Maggio 29, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quattro sintomi che possono essere segnali di allarme

Quattro sintomi che possono essere segnali di allarme
  1. 24 vita
  2. salute

creatura:

da: Giuditta Marrone

I segni premonitori di insufficienza cardiaca sono spesso difficili da notare per chi ne soffre. Quali sono i sintomi che dovresti conoscere e prendere sul serio.

L’insufficienza cardiaca, o insufficienza cardiaca, è una delle cause più comuni di morte. Tuttavia, accade spesso che i malati non attribuiscano i sintomi che si verificano al cuore, ma piuttosto li ignorino come tipici segni dell’invecchiamento. I cardiologi avvertono anche di non prendere troppo sul serio i segni di insufficienza cardiaca. Perché prima viene riconosciuto e trattato, maggiore è l’aspettativa di vita delle persone colpite.

Scompenso cardiaco: quattro sintomi che potrebbero essere segnali di allarme

In Germania, più di 460.000 persone devono andare in ospedale ogni anno a causa di insufficienza cardiaca. © Immagini YAY / IMAGO

Nell’insufficienza cardiaca, la capacità di pompaggio del cuore è ridotta. Di conseguenza, il cuore non può più fornire al corpo ossigeno e sangue sufficienti. Sangue e acqua possono anche accumularsi negli organi e nei tessuti davanti ai ventricoli. I medici distinguono tra insufficienza cardiaca destra e insufficienza cardiaca sinistra, a seconda di quale delle due camere del cuore è maggiormente colpita. In alcuni casi, entrambe le forme di insufficienza cardiaca si verificano insieme. Quindi i medici parlano di insufficienza globale.

I sintomi e i disturbi di solito iniziano in modo così ingannevole che i pazienti all’inizio non si accorgono della malattia. Poiché i malati sono generalmente più anziani, molti attribuiscono i segni all’età piuttosto che al cuore. E questo, a sua volta, può avere gravi conseguenze. I seguenti sintomi dovrebbero quindi essere presi sul serio, in quanto sono tra i tipici segni premonitori di insufficienza cardiaca:

  • Incompetenza insolita (ad esempio, le persone hanno difficoltà a salire le scale)
  • Mancanza di respiro (si verifica inizialmente con lo sforzo e successivamente anche durante il riposo)
  • Costante sensazione di debolezza
  • minzione notturna

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Insufficienza cardiaca: possono comparire altri sintomi a seconda di quale camera del cuore è interessata

Nell’insufficienza cardiaca sinistra possono verificarsi altri sintomi come tosse (chiamata anche “tosse cardiaca”) e rumori respiratori o gorgoglianti, in cui l’acqua può accumularsi nei polmoni (edema polmonare) o vicino ai polmoni (edema polmonare). Questi alla fine rendono difficile la respirazione. Così spesso i pazienti con insufficienza cardiaca dormono con la parte superiore del corpo leggermente sollevata o, nel peggiore dei casi, anche seduti per respirare meglio.

L’insufficienza cardiaca destra, invece, può causare gonfiore dovuto a ritenzione idrica (edema). Si notano principalmente per le gambe spesse o le caviglie e lo stomaco gonfio. Inoltre, le persone colpite possono aumentare di peso in pochi giorni a causa dell’edema. Altri segni includono perdita di appetito e sensazione di pienezza.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.