Prima sconfitta di Nagelsmann: la Germania perde contro la Turchia

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Al: 18 novembre 2023 alle 22:52

La nazionale tedesca ha subito la sua prima sconfitta sotto la guida dell’allenatore Julian Nagelsmann contro il Türkiye. È una battuta d’arresto sulla strada per gli Europei del 2024.

La Germania ha perso 2:3 (1:2) contro la Turchia venerdì (18/11/2023) allo Stadio Olimpico di Berlino, che ha registrato il tutto esaurito per 72.592 spettatori. Dopo le vittorie su Francia e Stati Uniti e il pareggio con il Messico, Nagelsmann ha perso per la prima volta da allenatore della nazionale nella quarta partita. Kai Havertz e Niklas Volkrug hanno segnato i gol della Germania, mentre Ferdi Kadioglu, Kenan Yildiz e Yusuf Sari hanno segnato i gol della Turchia su calci di rigore.

Si tratta di una battuta d’arresto per la nazionale tedesca prima del Campionato Europeo in casa nell’estate del 2024, dato che la squadra giocherà martedì contro l’Austria a Vienna. Da quando è stata eliminata nel turno preliminare della Coppa del Mondo 2022 in Qatar, la Germania ha perso cinque partite su dieci e ne ha vinte tre. Il sorteggio dei gironi di Euro 2024 si svolgerà il 2 dicembre ad Amburgo.

La Germania gioca dai Mondiali del 2022
data Sconto un risultato

25 marzo 2023

Perù

2:0

28 marzo 2023

Belgio

2:3

12 giugno 2023

Ucraina

3:3

16 giugno 2023

Polonia

0:1

20 giugno 2023

Colombia

0:2

9 settembre 2023

Giappone

1:4

12 settembre 2023

Francia

2:1

14 ottobre 2023

Stati Uniti d’America

3:1

18 ottobre 2023

Messico

2:2

18 novembre 2023

Turchia

2:3

21 novembre 2023

Austria

La Germania prende subito il comando, ma la Turchia trova le risposte

“Soprattutto in vista di un grande torneo, è importante essere sistemati”, ha detto Julian Nagelsmann prima della partita su RTL. L’allenatore della nazionale, che dovrebbe guidare la squadra agli Europei in casa nel 2024, lo ha sorpreso con una mossa insolita: schierando Kai Havertz nel ruolo di terzino sinistro. Il piano ha funzionato all’inizio: Benjamin Henriques ha passato la palla a Leroy Sane sulla fascia destra, che ha passato la palla al terzino sinistro in area di rigore, portando Havertz in vantaggio. Il gol iniziale sembrava inizialmente confermare le buone impressioni lasciate dalla trasferta negli Stati Uniti.

Kai Havertz è in vantaggio per la nazionale tedesca.

La squadra tedesca è stata forte in attacco, ma ha commesso gravi errori in difesa. Türkiye ha trovato risposte adeguate prima della sosta. Abdul Karim Bardaksi ha tirato la palla in avanti dal lato sinistro, e la difesa tedesca ha valutato male l’individuale di Kadioglu, quindi Kadioglu ha tirato forte la palla oltre il portiere Kevin Trapp (38′). La Turchia, da lungo tempo qualificata agli Europei in Germania, continua a premere e passa in vantaggio: ancora una volta, un passaggio lungo dal lato sinistro dell’attacco turco mette in difficoltà la squadra tedesca. Kenan Yildiz è apparso correndo davanti a Trapp e ha tirato coraggiosamente nell’angolo destro (45+2).

Ferdi Kadioglu festeggia il pareggio.

Folkrug pareggia ma Türkiye segna ancora

Anche la squadra tedesca ha iniziato bene il secondo tempo e ha pareggiato poco dopo l’inizio del secondo tempo. Florian Wirtz ha spinto la palla nell’area di rigore turca e l’ha passata a Niklas Volkrug, che ha segnato da dodici metri (49′).

Niklas Volkrug festeggia il pareggio contro il Türkiye.

Ma Türkiye è rimasta forte. Salih Ozcan ha colpito il palo da 18 metri al 52′, e al 69′ l’assistente video ha informato l’arbitro di un fallo di mano potenzialmente punibile, poiché Kai Havertz gli ha colpito il braccio mentre correva. L’arbitro polacco Bartosz Frankowski ha concesso un calcio di rigore, che Yousuf Sarri fortunatamente ha trasformato per dare alla Turchia un altro vantaggio, con il portiere Trapp ancora in giro (71′). Yilmaz avrebbe potuto portare il punteggio sul 4-2 all’82’, ma non ha segnato, così come Serge Gnabry, che ha mancato di poco il passaggio di Henriques (86).

La situazione prima della partita era politicamente carica

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, venerdì e sabato in visita di Stato in Germania, non ha assistito alla partita. Ha partecipato a diverse manifestazioni sul conflitto in Medio Oriente e sulla situazione dei curdi in Turchia, principalmente delle forze di polizia. La marcia dei tifosi turchi prima della partita è stata pacifica.

Related articles

Nuovo favorito per le vacanze: scelto come il lago più bello d’Italia

Pagina inizialeviaggiostava in piedi: 13 luglio 2024, 14:45Da: Francisca KindlPremeredivisoUna guida turistica italiana ha nominato per la nona...

Gli esami di laboratorio rivelano la presenza di sostanze tossiche

Home pageconsumatorestava in piedi: 13 luglio 2024 alle 19:09da: Romina KunziInsisteDivideLe donne si espongono regolarmente al pericolo senza...

Notizie di mercato: Desiree Doue nuovo obiettivo

Il Bayern Monaco sta preparando la sua squadra per la nuova stagione. Il Monaco punterà anche sul...

Verrà distribuito Android Auto 12.4

Android Auto 12.4 è distribuito da Google. Come sempre, potrebbe volerci del tempo prima che la nuova...