Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Piloti malati e Omicron: Lufthansa cancella decine di migliaia di voli in inverno | hessenschau.de

In Lufthansa ci sono così tanti piloti in congedo per malattia che i voli stranieri sono stati cancellati entro Natale. I tagli all’orario dei voli invernali sono ancora più gravi, a causa della variante Corona Omikron.

Lufthansa ha cancellato diversi voli intercontinentali nel periodo natalizio a causa di un “congedo per malattia estremamente elevato” tra i suoi piloti. Un portavoce ha detto giovedì che un totale di sei comunicazioni sono state interessate dal 23 al 26 dicembre. La maggior parte di loro è andata a Boston, Houston e Washington negli Stati Uniti, e c’è anche un viaggio in Giappone.

I voli USA possono essere riprenotati più facilmente

Il portavoce ha affermato che è stata presa la decisione di ritirare i voli su queste rotte perché ci sono le migliori opzioni di riprenotazione. Le riserve sono già state aumentate entro la stagione dei viaggi di Natale. “Ci siamo assicurati che ci fosse un cuscino spesso lì dentro.” Il tasso di malattia è aumentato così drasticamente che è più sicuro cancellare i voli in tempo nonostante queste precauzioni.

Il portavoce non è stato in grado di dire quanti passeggeri siano stati interessati dalle attuali cancellazioni. Ma il numero può essere controllato. “Stiamo parlando di sei viaggi in tre giorni. Questo non dà fastidio al mondo.” Tuttavia, si è rammaricato per l’inconveniente.

La causa dell’ondata di malattia è sconosciuta

“Naturalmente cerchiamo di riprenotare i passeggeri in modo tale che a malapena si accorgano del cambiamento di orario”. Ma c’è anche la possibilità di cancellazione con pagamenti corrispondenti in conformità con i diritti dei passeggeri applicabili.

Non è chiaro perché molti piloti si definiscano malati. Il portavoce ha affermato di non voler ipotizzare se ciò possa essere correlato alla variante omicron del coronavirus. La compagnia aerea scandinava SAS ha anche annunciato mercoledì di dover cancellare i voli a causa del numero insolitamente elevato di congedi per malattia e delle norme di quarantena contro Corona.

READ  Netflix: primo aumento di prezzo nel 2022

33.000 voli in meno nel piano di volo invernale

Nel frattempo, si è saputo che Lufthansa intende cancellare 33.000 voli dopo Natale a causa di Omikron. “Da metà gennaio a febbraio assistiamo a un forte calo delle prenotazioni”, ha affermato il CEO Carsten Spohr di Frankfurt Allgemeine Sonntagszeitung (FAS). Pertanto, Lufthansa dovrà cancellare circa il dieci percento dei suoi voli nel programma di volo invernale. Lo sfondo sono le restrizioni di viaggio e l’insicurezza per i passeggeri.

Infatti, secondo Spohr, molti voli dovrebbero essere cancellati. Le norme dell’UE sui diritti di decollo e atterraggio costringono Lufthansa a effettuare 18.000 voli aggiuntivi non essenziali. Quasi in tutto il mondo sono state trovate esenzioni rispettose del clima durante il periodo della pandemia. Shaber ha criticato il fatto che l’Unione europea non lo permetta allo stesso modo.

I piloti hanno paura di spostare i lavori

Attualmente sono in corso difficili trattative tra Lufthansa e i suoi piloti sulla futura struttura dei costi della casa madre. Questo dovrebbe ridursi a favore di piattaforme più convenienti come Eurowings Discover. Ciò andrebbe a scapito di posti di lavoro ben pagati nella società principale.

La Vereinigung Cockpit Pilots Union (VC) ha recentemente descritto la risoluzione del cosiddetto Perspective Agreement (PPV) da parte del Gruppo Lufthansa alla fine di giugno 2022 come un’escalation non necessaria. Tra l’altro, ha accettato di occupare una flotta di 325 velivoli con piloti LH. Tuttavia, la compagnia aerea non si vede più in grado di mantenere il proprio impegno oltre l’estate del 2022.