Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pandemia di coronavirus: ++ il tasso di infezione aumenta leggermente a 1734,2 ++


blog in diretta

Stato: 23/03/2022 10:19

L’RKI registra 283.732 nuove infezioni e un piccolo aumento in sette giorni dell’incidenza di 1.734,2. La Nuova Zelanda revoca diverse restrizioni. Sviluppi blog dal vivo.

10:19

Scholz promuove ancora una volta la vaccinazione obbligatoria

Il cancelliere Olaf Schultz ha condotto ancora una volta una campagna di vaccinazione contro Corona. Tutto deve essere fatto per garantire che una nuova ondata di pandemia in autunno con un boom forse più pericoloso dell’Omicron non arresti nuovamente la Germania, ha affermato Schulz nel dibattito generale al Bundestag. Tale “deja vu” può essere prevenuto solo con la vaccinazione obbligatoria. È chiaro che la libertà richiede la solidarietà di tutti.

9:47

Report: Il giocatore della nazionale Kimmich è stato vaccinato

Secondo un resoconto dei media, il calciatore nazionale Joshua Kimmich ha ricevuto una vaccinazione contro il virus Corona. Il quotidiano Bild ha riferito che il centrocampista 27enne del Bayern Monaco ha dovuto mostrare la prova di 2G la sera della squadra il 2 marzo. Inizialmente la sua amministrazione non ha risposto alla richiesta. Su richiesta dell’agenzia di stampa tedesca (Dpa), il club ha dichiarato: “Questa è una questione privata”. La squadra di Monaco ha dichiarato di non aver mai commentato lo stato di vaccinazione individuale dei giocatori durante il periodo della pandemia e continuerà a farlo.

Secondo un resoconto dei media, il calciatore nazionale Joshua Kimmich ha ricevuto una vaccinazione contro il virus Corona.

Foto: AFP

Poiché inizialmente aveva espresso pubblicamente il suo scetticismo sulla vaccinazione corona, Kimmich è stato al centro di un acceso dibattito sociale per molto tempo. È risultato positivo al coronavirus lo scorso novembre, quindi il suo stato di guarigione è terminato all’inizio di marzo. A metà dicembre ha annunciato il suo desiderio di essere vaccinato.

READ  Corona Dortmund: decisione sullo screening + discussione sulla chiusura delle scuole

7:47

La Nuova Zelanda revoca molte restrizioni

La Nuova Zelanda sta revocando diverse restrizioni al coronavirus nelle prossime due settimane alla luce della debole epidemia di omicron nel paese. Il primo ministro Jacinda Ardern ha affermato che le persone non avranno più bisogno di essere vaccinate contro il virus per visitare luoghi come punti vendita, ristoranti e bar dal 4 aprile. Non sarà più necessario registrare la visita tramite codici QR.

Inoltre, sarà abolito l’obbligo di vaccinazione per molti gruppi professionali. Ciò riguarda, ad esempio, insegnanti, agenti di polizia e camerieri. Tuttavia, ciò dovrebbe continuare ad applicarsi ai dipendenti del settore sanitario e dell’assistenza agli anziani, ai funzionari di frontiera e alle guardie carcerarie o agli agenti penitenziari.

Da venerdì non si applicherà il precedente limite di 100 persone per assembramenti all’aperto. Ciò renderà di nuovo possibili grandi concerti ed eventi sportivi. Gli eventi interni massimi di 100 partecipanti saranno portati a 200 e potranno essere alzati completamente in un secondo momento. Tuttavia, le maschere sono ancora obbligatorie in molte aree chiuse, inclusi negozi, trasporti locali e bambini dagli otto anni in su nelle aule.

5:12

Il tasso di incidenza a sette giorni aumenta leggermente a 1734,2

Il tasso di infezione a sette giorni a livello nazionale è nuovamente leggermente aumentato. Il Robert Koch Institute (RKI) ha dato il valore dei nuovi contagi ogni 100.000 abitanti e la settimana del mattino a 1734,2. Per confronto: il giorno precedente il valore era 1733,4. Una settimana fa, il tasso di infezione a livello nazionale era 1607,1.

Le autorità sanitarie tedesche hanno segnalato 283.732 nuovi casi di corona nell’RKI in un giorno. Una settimana fa ci sono stati 262.593 contagi. Gli esperti presumono un gran numero di casi che non sono registrati nei dati RKI. Uno dei motivi è la capacità limitata delle autorità sanitarie, ad esempio, e il tracciamento dei contatti spesso viene effettuato solo in misura limitata.

READ  Esplode la nana bianca: parte della supernova che vola attraverso la Via Lattea

L’RKI ha fornito l’ultima volta il numero di pazienti affetti da corona per 100.000 residenti in sette giorni martedì alle 7:08 (lun: 7:36). Tra loro ci sono molte persone che sono risultate positive al COVID-19 e hanno un’altra grave malattia.

2:02

Gli ospedali della NRW rimandano le operazioni

Molti ospedali della Renania settentrionale-Vestfalia devono sempre più posticipare le operazioni che potrebbero essere pianificate. “Le capacità limitate del personale spesso non consentono un funzionamento regolare”, ha affermato Matthias Blum, amministratore delegato della North Rhine-Westphalia Hospital Company, presso la Rheinische Post. “In questo momento, la situazione del personale è molto tesa perché sempre più personale è assente a causa del proprio contagio da coronavirus o perché deve prendersi cura dei bambini contagiati”. In alcune aree del paese, secondo Bloom, oltre il 20% del personale della clinica era assente. A questo si aggiunge il numero crescente di pazienti Corona.

1:04

I test sono risultati positivi per l’ex segretario di Stato americano

L’ex candidata alla presidenza degli Stati Uniti ed ex segretario di Stato Hillary Clinton ha contratto il virus Corona. La 74enne ha scritto su Twitter di essere risultata positiva e di avere lievi sintomi di raffreddore. È felice ed è “più grata che mai” per la protezione dei vaccini che proteggono da malattie gravi. E suo marito, l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton (75 anni), ha subito un test corona negativo ed è rimasto soddisfatto. Ha aggiunto che la famiglia si sarebbe autoisolata a casa e sarebbe stata grata per “i consigli del film”.

READ  Analisi del cerotto secco: il morbo di Alzheimer può essere diagnosticato poco prima della comparsa dei sintomi?

La prominente democratica Clinton, che è stata Segretario di Stato sotto l’ex presidente Barack Obama dal 2009 al 2013, si è candidata contro il repubblicano Donald Trump nelle elezioni del 2016. Ha perso le elezioni e poi si è in gran parte ritirata dalla politica.

00:47

Studio: le piccole imprese non sono soddisfatte degli aiuti Corona

Molte piccole imprese non sono soddisfatte della velocità, della comunicazione e degli sforzi amministrativi per aiutare il governo federale ad affrontare il COVID-19. Questo è il risultato di uno studio congiunto condotto dagli istituti di ricerca e dalla Fondazione Bertelsmann, secondo la rete editoriale tedesca. “Il targeting e l’orientamento sui bisogni e l’accesso equo, rapido e agevole all’aiuto dovrebbero essere meglio organizzati nelle crisi future”, ha affermato la coautrice Alexandra David dell’Università di Gelsenkirchen.

00:44

Martedì live blog da leggere

Il primo ministro ungherese Orban ha chiesto all’Unione europea di sbloccare i fondi trattenuti dal Corona Reconstruction Fund. La Spagna vuole annullare l’obbligo di isolamento domiciliare per sintomi lievi. Blog in diretta martedì da leggere.