Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Presentazione del bilancio: Meta titoli in modalità rialzista in vista del mercato: le piattaforme Meta di Facebook guadagnano di meno | newsletter

Il numero di utenti nel gruppo Meta di Facebook è cresciuto di nuovo in modo significativo all’inizio dell’anno dopo la stagnazione alla fine del 2021. Nel primo trimestre di quest’anno, 1,96 miliardi di utenti hanno avuto accesso a Facebook ogni giorno, circa 30 milioni in più rispetto a tre mesi prima.

Nel trimestre precedente, il numero giornaliero di utenti è sceso per la prima volta di 1 milione a 1,929 miliardi. Nonostante il leggero calo, questo è stato interpretato come un segnale di allarme. A quel tempo, Meta riconosceva la crescente concorrenza dell’app per brevi video Tiktok come il motivo principale. Quindi il titolo ha perso un quarto del suo valore in un giorno e poi è sceso ancora di più.

Il fondatore e presidente Mark Zuckerberg ha ora confermato il successo della versione interna di Tiktok di Reels. Sull’app Meta Instagram, ad esempio, gli utenti hanno guardato i video di Reels cinque volte, ha detto in una teleconferenza con gli analisti. Su Facebook, i video rappresentano la metà del tempo di utilizzo e anche Reels ha visto una crescita. Meta sta ancora lavorando su un formato di annunci per questo.

Tiktok è diventato popolare con l’idea di consentire al software di scegliere brevi video per gli utenti in base ai loro interessi. Tra le altre cose, gli algoritmi prestano attenzione a quanto tempo trascorri con un video prima di continuare a scorrere.

Zuckerberg ora vuole utilizzare tale intelligenza artificiale non solo per personalizzare brevi video. Ha detto che dovrebbe raccomandare agli utenti tutti i tipi di contenuti sulle diverse piattaforme Meta. “Penso che in futuro le persone utilizzeranno sempre più macchine di scoperta basate sull’intelligenza artificiale per intrattenere, insegnare loro cose e metterle in contatto con persone con interessi simili”. Questo sarebbe un allontanamento dal principio originale di Facebook, in base al quale gli utenti scelgono quali persone, aziende o organizzazioni seguire.

Alla fine dello scorso anno, Zuckerberg ha annunciato il suo focus sul futuro mondo digitale – il Metaverse – e ha così cambiato il nome dell’azienda da Facebook a Meta. Poi è arrivato lo shock di Tiktok. Zuckerberg ha ora confermato che i servizi precedenti come Facebook e Instagram dovranno guadagnare abbastanza soldi per finanziare lo sviluppo della nuova piattaforma. Il breve video dovrebbe essere la chiave di questo.

Questo è curato dalla divisione Meta Reality Labs, che include anche il lavoro con gli occhiali per la visualizzazione della realtà virtuale. Grazie a questi dispositivi, Reality Labs ha generato vendite per 695 milioni di dollari lo scorso trimestre. Allo stesso tempo, hanno registrato una perdita operativa di $ 2,96 miliardi a causa del costo di sviluppo del Metaverse.

READ  Aldi Nord: Gli orari di apertura cambieranno dalla prossima settimana

In generale, le cose non stanno andando così bene per il gruppo come una volta. I ricavi su base annua nel primo trimestre sono cresciuti solo del 7% a 27,9 miliardi di dollari. Questo è un aumento molto basso per il gruppo e Meta ha mancato le aspettative degli analisti. La conclusione è che i profitti sono diminuiti di un buon quinto, a $ 7,465 miliardi.

Per il trimestre in corso, Meta ha registrato vendite comprese tra $ 28 miliardi e $ 30 miliardi. Con un valore di $ 29 miliardi dell’anno precedente, potrebbe esserci per la prima volta un calo delle vendite.

Tra le altre cose, il gruppo rileva l’indebolimento degli affari dovuto alla guerra aggressiva della Russia contro l’Ucraina. Ciò non è solo dovuto all’interruzione della piattaforma pubblicitaria in Russia, ma anche perché le preoccupazioni per le conseguenze economiche della guerra rallentano l’attività dei clienti pubblicitari in generale. Mike Proulx della società di analisi Forrester Research ha sottolineato che la pressione sulle entrate sta rendendo difficile l’attuazione del piano di finanziamento dello sviluppo di Metaverse con il lavoro precedente.

Le autorità russe hanno imposto un blocco su Facebook e Instagram a causa di “attività estremiste” nel Paese. Hanno notato che Meta condona le richieste di violenza contro le forze di occupazione russe in Ucraina. Tecnicamente, i russi possono aggirare il divieto con strumenti come i tunnel VPN. Tuttavia, Meta prevede che il numero di utenti attivi mensili in Europa diminuirà nel trimestre in corso a causa della perdita di molti utenti in Russia. Ciò potrebbe anche portare a un calo del numero di utenti in tutto il mondo, ha affermato il CFO Dave Weiner.

Almeno un’app del metagruppo, inclusi WhatsApp e Instagram, è stata recentemente utilizzata da 2,87 miliardi di utenti giornalieri. Negli ultimi tre mesi è stato di 2,82 miliardi.

Il gruppo ha anche annunciato che taglierà i costi quest’anno. Finora, la spesa è stata stimata tra $ 90 e $ 95 miliardi. Meta ora prevede un intervallo compreso tra $ 87 miliardi e $ 92 miliardi.

Sentenza della Corte di giustizia europea: i difensori dei consumatori possono citare in giudizio Facebook

In futuro, i difensori dei consumatori potranno citare in giudizio per violazioni della protezione dei dati a giganti di Internet come Facebook senza un ordine specifico da parte delle persone interessate. La Corte di giustizia europea ha annunciato giovedì che il Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (GDPR) non solo ostacola il regolamento tedesco in base al quale non solo i funzionari per la protezione dei dati possono intentare azioni legali, ma anche le organizzazioni per la protezione dei consumatori possono intentare azioni collettive. Ciò è in linea con l’obiettivo del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), che è principalmente quello di proteggere i dati personali.

READ  Perché presto ci sarà più spazio sull'aereo

Lo sfondo è una procedura della Corte federale di giustizia (BGH). Nel maggio 2020, la Corte di giustizia europea ha chiesto se le organizzazioni per la protezione dei consumatori fossero autorizzate a citare in giudizio per violazioni della legge sulla protezione dei dati. Secondo il giudice della BGH Thomas Koch, la controversia specifica tra i gruppi di protezione dei consumatori e Facebook ruota attorno a una violazione relativamente chiara della legge sulla protezione dei dati da parte di Facebook. L’organizzazione ombrello dei Consumer Centers ha criticato Facebook per aver violato la protezione dei dati nel suo “App Center”, dove vengono offerti giochi gratuiti di terze parti. Koch ha affermato nel maggio 2020 che gli utenti non sono ancora chiari su cosa succede ai loro dati.

La morte della madre di Facebook ha previsto un ciclo di fuochi d’artificio

Giovedì c’è stato un sollievo significativo tra gli azionisti che soffrivano della società madre di Facebook Meta dopo la presentazione dei numeri trimestrali. Poiché il numero di utenti è nuovamente aumentato drammaticamente all’inizio dell’anno dopo una recessione alla fine del 2021, il giornale della società di social media è aumentato di quasi il 18% nel Nasdaq pre-mercato a circa $ 206. A partire da mercoledì, è sceso al minimo di due anni di $ 169.

Il balzo del prezzo del titolo Meta è inoltre accompagnato da una forte ripresa in vista dell’ingresso sul mercato dell’intero settore tecnologico. L’indice US NASDAQ 100, che comprende titoli tecnologici, è attualmente valutato al 2,5 percento dal broker IG, dopo aver toccato il minimo che era alla fine di marzo dello scorso anno il giorno prima. I timori che una più significativa e rapida stretta monetaria da parte della Federal Reserve (Fed) statunitense potesse mettere a repentaglio la crescita del settore hanno giocato un ruolo importante. Giovedì, anche le azioni tecnologiche sono rimbalzate in modo significativo in Asia ed Europa.

READ  Ford trattiene gli aumenti salariali ai dipendenti di Sarlo

Secondo lo stratega del mercato dei capitali Jürgen Molnar dell’intermediazione RoboMarkets, notizie positive da Meta potrebbero aiutare il Nasdaq a raggiungere il fondo. C’è stato sollievo anche nel settore tecnologico grazie ai numeri forti di QUALCOMM. La sua forte posizione nel mercato degli smartphone ha regalato alla società di chip, che è orientata al settore delle telecomunicazioni, una rapida crescita nell’ultimo trimestre.

Secondo Molnar, Meta è riuscita a convincere nuovamente i suoi investitori grazie all’aumento del numero di utenti, anche se c’erano ancora problemi dal lato delle vendite. “Non solo i ricavi nel primo trimestre sono stati inferiori alle aspettative, con un aumento del 7%, il gruppo avverte di un calo delle vendite per i tre mesi in corso”, ha sottolineato l’esperto. Ora ci sono segnali simili in conflitto dal fornitore di servizi di pagamento PayPal.

Secondo l’analista di Evercore ISI Mark Mahaney, il Meta è un titolo di qualità che ora è un po’ fuori strada. Ha sottolineato che i prezzi sono scesi di circa il 50 per cento solo dall’inizio dell’anno. Dal suo record di settembre di $ 384, il giornale è sceso del 56%. “La classificazione è ora completamente assurda”, ha scritto Mahaney. Dopotutto, è la piattaforma di social media leader nel mondo.

Opportunamente, questa mattina DZ Bank ha abbandonato la sua precedente sentenza sulle vendite di Meta. L’analista Ingo Wehrmann ha risposto alla forte perdita di prezzo degli ultimi quattro mesi e ha aggiornato il titolo a “tenere”. Ha anche affermato che le vendite deboli e la crescita dei profitti sono state oscurate dalla crescita degli utenti su Facebook. Ha descritto l’aumento dei prezzi come una “marcia di soccorso”. Ritiene che gli elevati rischi posti dalla ristrutturazione del gruppo in direzione di “Metaversum” riflettano ora adeguatamente la valutazione relativamente bassa della quota di Meta nel confronto del settore.

Redazione finanzen.net / dpa-AFX

Prodotti a leva definita su meta piattaforme (es. Facebook)Con i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Basta selezionare la leva desiderata e ti mostreremo i prodotti giusti sulle piattaforme Meta (es. Facebook)

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie sulle piattaforme Meta (es. Facebook)

Fonti delle immagini: Valeriya Zankovych / Shutterstock.com, rafapress / Shutterstock.com