Luglio 4, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Qualificazioni ai Mondiali: le donne dell’Al-Ittihad sono state sconfitte anche dall’inseguimento del Portogallo – squadra nazionale (femminile) – calcio

Sono riusciti a superare una partita estenuante in Algarve, ma erano elettrizzati: i calciatori tedeschi hanno fatto un passo da gigante verso le finali della Coppa del Mondo 2023 in Australia e Nuova Zelanda.

La squadra dell’allenatore della nazionale Martina Voss Tecklenburg ha vinto le qualificazioni ai Mondiali contro il Portogallo martedì sera a Faro per 3:1 (3:1) ed è ora a cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici più dure in quanto capolista del Gruppo E.

Davanti a soli 500 spettatori all’Estádio de São Luís, gli ospiti hanno incontrato la capocannoniere Lea Schuler del Bayern Monaco (15′), Svenja Huth del Wolfsburg (23) e la professionista del Chelsea Melanie Leopols (28).

Sesta vittoria nella sesta partita

“Siamo entrati bene in partita, abbiamo segnato tre gol e poi abbiamo lasciato che gli avversari rientrassero in gioco inutilmente. Abbiamo reso la vita un po’ difficile”, ha detto il centrocampista del Leopolds dopo la sua 75esima presenza in nazionale. “Siamo contenti di sei vittorie in sei partite di Coppa del Mondo e penso che possiamo essere molto orgogliosi di questo”.

La selezione della federazione tedesca ha ottenuto la sesta vittoria nella sesta partita sulla strada per la Coppa del Mondo. Il portoghese inferiore è venuto da un calcio di rigore causato dal portiere Merle Froms a significare 1: 3 via Carol da Silva Costa (34).

La gara di ritorno sarà contro il Portogallo il 9 aprile e la Serbia il 12 aprile. Solo il primo del girone si qualifica direttamente per la fase finale. La seconda gioca ai playoff per altri due posti.

La determinazione delle donne DFB

Dopo la recente vittoria per 8-0 sulla Turchia a Braunschweig, i campioni del mondo 2003 e 2007 hanno affrontato sfide ancora più grandi questa volta, ma hanno giocato con determinazione nel primo tempo. Per la prima volta dopo una lunga pausa per infortunio, il difensore del Bayern Monaco Marina Hegering (31) era nella formazione iniziale. La squadra della DFB ha perso rapidamente il suo rispetto nelle fasi iniziali e dopo due occasioni sprecate da Clara Ball, Schuller ha segnato il suo 23esimo gol nella 34a partita internazionale.

READ  Borussia Dortmund: SO reagiert der BVB auf die Moukoko-Warnung - Bundesliga

Quando ha assegnato un rigore, il portiere medio Frohms ha avuto sfortuna: la palla ha colpito prima il palo e poi dal retro del Francoforte in rete. Dopo la pausa, la nazionale tedesca ha lottato a lungo contro un avversario molto aggressivo. Il sostituto Dzsenifer Marozan del club statunitense OL Reign ha cercato di dare più organizzazione alla partita, ma è rimasta fangosa. La diciannovenne Julie Brand di Hoffenheim ha ottenuto la posizione di 4:1 (76) come Joker.

Test di resistenza in Inghilterra a febbraio

La posizione di Voss-Tecklenburg a livello internazionale sarà mostrata in Inghilterra a febbraio. Nel torneo ad invito, i concorrenti sono la squadra ospitante, la Spagna con giocatori della prima divisione, i vincitori dell’FC Barcelona e i campioni olimpici del Canada. “Questo torneo è una buona opportunità per mettere a dura prova la resistenza all’inizio del Campionato Europeo”, ha detto il Ct nazionale.

Nel turno preliminare degli Europei in Inghilterra a luglio, i campioni d’Europa record incontreranno anche Spagna, Danimarca e Finlandia. La nazionale tedesca ha saltato le partite estive di Tokyo a causa dei quarti di finale contro la Svezia ai Mondiali 2019 in Francia.


dpa
|
Stand: 30.11.2021, 21:33