Gennaio 30, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Qatar Mondiali 2022: Oliver Bierhoff toglie l’atmosfera della Nazionale Sportiva

Intuizioni molto interessanti dal direttore della DFB Oliver Bierhoff (54)!

dopodichè wm– L’orrore inizia con il fallimento della nazionale contro il Giappone (1: 2) e Bierhoff parla a ARD A proposito dell’umore attuale nella squadra dell’allenatore della nazionale Hansi Flick (57).

Bierhoff rivela la sua verità: “Questo mito secondo cui undici amici devono essere lì, il tempo è comunque scaduto e nemmeno loro sono mai esistiti. Ma qualche attrito e conflitto sono sempre una buona cosa”.

che cosa intende?

“così te ne sei andato” La dura analisi di Bierhoff sulla Coppa del Mondo

chiesto di possibile Formazioni di gruppo Nella squadra, Bierhoff ha reagito emotivamente alla giornalista dell’ARD Leah Wagner, dicendo: “Ogni squadra ha la sua identità. Fondamentalmente, anche se c’è il botto: abbiamo avuto squadre nazionali di grande successo”.

Inoltre: “A volte non si parlavano nemmeno quando ti guardi indietro. C’era il blocco del Bayern Monaco contro il blocco di Colonia negli anni ’70 o quello contro il blocco del Gladbach”.

Tuttavia, la critica pubblica di alcuni giocatori a livello dei loro compagni di squadra è particolarmente preoccupante: Ilkay Gundogan (32) Si stabilì in diretta TV con alcuni compagni di classe subito dopo il fallimento. “Mi sentivo come se tutti non volessero davvero la palla”, ha detto.

Bierhoff risponde: “Vuoi i personaggi, dobbiamo sistemare le cose. In questa squadra, rispetto a quella del 2018, si avvertono tensioni più forti tra i giocatori più giovani e quelli più anziani. Qui c’è un gruppo molto omogeneo, e loro tutti hanno un unico obiettivo. Questa è la cosa più importante: che alla fine, anche se abbiamo personalità diverse e abbiamo idee diverse, siamo tutti soggetti a un unico obiettivo: giocare una Coppa del Mondo di successo. E non c’è trambusto neanche in squadra.

Oliver Bierhoff in un’intervista ARD con Lea Wagner

Foto: ARD

In un’intervista, i campioni d’Europa 1996 hanno anche raccontato come è andata la serata dopo l’amara sconfitta contro il Giappone in rosa.

Bierhoff: “Certo, ho sentito la sera stessa: tutti volevano essere un po’ per sé. Molte persone andavano a letto presto e nessuno aveva più voglia di discutere del gioco”.

E ancora: “Ma le analisi e le discussioni sono iniziate la mattina dopo. Hansi Flick ha fatto ieri la prima analisi con la squadra e chiaramente ha messo il dito nella piaga, che in certi punti non è andata bene. Altrimenti, ci sono molte conversazioni individuali. Questa è la bellezza del quartiere. Ci si incontra, non è necessario ordinare i giocatori qui, devi solo discutere la situazione con i giocatori di tanto in tanto”.

Le dichiarazioni di cui tutti parlano! La verità sull’esplosiva intervista di Gundogan

Tuttavia, la frustrazione nel team DFB era profonda. In un’intervista all’ARD, Bierhoff ha criticato principalmente l’incoerenza nel fornire una prestazione solida durante i 90 minuti.

“Dopo la partita, e tutti si sentivano così, eravamo davvero arrabbiati. Mi faceva male allo stomaco perché vedevi quante possibilità avevamo, perché avevamo il controllo del gioco e ho davvero perso una grande occasione. Ora sai : abbiamo la prima finale contro la Spagna, dico sempre che dobbiamo vincerla. Ma possiamo vincere anche quella. Siamo anche di buon umore perché batteremo tutto là fuori”, dice Bierhoff.

Ecco le notizie WhatsApp dai corrispondenti BILD dal Qatar!

(Gli utenti dell’app inseriscono il seguente indirizzo nel browser del proprio smartphone: bild.de/wm-katar)

READ  Boris Becker in prigione: un figlio con una triste confessione