Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo assistente quotidiano sulla scrivania è un vero distruttore di energia

Consigli per il risparmio energetico

Meglio non usarlo! Questo aiutante quotidiano è un sottile spreco di energia

iStockfoto

Proprio perché i prezzi dell’energia sono così alti in questo momento, il motto sta crescendo: risparmia, risparmia, risparmia! Tantissimi consumatori cercano di ridurre il loro consumo a casa provando tutti i tipi di trucchi e suggerimenti. Ma quanti consumatori di energia nascosti ci sono in casa non è chiaro alla maggior parte delle persone. Ad esempio, se trascorri molto tempo su un laptop o un PC, puoi risparmiare qualche euro semplicemente disattivando una funzione poco appariscente.

Stai attualmente cercando di risparmiare energia nella tua vita quotidiana?

Lavori spesso al computer? Questa funzione consuma una quantità inimmaginabile di elettricità

Questo potrebbe sorprendere: un salvaschermo per computer non è facile, almeno non per i costi dell’elettricità! Perché il monitor e la scheda grafica di un PC richiedono più potenza, specialmente con immagini animate colorate, ad esempio screensaver con bolle di sapone volanti, secondo i Consumer Advice Centers.

Quindi chiunque interrompa il proprio lavoro o si goda il computer per un periodo più lungo dovrebbe usarlo Modalità di risparmio energetico o abilitare l’ibernazione. Ciò consente di lavorare in modo più economico con il dispositivo. I centri di consulenza per i consumatori consigliano di passare a una delle due impostazioni di risparmio energetico dopo almeno 15 minuti di inattività.

Di queste due impostazioni, l’ibernazione consente di risparmiare energia: è come spegnere il computer. In modalità di risparmio energetico, il computer continua a consumare energia.

Consiglio di lettura: Anche se spegni questi gadget che consumano energia a casa, risparmi: fino a 745 euro all’anno!

Annunci:

Raccomandazioni dei nostri partner

Altri consigli sul risparmio energetico

READ  I birrifici dichiarano fallimento dopo 150 anni, ma c'è speranza per i clienti