Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

piano di risparmio | Prognosi: ecco come un tedesco su quattro investirà presto i propri soldi

Durante la pandemia, le persone in Germania hanno scoperto il loro interesse per le azioni. Una forma di investimento sembra essere particolarmente popolare. Sembra che il vero boom sia dietro l’angolo.

Sempre più investitori in Germania scelgono piani di risparmio con fondi negoziati in borsa, noti come ETF (fondi negoziati in borsa). Ciò mostra una previsione del servizio di informazioni extraETF per conto del gestore patrimoniale Blackrock, disponibile online in anticipo.

Quindi il numero di piani di risparmio dell’ETF in Germania dovrebbe aumentare a oltre 20 milioni di esecuzioni mensili entro il 2026. Ciò avrebbe quadruplicato il loro numero rispetto al 2021.

Finora sono stati previsti circa 9 milioni di piani di risparmio dell’ETF entro il 2025. Secondo le attuali previsioni, questo numero dovrebbe essere raggiunto con 1-2 anni di anticipo.

La previsione riguarda non solo il numero di piani di risparmio in Germania, ma anche la quantità di denaro che gli investitori privati ​​tedeschi investiranno in ETF. Il volume degli investimenti dovrebbe più che quadruplicare entro il 2026, raggiungendo i 34 miliardi di euro.

“Gli ETF hanno raggiunto il mainstream”, afferma Christian Bemmüller, responsabile delle vendite digitali di BlackRock per l’Europa continentale. “Perché sempre più persone si stanno rendendo conto che devono creare risorse in modo mirato per vivere una vecchiaia spensierata”.

Gli ETF sono fondi di private equity che replicano un indice di borsa come il Dax o Globale MSCI Global descrivere. Quindi la loro performance è proprio come l’indice che tracciano. Con un piano di risparmio puoi investire un determinato importo a intervalli regolari, ad esempio mese dopo mese.

READ  Gonfiaggio: burro, sottaceti, zucchero? Questi alimenti sono particolarmente costosi

Questo funziona con molti fornitori di tassi di risparmio molto bassi. Inoltre, investire in ETF è spesso più economico che investire in fondi comuni di investimento tradizionali a causa dei minori costi operativi. Leggi qui come risparmiare per la vecchiaia con un piano di risparmio ETF.

Buono a sapersi: Anche se si possono attivare più piani di risparmio a partire da 1 euro al mese, questo non è sufficiente per colmare il gap previdenziale. Se possibile, dovresti investire diverse centinaia di euro al mese.

Il numero crescente di nuovi broker contribuisce anche al successo dei piani di risparmio dell’ETF. Secondo Marcus Jordan, fondatore del portale per investitori extraetf.com, nuovi fornitori come Trade Republic e Scalable Capital stanno arricchendo il mercato e stanno anche mettendo sotto pressione i prezzi dei fornitori esistenti.

“Le banche dirette stabilite dovranno riflettere attentamente sull’opportunità di offrire davvero il primo prodotto investito a un prezzo molto più alto come nuovo intermediario”, afferma Jordan. “Perché gli investitori informati non saranno certamente in grado di conquistarli come clienti a lungo termine”.

Anche in Europa cresce l’interesse per gli ETF

Se i piani di risparmio dell’ETF sono stati finora un fenomeno principalmente tedesco, la situazione potrebbe cambiare in futuro. Secondo lo studio, molti nuovi broker si stanno attualmente espandendo in paesi come Francia, Italia, Austria o Spagna. Ciò ha già portato a indirizzare banche e broker online a seguire l’esempio e offrire piani di risparmio ETF.

Secondo i dati di Blackrock, gli AUM negli ETF in Europa sono passati da circa 334 miliardi di euro alla fine del 2012 a quasi 1,5 trilioni di euro alla fine del 2021. Tuttavia, nessun altro paese europeo è cresciuto così fortemente nel mercato come è il caso in Germania.

READ  Prima della decisione della Fed: la solita partita

“Alla fine del 2018, avevamo circa 400.000 piani di risparmio ETF iShares mensili con investitori privati. Oggi ce ne sono più di 2,4 milioni”, afferma Bimuller. Oltre 20 anni fa, Blackrock ha introdotto il primo ETF tedesco nella famiglia di prodotti iShares.