Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Robbie Williams rivela un caso personale

Robbie Williams, un ex membro della band Take That, soffre di diradamento dei capelli. Foto: foto per la stampa di Alliance / Memmler / Eibner

80 per cento di tutti uomini Sono colpiti dalla caduta dei capelli nelle loro vite. Per molti, il diradamento dei capelli e le macchie calve possono essere estremamente dolorose. Nella Bibbia, Sansone perse i suoi superpoteri quando gli furono tagliati i capelli.

E anche stelle Non sono immuni dal problema dei capelli: Take, l’ex cantante diventato solista Robbie Williams ha ammesso in passato che gli dà davvero fastidio il fatto che i suoi capelli siano diventati sottili. Poiché anche le procedure plastiche, le costose iniezioni e le cure non hanno portato il miglioramento sperato, il cantante sta ora valutando un’alternativa che non immaginava da tempo: una parrucca.

Robbie Williams ha esaurito tutte le opzioni

Il traduttore di “Angels” ha subito il suo primo trapianto di capelli nel 2013, ha detto al talk show britannico “The Graham Norton Show”. Ha detto che la mania della bellezza a Los Angeles lo oscurava in quel momento. Sette anni dopo, voleva sottoporsi all’operazione una seconda volta, ma ricevette dal dottore gli appunti che un’altra operazione sarebbe stata inutile: “I tuoi capelli sono così sottili che non possiamo tagliarli e non farà nulla”, Robbie cita il suo medico. Inversione “il Sole”.

Quindi investi molti soldi in iniezioni di crescita dei pori: “Costano una fortuna come la casa di mia nonna. Mi hanno dato tali bottiglie e hanno detto che i miei capelli sarebbero ricresciuti più folti in cinque mesi. “Ma l’effetto sperato non si è concretizzato. È stato costretto a usare la cipria per coprire i punti calvi”, riferisce il podcast “ciao” amico dell’ex calciatore Clark Carlisle.

READ  Colin Ulman Fernandez è emigrato con la sua famiglia

La testa sembra un “culo da bambino”.

Sembra che stia considerando anche altre opzioni per il suo tour. Non è proprio felice:

“I miei capelli sono una specie di cefalo ora. Quando sono sul palco e faccio un grande spettacolo, ci sogno come era quando avevo 27 anni. Poi mi giro e vedo una versione di me stessa alta 40 piedi con tre colli e c’è una luce che brilla sulla mia testa, quindi sembra un asino, sto iniziando a preoccuparmi per questo.

Per questo motivo, voleva ottenere un “pezzo per capelli”, come ha rivelato in uno di essi Colloquio Alla radio australiana, attraverso la quale “mail giornaliera” menzionato. “Ci sono delle fantastiche parrucche che puoi ottenere in questo momento.”Spiegando esattamente come funziona, ha detto: “Devi raderti i capelli e poi attaccarli e tenerli per due settimane”.

Per un concerto unico, la star Robbie Williams si esibirà sotto il tema “One Show & One Night Only” nell’agosto 2022 Germania si verificano cadono appaiono. Resta da vedere quanto cambieranno i suoi capelli per allora.

(Schiavo)