclici aromatici (IPA)
Numero di lotto 0523GFT7
Meglio prima dell'appuntamento 05/2026
Unità di imballaggio 50 grammi e 1 chilogrammo

È stato inoltre riferito che gli IPA possono entrare nei prodotti di consumo attraverso alcuni oli di lavorazione del petrolio, che vengono aggiunti come plastificanti. Secondo l'Agenzia federale per l'ambiente, sono difficili da decomporre e accumulare negli organismi viventi. Poiché il produttore non ha annunciato alcuna informazione sulla restituzione dell'imballaggio corrispondente, ti consigliamo di farlo www.productwarning.euRestituire gli articoli danneggiati ai rispettivi punti vendita.

Su richiesta di IPPEN.MEDIA Global Foods Trading pubblicizza che il gruppo fornisce “dettagli all’ingrosso, negozi e ristoranti asiatici” in tutta Europa. Pertanto le catene di supermercati come Rewe, Aldi o Kaufland non rientrano tra i clienti diretti della società di vendita. “Vendiamo questo prodotto solo in piccole quantità”, afferma GFT.

Sono interessati solo gli articoli con una data preferita prima di maggio 2026 e il numero di lotto 0523GFT7. Recentemente, un produttore di sushi ha ritirato i propri prodotti a causa di un potenziale rischio di salmonella. Pochi giorni fa, anche i ceci di Roy sono stati interessati dal richiamo a causa della contaminazione da batteri pericolosi.