Settembre 30, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questi rimedi casalinghi combattono i brufoli

Come si formano le verruche?

La causa delle escrescenze cutanee benigne si trova solitamente in una malattia virale con papillomavirus umano (HPV). Si trasmette per contatto diretto con la pelle e può essere altamente contagiosa. Le verruche sono generalmente innocue e scompaiono da sole dopo alcune settimane o mesi.

Alcune verruche possono essere dolorose e influenzare anche la psiche dei malati a causa del loro aspetto. Se non vuoi andare subito dal medico, puoi provare a curare le verruche da solo con i rimedi casalinghi. Tuttavia, dovresti notare quando lo usi che non tutti i tipi di verruche sono adatti per l’autotrattamento.

Leggi anche cosa puoi fare contro l’acne sulla schiena >>

Diversi tipi di verruche

verruche plantari

Il tipo più comune di verruca è la verruca plantare, che puoi trattare con rimedi casalinghi. Conosciuto anche come verruca plantare, di solito si verifica sulla pianta del piede. Lo stress costante durante la corsa può far penetrare la verruca in profondità nel piede e causare dolore. Pertanto, dovresti assolutamente trattarli.

Le persone infettate dai patogeni della verruca plantare di solito vengono infettate nelle piscine pubbliche o nelle saune. Pertanto, per precauzione, dovresti sempre indossare scarpe da doccia e non camminare a piedi nudi quando visiti questi luoghi. Le verruche sono anche altamente contagiose e quindi devono essere trattate.

Verruche a mosaico

A differenza delle verruche plantari, le verruche a mosaico appaiono in grappoli. Sono di colore da bianco a giallo, crescono ravvicinati in grappoli e appaiono anche sotto i piedi. Come le verruche plantari, possono causare dolore e quindi devono essere curate. L’attrito dovuto alla corsa può rompere le verruche a mosaico e iniziare a sanguinare.

READ  La cometa Leonard sarà presto visibile ad occhio nudo? Spero di far luce sull'astro

Verruche genitali

Questo tipo di verruca si verifica nella zona intima e si trasmette nella maggior parte dei casi attraverso il contatto sessuale. Le verruche genitali possono comparire sull’ano, sulla vagina, sulla vulva e sul prepuzio e causare un forte prurito. Attraverso il sesso orale, le verruche possono comparire nella zona della bocca e l’agente patogeno può essere trasmesso attraverso la mucosa orale.

Le verruche hanno un diametro compreso tra 1 e 5 millimetri e sono spesso dello stesso colore o leggermente più scure della pelle della persona colpita. In caso di infezione, non dovresti ricorrere a rimedi casalinghi, ma consultare un medico che può prescrivere creme e medicinali che combattono le verruche genitali.

verruca spinosa

Conosciute anche come verruche comuni o volgari, le verruche spinose sono chiaramente visibili dallo strato superiore della pelle. Possono raggiungere le dimensioni di un pisello e comparire sulla pianta dei piedi, delle dita e delle mani. Le verruche spinose sono trasmesse per striscio.

spazzola per brufoli

Le verruche a spazzola differiscono nell’aspetto da altri tipi di verruche perché sono caratterizzate da escrescenze filiformi. Le verruche da spazzola compaiono spesso sul viso, sulle palpebre, sul collo o sul mento e sono quindi particolarmente dannose per chi ne soffre. È meglio se il medico cura il viso.

Questi rimedi casalinghi aiutano a sbarazzarsi delle verruche

Se vuoi auto-medicare, puoi prima usare alcuni rimedi casalinghi che possono aiutarti. Questo aiuta solo quando si trattano le verruche plantari sul piede, le verruche a mosaico o le verruche spinose.

1. Aceto di mele

L’aceto di mele è stato a lungo considerato una cura miracolosa che rafforza il sistema immunitario. Immergi un batuffolo di cotone nell’aceto di mele e applicalo sulla verruca durante la notte, oppure strofina la verruca con aceto di mele due volte al giorno. Dopo alcune settimane, quelle fastidiose verruche dovrebbero essere scomparse. Tuttavia, se durante il trattamento compaiono prurito e arrossamento, interrompere immediatamente il trattamento e consultare un medico.

READ  Frutta e verdura autunnali rafforzano il sistema immunitario

2. Cipolla o aglio

Questi alimenti hanno un effetto antibatterico e quindi possono essere usati anche per curare le verruche. Taglia uno spicchio d’aglio a metà e spruzza il succo sulla verruca, oppure immergi una cipolla nell’aceto durante la notte e metti un pezzo sulla verruca il giorno successivo. Il trattamento deve continuare per una o due settimane fino a quando la verruca non cade.

3. Buccia di banana

Gli enzimi nella buccia di banana assicurano che la verruca scompaia nel tempo. Per fare questo, attacca un pezzo di crosta alla verruca e sostituiscilo ogni 3 giorni. Dopo un massimo di 14 giorni, la verruca dovrebbe scomparire se il trattamento ha successo.

4. Olio dell’albero del tè

In effetti, alcuni dermatologi sconsigliano l’uso del tea tree oil. Se vuoi ancora provarlo, spruzza la verruca con una goccia di olio ogni giorno. Fai attenzione a non entrare in contatto con la pelle intorno all’olio dell’albero del tè, poiché ciò potrebbe causare irritazioni alla pelle.

5. Olio di ricino

Puoi anche applicare olio di ricino sulla verruca per rimuoverla. Applicare il trattamento per la verruca non diluito sulla verruca con un batuffolo di cotone e ripetere il processo due volte al giorno. Una massa appiccicosa di bicarbonato di sodio e olio di ricino è un’altra opzione di trattamento. Applicalo sulle vesciche e poi fissalo con una benda.

6. Nastro adesivo e isolante

Un modo molto comune per trattare le verruche è usare del nastro adesivo o del nastro isolante da applicare sulla verruca e lasciarlo sulla zona interessata per diversi giorni finché non si ammorbidisce. È quindi possibile utilizzare una pietra pomice o carta vetrata per rimuovere il tessuto morto.

READ  Stazione Spaziale Internazionale: l'astronauta americano dovrebbe volare sulla Terra domani su un'astronave russa - guida

7. Succo di limone

Il succo di limone può anche aiutare a curare i brufoli. Per fare questo, mescola il succo con l’aglio per formare una pasta e applicalo sulla verruca. Quindi aggiustalo di nuovo e aspetta.

9. Gesso

Si dice anche che i circoli scolastici regolari aiutino a combattere le verruche e le asciughino fino a quando non cadono. Tuttavia, questo metodo non è particolarmente efficace dal punto di vista medico, poiché il gesso non ha effetti antibatterici.

10. Thuja

Se lo desideri, puoi anche usare l’omeopatia per combattere le verruche. Thuja occidentalis è usato per curare le verruche. Due volte al giorno, applica una tintura di tannini in una forma concentrata e non diluita sulla verruca e riparala.

11. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è particolarmente utile se vuoi sbarazzarti delle verruche con olio di ricino o aceto di mele e mescolarle in una pasta che applichi sulle verruche al mattino e alla sera.