Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scena del crimine “Sogni” oggi nel primo: “Il caso più strano degli ultimi 30 anni” da Monaco

  • a partire dalSylvia Stud

    Chiudere

Nel thriller poliziesco di Monaco andato in onda oggi nell’episodio 1, gli ispettori della scena del crimine possono essere trovati tra i musicisti e i musicisti sognanti e sognanti.

MONACO DI BAVIERA – Cali una volta suonava il violoncello e, sebbene all’epoca fosse ancora un bambino, sa che i musicisti d’orchestra hanno “il livello di stress dei piloti di Formula 1”. Il capo di Kalli, Leitmayr, è un po’ sorpreso (soprattutto perché il suo Kalli una volta suonava il violoncello) e passa immediatamente quella frase al suo amico Batic sull’ARD, che presto dirà Kalli’s Tatort… – ma non l’aiuterà con quel livello di tensione.

Il libro sulla scena del crimine ARD “Dreams” (Moritz Bender, Joanna Thalmann), diretto da Boris Koons, invia i commissari di Monaco, Miroslav Nemec e Odo Wachwetel, e il loro assistente, Ferdinand Hofer, questa volta in un mondo strano, no, anche in due mondi strani: il mondo della musica Il classico e il mondo della ricerca dei sogni. Potrebbe essere una cosa – e vorremmo rivelare molto, almeno non una delle scene del crimine davvero forti di Monaco della serie cult ARD.

Oggi in 1: Tarator parte da Monaco con un misterioso omicidio

Dove il trio si è calmato oggi a Tatourt all’ombra di tutte le sfide aveva ancora qualcosa da fare. Pronunciano persino la parola one-ironnautics, che ha qualcosa a che fare con i cosiddetti sogni lucidi, tranquillamente nel laboratorio di one-ironautics. E infatti fanno tutto in modo corretto e coerente quando appare una giovane donna zelante e denuncia un omicidio che lei sostiene di non sapere, se l’ha commesso o se l’ha sognato.

READ  Matt Volker Lichtenbrink: attore, cantante e regista è morto all'età di 77 anni

Non può essere così, è la prima reazione comprensibile che qualcuno non conosce. Vuoi imbrogliarla? ma perché?

Scena del crimine ARD “Dreams” da Monaco: il cast

Sostantivo Lavoro
Odo e Shtwetel Franz Littmaier
Miroslav Nemec Ivo Batik
Ferdinand Hoover Callie Hammerman
Stefano Betz Richie Semmler
Jara Behler Marina Eden
Dorothy Neff Lucy Castaneda
Secondo TRIPS Haki Mats
Lisa Marie Junki Lahga Schkerström
Caterina Rover Medico. deyaa
George Lenz Ludwig Castaneda

Un ricercatore di sogni e uno psicologo indagano prima sulla scena del crimine di Monaco di Baviera

Giovane Marina Eden, Jara Behler, violinista. Vuole uccidere (forse, forse no) sulla scena del crimine dell’ARD di Monaco, la sua amica e rivale per un lavoro orchestrale, Lucy Castaneda (Dorothy Neff), che è già scomparsa da due giorni. Così gli investigatori hanno chiamato uno psichiatra per chiedere aiuto (“un caso molto interessante”, dice felicemente), ma non dimenticare di dare un’occhiata all’amico (Theo Krebs), che, come ginnasta ad alte prestazioni, ha un tipo completamente diverso di stress, lo stress dell’allenamento – e quindi non c’è tempo (?), dice, per preoccuparsi di Lucy.

Scena del crimine ARD “Dreams” da Monaco di Baviera – musica, sceneggiatura, macchina fotografica

Direttore Boris Kons
Musica David Reichelt
telecamera L’indirizzo di Volcker
prenotare Moritz Bender, Joanna Thalmann

In un tranquillo minuto in macchina sull’attuale scena del crimine, Patek racconta al suo collega Letmer di fronte a folle di creatori di musica isterici e/o pianificatori e ricercatrice di sogni, Catherine Rover, che parla con i misteri: il caso più strano in 30 anni. “Comunque, è un caso che riproduce il cliché di artisti assolutamente eccezionali. Che vivono solo per la loro arte e ambizione, che sembra contraddire qualcosa come la capacità di distinguere tra sogno e realtà. A proposito, il film è stato effettivamente girato, vale a dire nel Centro Culturale Gasteig di Monaco e con la Radio Filarmonica di Monaco.

READ  troppo magro? Tara Reid si difende dalla diffamazione del corpo

Scena del crimine di Monaco oggi in 1a: Batech e Lightmeyer salvano il caso nel centrocampo basso

Come sulla scena del crimine a Francoforte domenica scorsa, ARD mostra allo spettatore molte variabili neurologiche / flashback vibranti e gli permette di indovinare cosa è successo il sogno e cosa è successo. Come nella scena del crimine di Francoforte, le giovani donne sono chiaramente di particolare interesse in un thriller televisivo tanto esagerato quanto di grande talento. Mirano a uno standard elevato sotto tutti i punti di vista, quindi preferiscono stare sui tetti da cui si può godere di una vista mozzafiato della città.

Oggi in prima

“Tatort: ​​Sogni”, ARD, domenica, 20:15

Tuttavia, nonostante tutte le somiglianze di ARD, l’azienda con sede a Monaco è riuscita a ottenere una soluzione molto più originale, che, ovviamente, non può essere rivelata qui. Perché “Dreams”, come ho detto, non è una delle scene del crimine forti di BR, ma piuttosto quella del centrocampo basso. Ma i detective stanno facendo il loro lavoro in modo professionale, anche in questo “caso più bizzarro”, e questo è divertente. E a proposito, scopri che gli appuntamenti aiutano con l’insonnia e vedi immediatamente se c’è qualcosa – e impari di nuovo qualcosa di utile. (Sylvia Stud)