Nuovi prodotti Samsung basati sull’intelligenza artificiale

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Samsung doterà i suoi nuovi smartphone e gadget di onnipresenti funzioni AI. All’evento “Galaxy Unpacked” al Museo del Louvre di Parigi, l’azienda di elettronica sudcoreana ha presentato una nuova generazione di smartphone Flip and Fold e cuffie Buds e Buds Pro, ampiamente dotati di funzioni di intelligenza artificiale. Ad esempio, le cuffie possono rilevare automaticamente i segnali delle sirene nell’area e abbassare il livello di riproduzione della musica in modo da avvertire il pericolo. Il presidente di Samsung Mobile, TM Roh, ha dichiarato a Parigi che la sua azienda ha sviluppato il primo smartphone pieghevole e ha portato funzioni di intelligenza artificiale sui dispositivi mobili.

L’intelligenza artificiale dovrebbe aiutare gli utenti

Da un lato Samsung punta su un’intelligenza artificiale sviluppata internamente, che i sudcoreani chiamano Galaxy AI. Nel frattempo Samsung integra anche la tecnologia AI di Google Gemini, come ad esempio la funzione “Cerchio per cercare”. Gli utenti possono taggare una persona o un oggetto con un movimento circolare del dito e fare in modo che l’IA lo riconosca sullo schermo. Samsung AI include anche funzioni di traduzione complete per testo scritto e lingua parlata.

A Parigi Samsung ha presentato anche una nuova generazione dei suoi orologi intelligenti. Il design del nuovo modello Galaxy Watch Ultra ricorda molto l’Apple Watch Ultra lanciato dalla gamma iPhone nel 2022. La cassa rettangolare in titanio e il pulsante arancione per richiamare determinate azioni sono strettamente basati sul design Apple.

Samsung ha iniziato a vendere fitness tracker

Ma in un’altra categoria di prodotti Apple non ha eguali: a Parigi Samsung ha iniziato a vendere il fitness tracker Galaxy Ring, presentato per la prima volta come prototipo alla fiera dell’elettronica CES di Las Vegas a gennaio. Il tracker sembra un enorme anello di gioielleria e può registrare importanti valori di salute e fitness utilizzando i sensori interni. I dati consentono, tra le altre cose, l’analisi del sonno basata sull’intelligenza artificiale. Gli utenti possono monitorare meglio il proprio ciclo mestruale monitorando la temperatura cutanea durante la notte.

Il Galaxy Ring monitora anche la salute del cuore: se la frequenza cardiaca è insolitamente alta o bassa, il Fitness Ring emette un avviso di polso tramite l’app Samsung Health. Inoltre, il Galaxy Ring mira a motivare gli utenti a condurre uno stile di vita attivo. L’allarme di inattività ti ricorda di muoverti. I fitness tracker Ring sono attualmente disponibili solo presso fornitori relativamente piccoli come Oura, Ultrahuman, Ringconn o Evie, alcuni dei quali sono disponibili solo tramite un abbonamento mensile al servizio. Samsung offre l’anello senza abbonamento e lo fa pagare poco meno di 450 euro.

© dpa-infocom, dpa:240710-930-169784/2

Questo è un messaggio diretto dal canale di notizie dpa.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...