Perché il rifornimento è così costoso?

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."
  1. 24 auto
  2. Notizia

I prezzi del carburante sono aumentati in Germania nelle ultime settimane. Il diesel costa solo nove centesimi in meno della benzina. Ma sarà più costoso.

Se vuoi fare il pieno alla tua macchina, devi scavare a fondo nelle tue tasche. Nelle ultime settimane i prezzi del carburante sono nuovamente aumentati in modo significativo. La tendenza del diesel è continuata la scorsa settimana. Il costo medio a livello nazionale è di 1.749 euro al litro. Si tratta di 17 centesimi in più rispetto a metà giugno e il prezzo più alto da marzo. Il Super E10 costava 0,7 centesimi in meno con un costo medio di 1.843 euro.

La differenza di prezzo tra i due carburanti ammonta quindi a soli 9,4 centesimi. E questo nonostante la tassa sul gasolio sia inferiore di circa 20 centesimi. A maggio la differenza era ancora di circa 23 centesimi. Ma perché i prezzi del carburante sono aumentati di nuovo?

Il diesel è più caro di quanto lo fosse da marzo: i prezzi del carburante torneranno a salire nel 2024

“Sebbene il prezzo del petrolio possa essere considerato il motore dell’ultima ondata di inflazione, rispetto alla settimana precedente, il costo del barile di greggio Brent è solo leggermente più alto e si aggira intorno agli 85 dollari. Inoltre, il tasso di cambio dell’euro rispetto al dollaro è variato solo leggermente Adak.

Il rifornimento di carburante in Germania è attualmente molto costoso. © Jens Buttner / dpa

Tuttavia, il forte aumento dei prezzi del gasolio è difficile da spiegare su questa base. “Tuttavia negli ultimi giorni la domanda di gasolio da riscaldamento è aumentata notevolmente, il che si ripercuote anche sul prezzo del gasolio”, conferma l’Automobile Club. Ma il problema principale è che i prezzi del carburante sono fortemente gonfiati da mesi.

L’anno prossimo, gli automobilisti potrebbero dover mettere mano alle proprie tasche. Il governo federale ha adottato il piano economico del Fondo per il clima e la trasformazione (KTF) per il 2024. Questo prevede un aumento del prezzo del biossido di carbonio da 30 a 40 euro per tonnellata. Secondo i calcoli, ciò farà aumentare il prezzo della benzina e del diesel di circa quattro centesimi.

Prezzi alti del carburante: come risparmiare al distributore

Se vuoi risparmiare, spesso puoi farlo all’estero. Soprattutto per benzina e diesel è molto più basso che in Germania. Se non abiti vicino al confine puoi risparmiare anche qualche euro. Quindi la prima stazione di servizio non deve essere sempre la più economica. Pertanto è consigliabile confrontare in anticipo i prezzi del carburante tramite un’app.

Puoi trovare argomenti automobilistici più interessanti nella newsletter gratuita del nostro partner 24auto.de.

L’Automobile Club raccomanda inoltre ai guidatori di motori a benzina di utilizzare, se possibile, il Super E10 invece del più costoso carburante E5. Anche dare un’occhiata all’orologio può essere d’aiuto, perché qui le possibilità di risparmio sono tantissime. Il costo del gasolio e della benzina è più alto nelle ore mattutine. Tuttavia, è più economico la sera, tra le 18:00 e le 20:00 e tra le 21:00 e le 22:00.

Related articles

Nuovo favorito per le vacanze: scelto come il lago più bello d’Italia

Pagina inizialeviaggiostava in piedi: 13 luglio 2024, 14:45Da: Francisca KindlPremeredivisoUna guida turistica italiana ha nominato per la nona...

Gli esami di laboratorio rivelano la presenza di sostanze tossiche

Home pageconsumatorestava in piedi: 13 luglio 2024 alle 19:09da: Romina KunziInsisteDivideLe donne si espongono regolarmente al pericolo senza...

Notizie di mercato: Desiree Doue nuovo obiettivo

Il Bayern Monaco sta preparando la sua squadra per la nuova stagione. Il Monaco punterà anche sul...

Verrà distribuito Android Auto 12.4

Android Auto 12.4 è distribuito da Google. Come sempre, potrebbe volerci del tempo prima che la nuova...