Novembre 26, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perdite evidenti di nuovo nel DAX: continua la pressione ribassista


Rapporto di mercato

Stato: 19/01/2022 09:44

I timori di inflazione e tassi di interesse imperversano ancora oggi nel mercato azionario. Gli investitori continuano a mettere le azioni sul mercato e il risultato sono prezzi più bassi. Numeri importanti sono previsti anche per la stagione dei reportage statunitensi.

Il DAX veniva scambiato a circa 15.700 punti al mattino poco dopo l’inizio delle contrattazioni, un altro meno di circa mezzo punto percentuale. Quindi la tendenza sta scendendo di più. Sul piano degli scambi, i timori di un’inflazione elevata e di un rapido aumento dei tassi di interesse non sono diminuiti.

I segnali di pericolo sono in aumento

Martin Ochneider, esperto di tecnologia grafica della banca privata Donner & Reuchel, ha avvertito in mattinata che “i segnali di allarme e la debolezza del DAX stanno aumentando”. L’anno 2022 per il mercato azionario è iniziato alla grande, ma la debolezza è ora più evidente. Le tendenze al ribasso a breve e medio termine sono evidenti.

Borse d’oltremare sotto pressione

L’umore nei mercati azionari è pessimo in tutto il mondo, il che si adatta anche alle specifiche mattutine di Wall Street e dell’Asia. Oltre ai timori per un rialzo dei tassi di interesse, anche i bilanci deludenti hanno pesato su New York. Il Dow Jones ha perso l’1,5% a 35.368 punti e il Nasdaq Technology Index è sceso del 2,6% a 14.506 punti.

Un quadro simile nei mercati in Giappone e Cina al mattino. A Tokyo, l’indice Nikkei ha chiuso in ribasso del 2,8% a 27.467 punti. Pesi massimi come Toyota e Sony hanno gravato sul mercato. La borsa di Shanghai è scesa dello 0,1%. L’indice delle più importanti società di Shanghai e Shenzhen ha perso lo 0,3 per cento.

Prezzi alti in Germania e Gran Bretagna

Gli attuali dati sull’inflazione mattutina rafforzano l’impressione che un periodo più lungo di aumenti dei prezzi sia imminente in Europa. A dicembre, il tasso di inflazione in Germania era del 5,3 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, ha riferito l’Ufficio federale di statistica, confermando la sua prima stima dall’inizio di gennaio. Anche l’inflazione nel Regno Unito sta diventando più forte. A dicembre, i prezzi al consumo sono aumentati del 5,4 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Questo è il tasso più alto dall’inizio dell’indagine nel 1997.

READ  Guerra in Ucraina nell'indice: Dow è più forte - Il DAX chiude in rosso - Twitter potrebbe aprire un'offerta di acquisto di Musk - Coca-Cola aumenta le vendite - Phillips, Saab e Tesla si concentrano | newsletter

Il prezzo del petrolio come catalizzatore dell’inflazione

I prezzi sempre più alti del petrolio alimentano i timori di inflazione. Il greggio West Texas Intermediate è aumentato del 2,9% in Asia al mattino, con un barile di 86,27 dollari (159 litri) al livello più alto degli ultimi sette anni. Gli osservatori del mercato hanno affermato che un attacco di droni da parte dei ribelli Houthi yemeniti alle petroliere ad Abu Dhabi sta sollevando speculazioni su una carenza di forniture in un momento in cui le scorte già scarseggiano. Gli investitori sono esacerbati dalle tensioni tra Russia e Ucraina.

L’euro è tornato al vecchio trading range

La valuta comune è tornata al livello precedente e, come nelle ultime settimane, si aggira intorno al livello di 1,13 dollari. Il prezzo dell’euro è di 1,1325 dollari al mattino. Un’oncia d’oro Troy viene scambiata a $ 1.813, invariata.

La difesa è l’asso nella manica in DAX

Le azioni di Zalando e Siemens Healthineers erano inizialmente le più forti nell’indice principale della mattinata. Ci sono grandi sconti sulle azioni SAP, Porsche e Delivery Hero.

Telekom effettua chiamate nel cloud

Deutsche Telekom entra nel mercato della telefonia basata su cloud con il provider francese Aircall. Le aziende hanno affermato in mattinata che l’offerta è rivolta ad aziende e istituzioni. Con la telefonia cloud, tutte le funzioni del sistema telefonico vengono eseguite nel centro dati del provider di servizi e sono rese disponibili tramite Internet. In questo modo sono stati sostituiti l’hardware del sistema telefonico del cliente e i cavi di comunicazione telefonica privata. Finora, Telekom ha in gran parte lasciato questo segmento di attività a società specializzate come Vonage o NFON.

READ  Dichiarazione dei fondatori di Ankerkraut Anne e Stefan Lemcke

Hypoport attraversa bene l’inverno

Il finanziere di mutui MDAX ha fornito dati di crescita per il quarto trimestre del 2021. Dopo un’estate debole, Hypoport è riuscita ad aumentare leggermente il volume dell’intermediazione di prestiti nel quarto trimestre. Sulla piattaforma interna Europace per finanziamenti ipotecari, prodotti di risparmio per la casa e prestiti rateali, il volume delle transazioni è cresciuto del 7,7% su base annua nel periodo ottobre-dicembre a 25,9 miliardi di euro. Nel terzo trimestre, la crescita è stata solo del 2,2%. Grazie agli elevati tassi di crescita nella prima metà dell’anno, Hypoport è cresciuto del 14% a 102 miliardi di euro nel corso dell’anno.

Leoni sotto sospetto

Un’indagine del Federal Cartel Bureau sui produttori di cavi ha messo sotto pressione la partecipazione del fornitore di veicoli ed ex membro della SDAX Leoni. L’ufficio del cartello sta indagando sulla presunta fissazione dei prezzi nel settore. Leonie ha confermato che c’era una ricerca. Un portavoce dell’ufficio del cartello ha affermato che l’autorità ha ispezionato diversi produttori di cavi e fili. Si sospetta che aziende e associazioni abbiano concordato illegalmente i prezzi. Secondo Uni, è “che i produttori di cavi dovrebbero coordinare il calcolo dei supplementi di metallo che sono consueti nell’industria in Germania”.

ASML su una corsa ai profitti

Il fornitore di chip ASML ha realizzato buoni profitti lo scorso anno grazie all’elevata domanda da parte dei produttori di semiconduttori. L’eccedenza è aumentata di circa due terzi a quasi 5,9 miliardi di euro nel 2021, secondo quanto riportato dal peso massimo EuroStoxx 50. Questo era più di quanto gli esperti si aspettassero. Gli azionisti dovrebbero beneficiare del dividendo annuale, che è stato raddoppiato a 5,50 euro. Gli azionisti avevano comunque molto da festeggiare. Le azioni ASML sono state tra i maggiori guadagni nel mercato azionario per un po’ di tempo.

READ  Aspettative basse: SMA Solar taglia nuovamente le sue previsioni sugli utili per il 2021 - Crollo azionario SMA | newsletter

Definisce la stagione del giornalismo americano, ovviamente

Numeri trimestrali più importanti sono attesi nel primo pomeriggio dalle principali società statunitensi, tra cui il produttore di beni di consumo Procter & Gamble e Bank of America, la seconda banca del paese. Il bilancio di ieri della banca d’investimento Goldman Sachs ha deluso gli investitori e ha fatto scendere il titolo in modo significativo.

Ford merita Rivian

La casa automobilistica americana ha guadagnato miliardi di dollari grazie all’offerta pubblica iniziale del produttore di auto elettriche Rivian. Secondo Ford, la partecipazione in Rivian ha portato a profitti per 8,2 miliardi di dollari nel quarto trimestre. Rivian è diventata pubblica nel novembre 2021 e ha avuto un volume di emissione di dodici miliardi di euro. La società ha due forti finanziatori: Ford possiede una partecipazione del 12% nella società californiana, mentre il rivenditore online Amazon possiede circa il 20% in Rivian.

Verizon e AT&T fanno concessioni sul 5G

AT&T e Verizon stanno facendo concessioni dell’ultimo minuto su servizi 5G estesi per Internet più veloce sui telefoni cellulari a causa di problemi di sicurezza nel settore aereo. Verizon ha annunciato martedì di aver deciso volontariamente di limitare inizialmente l’introduzione del nuovo standard di comunicazione mobile in prossimità degli aeroporti. Ciò è stato preceduto da un conflitto con le compagnie aeree americane, che temevano interruzioni del traffico aereo. Poiché la banda di frequenza radio Internet 5G e alcuni componenti dell’avionica possono interferire.