Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perdite su Wall Street e sul DAX: gli investitori investono in


Rapporto di mercato

Stato: 09.12.2021 22:23

Il rally azionario si è fermato prima di Natale per ora. Dopo tre giorni consecutivi di vittorie, lo slancio delle borse americane si è esaurito. La variante Corona Omikron sta nuovamente causando incertezza. Cade anche il DAX.

L’ottimismo dei giorni scorsi era esagerato? A Wall Street oggi, gli investitori hanno giocato sul sicuro e hanno preso profitti. Di recente, i forti valori tecnologici sono stati messi sotto pressione. Il Nasdaq è sceso dell’1,5 per cento. Anche l’S&P 500 più ampio ha perso lo 0,7 percento. Il Dow Jones ha invertito il trend negativo chiudendo invariato.

Omikron rimane un fattore di incertezza

Le preoccupazioni sulle misure necessarie per contenere la nuova variante del coronavirus, Omicron, hanno smorzato l’ottimismo degli investitori. “C’è ancora molto da imparare su questa alternativa in modo da poter trarre alcune conclusioni”, ha affermato l’osservatore di mercato Craig Erlam dell’agenzia di intermediazione Oanda. L’annuncio della società farmaceutica Pfizer che tre dosi del suo vaccino contro il coronavirus sviluppato con la società tedesca BioNTech erano una protezione efficace contro la variante appena scoperta, ha impedito un’importante svendita.

In attesa dei dati sull’inflazione USA

Inoltre, venerdì gli investitori hanno trattenuto i prossimi dati sull’inflazione negli Stati Uniti. Se il rialzo dei tassi si rivelasse di nuovo più elevato, è probabile che rinnovino le speculazioni sull’imminente rialzo dei tassi. Secondo il presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell, l’economia è attualmente molto forte e la pressione inflazionistica è elevata allo stesso tempo. Quindi la banca centrale sta valutando di ridurre gli acquisti di obbligazioni più rapidamente di quanto previsto alcune settimane fa.

L’indice DAX scende per il secondo giorno consecutivo

Anche Wall Street debole ha spinto al ribasso il DAX. Il principale indice tedesco ha perso lo 0,3 per cento a 15.639 punti. I commercianti hanno parlato di commercio tiepido. Questo è stato il secondo giorno consecutivo di perdite. Tuttavia, su base settimanale, il principale indice tedesco è ancora in rialzo del 3,2 per cento.

Raduno di fine anno in pericolo?

Gli esperti avvertono che le prossime settimane potrebbero continuare ad essere accidentate e instabili. Il rally di fine anno, se mai quest’anno, potrebbe trasformarsi in una corsa ad ostacoli a causa di Omikron, avverte Konstantin Oldenburger, osservatore del mercato di CMC Markets. Finora, il DAX ha visto un notevole aumento di circa il 14% da gennaio. Tuttavia, è sceso di oltre 600 punti dal suo massimo di novembre.

“L’ulteriore evoluzione di Corona è incerta. Tuttavia, il suo terrore per i mercati azionari sta diminuendo”, afferma Robert Halfer, esperto di mercato dei capitali presso Baader Bank. “Dovrai convivere con il virus e diventerà più professionale affrontarlo”. Ma Halfer riconosce anche che gli investitori dovrebbero ora essere preparati a prezzi più volatili.

Il capo di BioNTech raccomanda una terza vaccinazione più rapida

Il fondatore di BioNTech Ugur Sahin si è espresso a favore di un precedente terzo vaccino alla luce della prevalenza della variante Omikron. “Per quanto riguarda Omikron, le due dosi non sono ancora completamente immunizzate con una protezione adeguata”, ha detto Shaheen a Spiegel. “Se Omikron, come sembra, continua a diffondersi, ha senso fornire una dose di richiamo dopo tre mesi”. . Questo è già stato fatto nel Regno Unito. Le aziende produttrici di vaccini BioNTech e Pfizer hanno già annunciato mercoledì che erano necessarie tre dosi del loro prodotto per una protezione adeguata contro la variante Omikron. Secondo i dati preliminari di laboratorio, due dosi non hanno fornito una protezione adeguata contro l’infezione con la variante appena scoperta.

Brent e West Texas Intermedia resa

Le speculazioni sulla riduzione della domanda hanno influito sui prezzi del petrolio. Il Brent ha diversificato il greggio del Mare del Nord, costando lo 0,7% in meno, arrivando a 75,29 dollari al barile. Il prezzo di un barile della varietà US West Texas Intermediate (WTI) è sceso appena sotto i 72 dollari. “Sebbene i test di laboratorio abbiano dimostrato che il vaccino Pfizer ha un effetto equivalente su Omicron, sono state prese nuove misure per fermare la diffusione del virus”, ha affermato l’analista Tamas Varga di PVM brokerage.

Il prezzo del bitcoin scende al di sotto di $ 50.000

Temendo un’inversione economica globale dalla variante Omikron, gli investitori si sono ritirati da investimenti rischiosi come le criptovalute. Il prezzo di Bitcoin è sceso fino al cinque percento a meno di $ 50.000. Ethereum era anche più economico di un buon cinque percento, arrivando a $ 4,188.

Fitch declassa la solvibilità di Evergrande

Il fallimento di China Evergrande sta diventando sempre più probabile. L’agenzia di rating Fitch ha anche declassato il gigante immobiliare carico di debiti. Gli esperti ora valutano l’affidabilità creditizia del secondo più grande sviluppatore immobiliare cinese come “restricted default” (RD), che è il secondo più basso ed è sull’orlo del collasso totale.

La società, fortemente indebitata per 300 miliardi di dollari, è inadempiente nel pagamento. Un periodo di grazia di 30 giorni è scaduto all’inizio di questa settimana per pagare $ 82,5 milioni di interessi obbligazionari. Il capo della banca centrale cinese Yi Gang ha indicato oggi che il governo di Pechino non vuole aiutare il gruppo con misure di salvataggio. Secondo la banca centrale, ha affermato che il rischio Evergrande era un'”operazione di mercato” che è stata “gestita in modo appropriato in conformità con i principi di mercato e lo stato di diritto”.

READ  Un cliente Kaufland trova uno scontrino del 1996: "Oggi è quattro volte più grande"

Il capo di VW Diess perde vigore

Nel DAX di oggi, la Volkswagen è stata al centro dell’attenzione. Si dice che la crisi di guida della Volkswagen stia ulteriormente erodendo il potere di Amministratore Delegato Herbert Dess sono terminati. Dopo settimane di lotta per il potere tra un controverso direttore e un influente consiglio di amministrazione, giovedì il watchdog ha deciso di riorganizzare il consiglio. All’inizio dell’anno, Ralf Brandstätter, capo del marchio Volkswagen, è stato promosso nel consiglio di amministrazione del gruppo e ha assunto la direzione della nuova divisione Volkswagen Passenger Car. Dies, il presidente del gruppo, dovrebbe trasferire la gestione dell’importante e recentemente vacillante attività in Cina a Brandstätter a metà del 2022, ma manterrà la responsabilità dei marchi ad alto volume e diventerà il presidente senior della controllata di software Cariad. “Mi sento visibilmente più forte con gli incarichi e l’organizzazione”, ha detto Dess.

Deutsche Boerse estende il contratto di CFO

Il consiglio di sorveglianza di Deutsche Börse ha prorogato di tre anni il contratto del CFO Gregor Pottmeyer. La società ha annunciato che il nuovo contratto durerà fino alla fine di settembre 2025. Il 59enne Pottmeyer è membro del consiglio di amministrazione dall’ottobre 2009. Si dice che il suo attuale contratto durerà fino alla fine di settembre 2022.

Deutsche Bank – Nuovi problemi con la giustizia americana?

Le azioni di Deutsche Bank sono scese di oltre il 3%. Secondo un resoconto dei media, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha informato la banca di questo Che Dar Al Mal potrebbe aver violato un precedente accordo. Il Wall Street Journal (WSJ) ha riferito che Deutsche Bank potrebbe non aver inviato ai pubblici ministeri un reclamo interno sugli investimenti sostenibili nella gestione patrimoniale.

L’Italia impone miliardi di dollari ad Amazon

Il cane da guardia italiano della concorrenza ha multato Amazon $ 1 miliardo per aver abusato della sua posizione di mercato. L’AGCM ha inflitto al gruppo Internet una sanzione di 1,129 miliardi di euro per violazione del diritto comunitario. Amazon ha dichiarato in una dichiarazione di aver abusato della sua posizione di intermediario logistico sulla propria piattaforma e di aver danneggiato i fornitori di servizi e altri fornitori di servizi.

Videogioco Tesla sotto tiro

NHTSA sta prendendo di mira il produttore di auto elettriche Tesla per un nuovo lavoro di videogiochi per le sue auto. “Gli incidenti legati alla distrazione sono un problema particolare nei veicoli dotati di una gamma di tecnologie di comfort come gli schermi di intrattenimento”, ha affermato NHTSA in una dichiarazione ricevuta da Reuters.

Alimenta il nuovo camion elettrico di Ford

La casa automobilistica statunitense Ford non accetta più preordini per il suo pickup elettrico F-150 Lightning. “Abbiamo disattivato le prenotazioni perché ne abbiamo troppe”, ha affermato il CEO Jim Farley. Con 200.000 ordini di acquisto, non sono stati accettati più ordini. Ford originariamente prevedeva di produrre da 70.000 a 80.000 pick-up. La produzione ora raddoppierà nei prossimi due anni.

Apple vale quasi 3 trilioni di dollari

Ancora una volta, le azioni Apple hanno fatto molto scalpore. I titoli dei fornitori di elettronica hanno guadagnato circa l’1% a volte e hanno raggiunto un record di $ 176,75 per il terzo giorno consecutivo. Se aumenta di un altro 3,5 percento, Apple sarà la prima azienda a rompere quella barriera del suono.

“Apple sembra essere immune ai capricci dello sviluppo economico”, ha affermato l’analista Susanna Streeter della società di intermediazione Hargreaves Landdown. L’azienda deve questo al suo forte marchio. Gli investitori sono stati anche lieti che il produttore di iPhone sia riuscito all’ultimo minuto a ritardare l’allentamento delle regole dell’App Store ordinato da una sentenza del tribunale.

Il gioco si ferma con una perdita sorprendentemente grande

La società commerciale statunitense di videogiochi Gamestop ha riportato una perdita trimestrale inaspettatamente elevata. Su base rettificata, la società ha perso $ 1,39 per azione nel terzo trimestre. Gli analisti si aspettavano una perdita di soli $ 0,52 per azione. La pandemia ha costretto l’azienda a chiudere centinaia di negozi e passare al trading online.