Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

San Pietroburgo: famoso attivista russo arrestato durante una manifestazione contro la guerra

San Pietroburgo

In Russia, persone in dozzine di città hanno protestato mercoledì contro l’invasione dell’Ucraina. Arrestato anche un noto artista e attivista.

Con nuove proteste contro l’attacco della Russia Ucraina 724 persone sono state arrestate nelle città russe. Lo riporta il portale per i diritti civili Owd-Info, che mercoledì sera ha pubblicato anche un elenco dei nomi degli arrestati.

Mercoledì si sono svolte proteste in più di 25 città russe. Dall’inizio delle manifestazioni contro la guerra sono state arrestate 7.586 persone.

Yelena Osipova sarebbe tra gli arrestati mercoledì. È una nota artista e attivista. Su Twitter è circolato un video che mostra due agenti di polizia che prendono Osipova.

Osipova: “Sono stati arrestati più volte”

Osipova dice di aver studiato arte per 30 anni. Solo nel 2015, quando aveva 70 anni, ha tenuto la sua prima mostra in russo San Pietroburgo. In un’intervista al portale di notizie “Rossi Reader”, ha riferito di essere stata spesso arrestata durante le proteste, inclusa una protesta contro uno di loro. Vertice del G20, che ha presentato con un poster contro la guerra. “Da allora, sono stata arrestata più volte, a volte in modo molto rigoroso”, dice Osipova.

anche dopo annessione Osipova dice che è importante che la Crimea appaia per strada. Le persone sentivano “che non erano sole con i loro pensieri e che c’erano altre persone che la pensavano allo stesso modo”.

L’orrore della guerra contro l’Ucraina ci guida Russia La gente è scesa in piazza per protestare. Le autorità mettono in guardia contro la partecipazione a assembramenti non autorizzati. con il pretesto di un’infezione Corona virus Vuoi prevenire le dimostrazioni.

READ  Numero di telefono a portata di mano: un ucraino di undici anni arriva in Slovacchia da solo