“Primo Ministro” e “Uomo dell'anno”: la Meloni in Italia

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
  1. Pagina iniziale
  2. Politica

Giorgia Meloni sarà la prima donna a guidare il governo italiano dall’ottobre 2022. ©Vincenzo Nuzzolese/dpa

Giorgia Meloni è al potere da circa 14 mesi a capo di una coalizione di destra in Italia. Da allora i voti del suo partito Fratelli d'Italia sono aumentati.

Il quotidiano italiano conservatore di destra Libero ha intitolato “Uomo dell’anno” nel numero del 29 dicembre 2023. Sotto: Foto del Primo Ministro Georgia Maloney. La 46enne è la prima donna nella storia della Repubblica Italiana a ricoprire questo incarico. I suoi Fratelli d'Italia, fondati dall'ex primo ministro Silvio Berlusconi, morto nel giugno 2023, hanno governato l'Italia per circa 14 mesi in una coalizione di tre partiti di destra, la Lega di Matteo Salvini e Forza Italia.

La Meloni non dovrebbe avere nulla contro questo argomento. A pochi giorni dal suo insediamento, ha chiarito di essere “primo ministro”: “Il presidente del consiglio dei ministri” e non “la presidente”, come qualcuno lo aveva prematuramente chiamato. Non sorprende che Maloney abbia una posizione fermamente conservatrice. Nella campagna elettorale di fine estate 2022, ha fatto campagna per se stessa: “Sono georgiana, sono una donna, sono una madre, sono italiana e sono cristiana”. La Meloni viene spesso descritta – soprattutto all'estero – come una “postfascista”. Il vostro partito, Fratelli d'Italia, è l'organizzazione erede del Movimento Sociale Italiano (MSI), in cui si riunirono simpatizzanti e seguaci del dittatore Benito Mussolini dopo la seconda guerra mondiale.

Programma.Come ricevere la newsletter Media

Questo articolo è falso IPPEN.MEDIA Nell'ambito di una collaborazione con Europe.Table Riepilogo professionale L'ho pre-pubblicato prima Tabella.Europa Il 2 gennaio 2024.

Ottenere 30 giorni di accesso gratuito Per informazioni più specifiche dalla tabella. Brief degli esperti dei media: questioni importanti per i decisori nel mondo degli affari, della scienza, della politica, del management e delle organizzazioni non governative.

Paura di non essere considerati uguali

Non è stato il background fascista del suo partito a spingere gli elettori a votare per Meloni. Molti non hanno alternative e sono frustrati dai precedenti partiti al potere. In Italia si sente spesso dire: la Meloni è una di noi, parla come noi, ci capisce.

Originario del quartiere operaio romano della Carpatella. Suo padre era comunista e lasciò presto la famiglia, così Georgia e sua sorella crebbero con la madre e i nonni, racconta Meloni nella sua autobiografia. Racconta anche di come sia stata vittima di bullismo da adolescente e chiamata “nodo di grasso”. Meloney scrive che la paura di non essere vista alla pari è la sua forza oggi.

All'età di 15 anni è nato il suo interesse per la politica

All'età di 15 anni pose le basi per la sua carriera politica e nel 1992 entrò a far parte dell'organizzazione giovanile dell'MSI. Nel 2006 Meloni è stato eletto in parlamento per la prima volta ed è ora membro dell'Alleanza Nazionale (AN), successore del MSI. Nel 2008 ha fatto la storia della politica quando è diventato il ministro più giovane del paese e responsabile della gioventù e dello sport nel governo di Silvio Berlusconi. Quattro anni dopo, nel 2012, Meloni ha fondato Fratelli d'Italia, l'attuale partito al governo.

Le loro opinioni politiche sono fermamente di estrema destra. La Meloni vuole ridurre il più possibile il numero degli immigrati dall’Africa in Italia. È contro l'aborto e si oppone all'adozione di bambini da parte delle coppie gay. Tu pr

La Meloni è diventata madre di una figlia nel 2016. Si è separata dal padre del bambino, Andrea Giambruno, qualche settimana fa. Uno spettacolo satirico ha diffuso file audio in cui un giornalista televisivo faceva commenti osceni, volgari e sessisti alle colleghe. L’unità del Paese allora poggiava chiaramente sul capo del governo.

Il numero dei tuoi sondaggi è aumentato

Nonostante il suo successo popolare, Meloney rimane molto cauta. Raramente rilascia interviste. Ha costruito attorno a sé una cerchia di persone fidate, inclusa la cerchia familiare più stretta. Il cognato di Meloni, il intransigente Francesco Lolloprigida, è stato ministro dell'Agricoltura. La sorella della Meloni, Ariana, è stata recentemente nominata amministratore delegato di Fratelli d'Italia.

I sondaggi di Fratelli d'Italia sono aumentati da quando è salito al potere. Attualmente si attestano al 28,8%. Nelle elezioni del 25 settembre 2022 hanno ottenuto circa il 26% dei voti. Un motivo che contribuisce alla popolarità: Georgia Meloni è stata il primo capo di governo di lunga data ad essere eletto dai cittadini per questo scopo. Mario Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi, Paolo Gentiloni, Giuseppe Conte e Mario Draghi – tutti nominati capi di governo senza previa candidatura per la carica.

Una prova di alleanza a Roma

La Meloni è anche uno stato di energia drenante. La tradizionale conferenza stampa di fine anno è stata rinviata due volte con breve preavviso. Secondo quanto riferito, il Primo Ministro soffriva di febbre da due settimane. La stampa italiana ha parlato anche di vertigini e problemi di equilibrio. La nuova data per la sessione di domande e risposte con i giornalisti è il 4 gennaio.

Ci sono già abbastanza titoli sui giornali: poco prima di Natale, il parlamento italiano ha respinto la riforma dell’Euro Recovery Fund (ESM), che gli stati dell’euro pianificavano da anni. Nel 2024 l’Italia deterrà la presidenza del G7. Le elezioni europee si terranno all'inizio di giugno, poco prima del vertice in Puglia. Le elezioni costituiranno un test per la coalizione a Roma, poiché i partiti di governo italiani a Bruxelles sono organizzati in diverse fazioni. da Almut Seiffert

Related articles

La leggenda dell’Italia Buffon arriva agli Europei: “Nel 2006 era così…”

{ "placeholderType": "BANNER"}La leggenda dell'Italia arriva a EM Non era però prevista una trasferta a Duisburg, dove 18...

La piccola centrale nucleare di Bill Gates è in costruzione

Terrapower, finanziato da Bill Gates, sta implementando il...

Scoperta della NASA sul Pianeta Rosso: un buco su Marte potrebbe garantire la sopravvivenza degli astronauti

Nella zona del vulcano spento Arsia Mons, parte del gruppo vulcanico Tharsis Montes su Marte, il Mars Exploration...