Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Revisione e previsioni settimanali: schiuma di raffreddamento e schede grafiche per jARCd

Mentre BWIN afferma di raffreddare il suo SSD più veloce con licenza HP con “schiuma di grafene” e in Cina la prima scheda partner Intel Arc A380 viene venduta a prezzi elevati, i cecchini Sniper Elite 5 necessitano di una scheda grafica veloce e di una mano ferma nonostante il grafica umile.

Dispositivo di raffreddamento o semplicemente un termoforo

Il tester HP FX900 Pro da 2 TB, con il suo controller Innogrit IG5236 combinato con il controller NAND a 176 strati di Micron, ha conquistato il primo posto nei rapporti di prova, conquistando il campo più alto precedentemente dominato dagli SSD con i controller E18 di Phison.

SSD HP FX900 Pro

HP o BWIN con licenza di HP pubblicizzano il modello con un “raffreddatore in schiuma di grafene”, che si dice riduca le temperature fino a 18°C ​​rispetto al funzionamento senza un sistema di raffreddamento. Nel test, l’SSD si è effettivamente rivelato molto veloce, ma il “cooler” non è stato nemmeno in grado di fornire il livello di prestazioni promesso in pratica: il dissipatore di calore in alluminio era migliore.

Quindi il test ha fallito, alimentato dai consigli dei lettori di ComputerBase La Gernottesorge il sospetto che in questo caso BWIN potrebbe essere stato semplicemente cablato in modo errato: la “schiuma di grafene” non è un refrigerante nella strana veste di stoffa, ma un pad termoconduttivo costituito da tessuto di grafene avvolto attorno a una bobina di flessibile- utilizzare schiuma che è stata avvolta (Esempio). Alla domanda sull’argomento, BWIN non ha ancora commentato.

L’HP FX900 Pro 2 TB sta attraversando un periodo difficile contro la concorrenza E18 a volte più veloce a causa del prezzo più elevato.

READ  Ecco come appare la canzone in 15 stili diversi

I cecchini hanno bisogno di una scheda grafica veloce

Il test di riferimento di questa settimana per Sniper Elite 5 arriva al secondo posto.In termini di gameplay, il titolo offre le caratteristiche familiari della serie e rimane fedele ai suoi predecessori. Mentre il gioco può brillare con texture dettagliate e, soprattutto, frame time perfetti, l’anti-alias in particolare causa problemi. E anche se il titolo non è graficamente distinto, pone requisiti superiori alla media sulla scheda grafica. Per ottenere il massimo dettaglio grafico è necessario un acceleratore avanzato ad alta risoluzione, altrimenti non è possibile mantenere la soglia dei 60fps.

Il lancio del modello personalizzato per Intel Arc A380

Con la Gunnir Arc A380 Photon 6G, questa settimana è apparsa in Cina la prima scheda grafica personalizzata Arc A380, basata sull’architettura Intel Alchemist, rivolta ai giocatori. La scheda partner viene fornita con un TDP ufficiale di 92 anziché 75 W e ha un connettore PCIe a 8 pin fino a 150 W più uno slot PCIe. Secondo Intel, il modello che si contrappone alla AMD Radeon RX 6400 con RDNA 2, che costa circa 170 euro, dovrebbe costare l’equivalente di circa 150 euro, ma la prima scheda partner è molto di più. Il Gunnir Arc A380 Photon 6G è stato quotato poco dopo essere stato messo in vendita per CNY 3.999, l’equivalente di $ 595 o € 567.

La prossima settimana, Sony non vorrà introdurre un nuovo hardware, che saranno probabilmente schermi e cuffie per i giocatori di PlayStation 5, ma anche il Mobile World Congress inizierà a Shanghai.

Con questo materiale di lettura in valigia, la redazione vi augura una rilassante domenica!

READ  Nuovi allegati di garanzia e offerte in GaLaBau