Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Responsabile di Renault de Meo: casa automobilistica Airbus

Responsabile di Renault de Meo: casa automobilistica Airbus

FPer trasformare e allo stesso tempo salvare l'industria automobilistica europea, Luca de Meo, presidente della Renault e allo stesso tempo presidente dell'Associazione europea dell'industria automobilistica (ACEA), presenta un “Messaggio all'Europa” con proposte come la campioni dell'Associazione dei produttori di automobili per ottenere punti verdi aggiuntivi, o colore verde preferito attraverso sussidi e agevolazioni fiscali per le zone economiche, partenariati tra aziende pubbliche e private simili a Airbus o la creazione di una nuova categoria di auto piccole ed economiche simili a quelle giapponesi modello.

Con il suo promemoria di 19 pagine, il capo della Renault vuole sollevare l'opinione pubblica europea prima che inizi l'accesa campagna per le elezioni europee all'inizio di giugno. L’industria automobilistica europea si è impegnata nella transizione energetica con investimenti pari a 250 miliardi di euro, ma questo impegno richiede anche un quadro chiaro e stabile.

L’industria automobilistica da sola impiega 13 milioni di persone in Europa, rappresenta l’8% del PIL europeo e ha recentemente raggiunto un surplus annuo delle esportazioni di 102 miliardi di euro e ha speso 59 miliardi di euro in ricerca e sviluppo, un quarto della spesa totale del settore. L’industria automobilistica europea genera anche entrate fiscali annuali pari a 392 miliardi di euro, un quinto del gettito fiscale totale nell’Unione Europea.

Sintomi di debolezza

“Tuttavia si osservano sempre più sintomi di debolezza, il che è molto preoccupante, se non si fa nulla al riguardo.” Da un lato, le vendite di auto nuove sono ora concentrate in Asia, dove recentemente è stato registrato il 51,6% del totale delle vendite di auto nuove a livello mondiale.