Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Premier League: La follia dopo Erling Haaland nella vittoria del City | gli sport

Premier League: La follia dopo Erling Haaland nella vittoria del City |  gli sport

Questo aggressore viene da un altro pianeta…

Erling Haaland (22) e il Manchester City hanno festeggiato una comoda vittoria in Premier League sabato sera, con una vittoria per 4-1 in casa del Bournemouth.

La squadra di Pep Guardiola (52) ha dominato la partita nella penultima partita a suo piacimento.

Halland sta facendo la storia.

Wada che tizio c’è? Stuzzichini giapponesi Kicker

15 minuti: Il portiere del Bournemouth Neto ha parato un tiro di Phil Foden. Poiché la palla è libera, Haaland tira in porta dalla metà destra, ma colpisce solo la traversa. Poi la palla rimbalza in campo. Alla fine, Alvarez può arricciarsi.

Ma poi è arrivato il momento dello spettacolo di Haaland. Il norvegese scrive la storia della città.

29 minuti: Dopo un cross di Gündogan dalla sinistra, la palla finisce su Phil Foden. Questo serve il super attaccante Erling Haaland, che da breve distanza calcia il pallone in porta. 2-0 per la città!

Il 27esimo gol stagionale di Haaland in campionato. Finora nessun giocatore ha segnato così tanto in una stagione di Premier League con i Citizens, e questo dopo 24 partite.

A proposito, questo è il 33esimo gol del norvegese per il City nella 33esima partita.

Poi è stata la volta dei suoi compagni attaccanti, che hanno rovinato il punteggio.

45 minuti: Phil Foden (22′) approfitta di un errore difensivo e da distanza ravvicinata realizza il 3-0.

51 minuti: Penultimo riesce solo ad intercettare un cross di Rico Lewis. Poi la palla è caduta improvvisamente su Julian Alvarez (23). Mantiene la calma e fa 4-0. Quarto gol stagionale.

Jefferson Lerma (28) fa risultati solo cosmetici con un 4:1.

Infine, la 200esima vittoria in trasferta del City in Premier League.

Come risultato della vittoria, il Manchester City è rimasto vicino alla capolista Arsenal (primo posto / 57) con 55 punti. I Gunners hanno perso la partita però…