Dicembre 8, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Numeri Corona: l’Organizzazione Mondiale della Sanità teme 700.000 morti per corona in Europa

panorama Dati, cifre e fatti

L’Organizzazione Mondiale della Sanità teme 700.000 morti a causa di Corona in Europa

“Western Wave” – ​​Spiegazione degli attuali numeri Corona

Ogni giorno sentiamo i numeri dei nuovi casi Corona. Ma cosa significano da dove veniamo dall’epidemia? E qual è la tendenza? Olaf Gersmann spiega e valuta i numeri in modo breve e compatto ogni mattina. Tutto quello che c’è da sapere il 23 novembre.

A questo punto troverai contenuti da Podigee

Per interagire con o visualizzare contenuti da Podigee e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) prevede che oltre 2,2 milioni di persone in Europa moriranno a causa della pandemia entro la primavera del prossimo anno. In Germania la soglia dei 100.000 decessi dovrebbe essere raggiunta entro pochi giorni.

DrL’Organizzazione mondiale della sanità teme un aumento significativo del numero di morti per la pandemia di Corona in Europa. I decessi cumulativi segnalati dovrebbero terminare entro la prossima primavera 2,2 milioni Lo ha affermato l’Organizzazione mondiale della sanità in un rapporto presentato martedì a Copenaghen. Finora, è stato dimostrato che 1,5 milioni di persone sono morte di coronavirus in Europa dallo scoppio dell’epidemia. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, se la tendenza attuale continua, potrebbe continuare fino alla primavera 700.000 I morti sono stati aggiunti.

In Germania, dato l’attuale sviluppo del tasso di incidenza, la soglia 100.000 I morti sono stati raggiunti. In tutta Europa, secondo i dati dell’OMS, il tasso medio giornaliero di mortalità è raddoppiato dalla fine di settembre, dall’anno 2100 a quasi 4200 Di giorno. Secondo le informazioni, si può ipotizzare anche la presenza di unità di terapia intensiva 49 di 53 I paesi europei saranno “troppo o troppo occupati”.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, ciò è dovuto a una combinazione dell’emergere di nuove varianti virali, della copertura vaccinale insufficiente e dell’allentamento delle misure Corona. “La situazione relativa a Covid-19 in Europa e in Asia centrale è molto grave”, ha affermato il direttore regionale dell’OMS per l’Europa Hans Kluge. Ha chiesto ulteriori misure oltre alla vaccinazione, come indossare maschere protettive e regole di distanza.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per interagire con o visualizzare contenuti di terze parti, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Il tasso di infezione in Germania continua a salire

a livello nazionale Il verificarsi di sette giorni È salito a un nuovo livello. Martedì mattina il Robert Koch Institute (RKI) ha riportato il numero di nuovi contagi ogni 100.000 abitanti e a settimana 399,8 in un. Per confronto: il valore del giorno prima era 386,5 ed era 312,4 una settimana fa (mese precedente: 100,0).

Le autorità sanitarie tedesche hanno notificato l’RKI entro un giorno 45.326 nuovi casi di corona. Ciò è evidenziato dai numeri che riflettono lo stato del dashboard RKI alle 03:39. Esattamente una settimana fa si registravano 32.048 casi.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per interagire con o visualizzare contenuti di terze parti, abbiamo bisogno del tuo consenso.

In tutta la Germania, secondo nuove informazioni, entro 24 ore 309 morti registrato. Una settimana fa ci sono stati 265 morti. L’RKI ha contato 5.430.911 infezioni da Sars-CoV-2 rilevate dall’inizio dell’epidemia. È probabile che il numero totale effettivo sia molto più alto, poiché molte infezioni non sono state identificate.

il numero I pazienti Corona entrano nelle cliniche Martedì, RKI ha segnalato ogni 100.000 abitanti entro sette giorni 5,6 (Il giorno prima, 5.28). Valore – il cosiddetto Hospitalisierungsrate Svolge un ruolo chiave nella valutazione dell’incidenza di lesioni. In caso di superamento dei valori soglia, 6 e 9, gli stati federali possono imporre misure antiepidemiche più rigorose.

L’RKI ha messo il numero di coloro che hanno recuperato a 4.680.000. Il numero di persone che sono morte o hanno avuto un’infezione confermata da SARS-CoV-2 è salito a 99.433.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per interagire con o visualizzare contenuti di terze parti, abbiamo bisogno del tuo consenso.

24 province in Germania hanno un tasso di infezione di sette giorni di oltre 1.000. Il tasso di infezione è più alto nella regione bavarese di Freyung-Grafenau a 1614,4.

Qui puoi ascoltare i nostri podcast WELT

Usiamo il lettore di Podigee per il podcast WELT. Abbiamo bisogno del tuo consenso per poter visualizzare il riproduttore di podcast e interagire con o visualizzare i contenuti di Podigee e di altri social network.

in un Austria Il numero di nuove infezioni ogni giorno è sceso sotto la soglia dei 10.000 per la prima volta in due settimane. Secondo le autorità martedì, sono stati registrati 9.513 casi in 24 ore. Di recente sono state registrate circa 16.000 nuove infezioni. Nonostante il calo, il numero di posti letto occupati dai pazienti Covid negli ambulatori ha continuato a crescere.

Dall’inizio del mese, in Austria sono in vigore la regola 3G sul lavoro e la regola 2G, che vieta alle persone non vaccinate di visitare i ristoranti locali. A causa dell’alto tasso di infezione di sette giorni di 1.100 per 100.000 abitanti, tutti sono chiusi da lunedì. Dovrebbe durare fino al 13 dicembre.

Nel podcast quotidiano “Kick-off Politics” ascolterai le informazioni più importanti sull’argomento politico più caldo di oggi. Imparerai anche su argomenti e date importanti.

Iscriviti al podcast su, tra gli altri spotifye Podcast di melee musica amazon O direttamente tramite feed RSS.

READ  Flora intestinale disturbata: le cause più comuni