Gennaio 27, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Raffreddore o influenza? Fai attenzione ai sintomi improvvisi

  1. 24 vita
  2. malattie

creatura:

a: Natalie Hall con un pene

A molte persone piace parlare di influenza e raffreddore quando stanno attraversando un’infezione. Le malattie differiscono in sintomi molto specifici.

L’autunno e l’inverno non sono solo stagioni fresche. In aumento anche i virus influenzali. Oltre al coronavirus, l’influenza, l’agente eziologico della vera influenza, causa problemi alle persone. Sebbene il cosiddetto Gemello Niente panico, dicono gli esperti, ma è comunque importante prestare particolare attenzione nelle prossime settimane. Nella stagione fredda con aria secca, è più facile che agenti patogeni e germi entrino nel corpo attraverso le vie respiratorie e le mucose. Il freddo indebolisce il sistema immunitario. Ma come fai a sapere se ce n’è uno FreddoCorona virus o influenza? Un paziente ha contratto il virus in autunno e ha dovuto determinare in poche ore quanto fosse grave la vera influenza rispetto a un raffreddore come lui. 24vita.de citato nell’intervista.

Un vero raffreddore o influenza: “Brividi e dolore improvvisi”, ricorda il paziente

L’infezione da virus dell’influenza di solito compare entro uno o due giorni dall’infezione con sintomi improvvisi come brividi e febbre. (immagine iconica) © AndreyPopov / Imago

“Sono andato a lavorare come al solito quel giorno, in realtà era tutto come sempre. Ho anche pranzato normalmente con i miei colleghi, in realtà mi sentivo relativamente normale e in forma. “Quello che Stephen F. * Da Monaco all’epoca: era lo stesso infettato dal virus dell’influenza, i primi sintomi gravi diventeranno evidenti in brevissimo tempo. Secondo il Centro federale per l’educazione alla salute (BZgA) Le persone con sintomi avvertono i primi sintomi relativamente rapidamente dopo l’infezione, entro 1 o 2 giorni.

Puoi trovare argomenti sulla salute ancora più entusiasmanti nella nostra newsletter gratuita di 24vita, a cui puoi iscriverti qui.

La cosa insidiosa: i pazienti possono essere contagiosi il giorno prima dell’inizio dei sintomi e Virus dell’influenza fino a sette giorni dopo la comparsa dei primi sintomi Trasferiscilo ad altre persone. In particolare, i bambini o le persone con un sistema immunitario indebolito diffondono agenti patogeni per un periodo più lungo Istituto Robert Koch (RKI).

“Nel tardo pomeriggio, ho notato che mi stavo stancando e tremavo un po’, ma all’inizio non l’ho presa sul serio. Ho detto a mia moglie che verso le 17:30 sarei partito. Faceva relativamente caldo la metropolitana, ed era quasi cupo. , Ma anche allora mi sentivo un po’ freddo. Quando siamo tornati a casa, è andato molto veloce. Ripensandoci, mi sento come se la spina fosse stata ‘staccata’. Ho avuto le vertigini, e ho sentito dolore in tutto il corpo, come un dolore allo stomaco. Così muscoloso, incredibile, e brividi, così male, e tutto ad un tratto. Potevo solo cadere nel letto, tutto faceva male, era davvero brutto. mia moglie era lì e poteva aiutarmi. Era anche molto coscienziosa e intuitivamente corretta, come mi disse in seguito. Indossava una maschera per il viso, disinfettava tutte le superfici necessarie e teneva lontano da me nostro figlio, il che non era facile “Dormiva persino in soggiorno per proteggersi da possibili infezioni”, dice Stefan F. in un’intervista. 24vita.de.

Raffreddore e influenza: quali sono i diversi sintomi dell’influenza?

decisivo La differenza tra raffreddore e influenza È il decorso della malattia e la natura dei sintomi. Nel caso dell’influenza, le persone con l’influenza si sentono molto male entro poche ore e sviluppano i seguenti sintomi:

  • Alta temperatura
  • pelle d’oca
  • sudorazione
  • esaurimento
  • Male alla testa
  • Dolore agli arti e alle articolazioni
  • dolore muscolare
  • Tosse
  • Mal di gola
  • Anoressia
  • Vertigini

L’ex malato di influenza Stephen F. Ogni movimento fa male, come fa male ogni piccolo muscolo del mio corpo. Anche questo è andato avanti per diversi giorni. Il giorno dopo abbiamo chiamato il medico di famiglia e hanno subito sospettato di influenza o corona, in base ai sintomi che abbiamo descritto. Dovevo quindi venire in clinica non appena avessi potuto fare un pap test. Il giorno dopo ho ricevuto la diagnosi: l’influenza.

Corona e influenza: la vaccinazione aiuta

I medici raccomandano regolari vaccinazioni di richiamo annuali contro l’influenza a causa della gravità dei sintomi e delle potenziali complicazioni dell’infezione influenzale come battito cardiaco irregolare e polmonite. Il La vaccinazione antinfluenzale dovrebbe prevenire un decorso grave dell’infezione da corona capacità.

*Il nome è stato cambiato dalla redazione

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.

READ  Dr. Ann Flick su Hashimoto, Rosacea and Co.