Gennaio 30, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quadrante grande: NASDAQ Valore delle azioni Tesla: Tesla sembra rivolgersi a TSMC per investire in Buffett per i chip del pilota automatico di nuova generazione | notiziario

• Tesla sta lavorando da tempo su un nuovo chip più potente
• TSMC potrebbe diventare un fornitore di chip per Tesla
• Un passo importante per SMC nel mercato dei veicoli elettrici

Secondo i resoconti dei media del portale di notizie taiwanese Taiwan Economic Daily e della rivista cinese IT House, Tesla ha trovato l’oro nella sua ricerca di un fornitore di chip per la prossima generazione di Autopilot. Sembra che il gigante di chip taiwanese TSMC potrebbe essere felice di Tesla come nuovo importante cliente.

La storia dietro i chip di Tesla per il suo sistema di assistenza alla guida, nome in codice Autopilot, è iniziata nel 2016 quando l’elettricista ha annunciato il suo desiderio di produrre il proprio chip di silicio con lo star chip designer Jim Keller, riassume il portale di settore Electrek. Pertanto, l’obiettivo di questo tipo di semiconduttore era progettare un chip efficiente e robusto che consentisse la guida autonoma senza installare hardware aggiuntivo. Nel 2019 è arrivato il momento: viene introdotto il computer che ha reso possibile la guida autonoma e dove viene installato il nuovo chip. Il gigante dell’elettronica sudcoreano Samsung è stato un partner nella produzione di questo chip.

TSMC potrebbe diventare il nuovo produttore di chip di Tesla

Tuttavia, Tesla stava già lavorando a un chip nuovo e migliorato che avrebbe aumentato le prestazioni del pilota automatico. Fino ad ora, tuttavia, la prossima generazione di computer era in arrivo da molto tempo. Ma come suggeriscono i resoconti dei media, le cose ora sembrano muoversi. Il fatto che Tesla abbia ora scelto TSMC come produttore per produrre un nuovo chip più potente deve essere una grave battuta d’arresto per Samsung.

READ  DAX - Previsioni giornaliere per il 22 febbraio 2022 - La luce del mercato azionario diventa "rossa"

Per Taiwan Semiconductor Manufacturing Company Limited, invece, la domanda significherà un passo importante nel mercato dei veicoli elettrici, perché Tesla può diventare il cliente più grande e importante del produttore di semiconduttori, sospetta Teslarati. Nello specifico, i chip sono semiconduttori prodotti con processi a 4 e 5 nm. Come riportato dal Taiwan Economic Daily, i rappresentanti di Tesla hanno recentemente parlato positivamente della proficua collaborazione con TSMC. Secondo il rapporto, in futuro si prevede di acquisire tutti i chip dal produttore taiwanese di semiconduttori.

Anche Warren Buffett è entusiasta di TSMC

Le cose sono andate molto più agevolmente per TSMC ultimamente. Solo di recente è stato annunciato che la leggenda del mercato azionario Warren Buffett e la sua holding Berkshire Hathaway si uniranno al gigante dei chip nel terzo trimestre. Il grande investitore possiede 60.060.880 azioni, per un valore di 4,117 miliardi di dollari alla fine di settembre. Modulo SEC 13F Lui appare. Se le voci di una collaborazione tra Tesla e TSMC dovessero essere confermate, ciò dovrebbe dare una spinta in più al produttore di chip. Finora, nessun commento è stato fatto sui rapporti.

redazione di finanzen.net

Sfrutta i prodotti presenti su SamsungCon i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Basta selezionare la gru che desideri e ti mostreremo i prodotti aperti adatti su Samsung

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su Samsung

Fonti fotografiche: Sergio Monti Photography/Shutterstock.com, Zhang Peng/LightRocket tramite Getty Images