Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Offerta pubblica di acquisto: le azioni di Twitter diventano negative, la partecipazione di Tesla sotto pressione: il CEO di Tesla Elon Musk vuole acquistare Twitter e poi rimuoverlo dalla borsa | newsletter

Giovedì il capo del produttore di auto elettriche Tesla ha annunciato un’offerta per l’acquisto di tutte le azioni del servizio SMS. Il 50enne ha affermato di volere Twitter fuori dal mercato azionario dopo la sua acquisizione, perché questo era l’unico modo in cui il servizio poteva sfruttare il suo potenziale come piattaforma per la libertà di parola.

Musk possiede finora un buon 9% di Twitter. Ora offre a tutti gli azionisti $ 54,20 per azione, secondo una dichiarazione della US Securities and Exchange Commission. Il titolo ha chiuso a poco meno di $ 46 mercoledì. Quindi l’offerta non prevede un sovrapprezzo particolarmente elevato. Tuttavia, Musk osserva che il prezzo proposto rappresenta un premio di oltre il 38% rispetto all’ultimo prezzo prima di annunciare il suo ingresso su Twitter.

Le possibilità di un attacco di acquisizione di Musk riuscito non sono chiare. Twitter è stato recentemente valutato ben 36 miliardi di dollari e, su richiesta di Musk, l’accordo sarebbe di circa 43 miliardi di dollari. Per l’uomo più ricco del mondo, la cui fortuna è stimata in 260 miliardi di dollari, non sarebbe un problema. Tuttavia, la domanda principale è se un numero sufficiente di azionisti esistenti sia disposto a vendere Musk a quel prezzo per dargli il controllo.

Oltre alla fluttuazione libera, Twitter ha diversi investitori finanziari come principali azionisti, ciascuno dei quali detiene tra il due e l’8% delle azioni. Quindi non basterà convincere pochi grandi azionisti a vendere. Gli investitori erano scettici sulle possibilità di successo di Musk giovedì: le azioni di Twitter erano solo leggermente superiori a poco più di $ 46 all’inizio degli scambi negli Stati Uniti.

READ  Inflazione e stagnazione: questi titoli sono i più gratificanti in questo momento

Allo stesso tempo, Twitter non è sufficientemente protetto contro acquisizioni ostili come Facebook, Amazon o Google, poiché ai fondatori sono stati assegnati post con più diritti di voto. Ciò consente loro di mantenere il controllo della società anche se non possiedono più la maggioranza delle azioni.

Ma anche se Musk potrebbe teoricamente raggiungere il suo obiettivo attraverso Twitter da solo con la maggior parte delle condivisioni, il servizio ha molti modi per difendersi. Le cosiddette “pillole tossiche” che le aziende usano per difendersi da acquisizioni ostili includono, ad esempio, l’emissione di nuove azioni più convenienti ad altri azionisti. Questo indebolisce la posta in gioco di un attaccante come Musk. Twitter ha annunciato solo giovedì che l’offerta era in fase di verifica per agire nel migliore interesse della società e dei suoi azionisti.

Musk ha scritto che il prezzo sarebbe stata la sua offerta finale. Se il tentativo di acquisizione fallisce, dovrà riconsiderare il suo impegno nei confronti di Twitter. “Questa non è una minaccia, non è un buon investimento senza le modifiche che devono essere apportate”, ha scritto Musk. Minaccia o meno – in ogni caso, questo può essere preso come un promemoria abbastanza trasparente per gli azionisti che il prezzo potrebbe scendere nuovamente molto rapidamente.

Gli osservatori sospettavano che Musk potesse lanciare un attacco di acquisizione dopo aver rifiutato un posto nel consiglio di amministrazione della compagnia durante il fine settimana. Secondo un accordo con Twitter, si sarebbe obbligato a non aumentare la sua quota oltre il 14,9%. La rinuncia all’appartenenza al consiglio ha aperto la strada a Musk per acquistare più azioni.

READ  Vaccino corona: le azioni di CureVac decollano forte: il nuovo vaccino nella sperimentazione animale corrisponde a BioNTech | newsletter

Il boss di Tesla ha più di 80 milioni di follower su Twitter, rendendolo uno degli utenti più popolari. Si è unito al servizio perché crede nel potenziale di Twitter “come piattaforma per la libertà di espressione in tutto il mondo” — fondamentale per una democrazia funzionante, ha scritto giovedì. Nel frattempo, è giunto alla conclusione che l’azienda nella sua forma attuale non può svolgere questo ruolo o prosperità finanziaria. “Twitter ha un enorme potenziale”, ha scritto Musk. “Lo libererò”.

Come esattamente Musk voglia cambiare Twitter rimane in gran parte aperto, ad esempio, dove vede le carenze della libertà di parola. Negli ultimi anni sono stati soprattutto i conservatori negli Stati Uniti, e soprattutto i sostenitori dell’ex presidente Donald Trump, ad aver accusato Twitter di “censura”. La maggior parte aveva a che fare con azioni contro la diffusione di false informazioni sul coronavirus e le affermazioni di Trump secondo cui la sua vittoria presidenziale nel 2020 gli era stata rubata.

Trump è stato bandito da Twitter dopo aver approvato i sostenitori che hanno preso d’assalto il Campidoglio a Washington il 6 gennaio 2021 – e l’amministrazione ha finora affermato che non c’è modo per l’ex presidente di tornare sul podio.

Nei primi giorni della pandemia, lo stesso Musk ha minimizzato i rischi del virus e ha criticato le restrizioni del coronavirus in California, definendole “un focolaio”.

In un tweet durante il fine settimana, Musk ha lasciato intendere che vorrebbe sostituire l’attuale modello di business di Twitter, con la pubblicità come principale fonte di entrate, con le entrate degli abbonamenti. Ha scritto che fare affidamento sugli introiti pubblicitari dà alle grandi aziende molto potere.

READ  t3n - Pionieri digitali | La rivista per il business digitale

La ricchezza di Musk consiste principalmente negli interessi nel produttore di auto elettriche Tesla e nella società aerospaziale SpaceX. Quindi potrebbe dover vendere più azioni della società per ottenere abbastanza soldi per gli azionisti di Twitter. /so/DP/uomini

Le condivisioni su Twitter sono aumentate vertiginosamente

Giovedì l’offerta pubblica di acquisto del CEO di Tesla Elon Musk su Twitter ha aumentato le azioni del servizio SMS. A volte sono aumentati fino al 13 percento nel commercio statunitense prima di entrare nel mercato della Borsa di New York. Nel commercio ufficiale, la nota è diventata negativa per l’anno e temporaneamente è scesa dello 0,26% a $ 45,73. Le azioni Tesla sono sotto pressione sul Nasdaq, con sconti a volte dal 2,71% a $ 994,72.

San Francisco (dpa-AFX)

Prodotti con leva selezionati su TeslaCon i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Basta selezionare la leva desiderata e ti mostreremo i prodotti giusti su Tesla

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su Tesla

Crediti immagine: Anthony Correa/Shutterstock.com, Jason Merritt/Getty Images per Tesla/Getty Images