Dicembre 8, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Reti 5G, fibre ottiche e cavi: Telecom & Co. Aumentare i costi negli Stati Uniti – l’economia

Le società di telecomunicazioni europee vogliono che le grandi società tecnologiche statunitensi coprano parte dei costi di espansione della rete in Europa a causa dell’elevato livello di utilizzo.

Gli amministratori delegati di Deutsche Telekom e Vodafone, nonché di altre undici società europee, hanno scritto: “Una porzione ampia e crescente del traffico di rete è generata e monetizzata dalle grandi piattaforme statunitensi, ma ciò richiede investimenti e pianificazione di rete continui ed estesi da parte del settore delle telecomunicazioni”. In una dichiarazione congiunta vista dall’agenzia di stampa Reuters domenica.

Questi investimenti possono essere sostenibili solo se le grandi aziende tecnologiche danno anche un “equo contributo” ai costi di rete. Gli investimenti nel settore delle telecomunicazioni europeo sono aumentati lo scorso anno raggiungendo il massimo in sei anni di 52,5 miliardi di euro.

I firmatari includono Telefonica, Orange, KPN, BT Group, Telekom Austria, Vivacom, Proximus, Telenor, Altice Portugal, Telia Company e Swisscom.

L’industria delle telecomunicazioni deve affrontare enormi investimenti in 5G, fibre ottiche e cavi per gestire dati e servizi cloud da Netflix, YouTube e Facebook, tra gli altri.

READ  La criptovaluta di Berlino Nuri è insolvente