Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Notizie dall’Ucraina ++ Medvedev infastidisce con strane previsioni ++

DottL’amico di Putin ed ex primo ministro russo Dmitry Medvedev ha fatto infuriare Twitter con previsioni stravaganti per il 2023. Martedì sera Medvedev ha condiviso sulla piattaforma un elenco di previsioni anti-occidentali, che ha definito un “modesto contributo” alla competizione per i “più selvaggi” e ipotesi future “più ridicole”.

Sull’argomento, che evidentemente non era da prendere sul serio, predisse, tra l’altro, il crollo dell’Unione Europea, l’emergere del “Quarto Reich” in Europa e lo scoppio della guerra civile negli Stati Uniti, come risultato della scissione dei singoli stati. Inoltre, Medvedev ha scritto che il capo di Twitter, Elon Musk, vincerà le elezioni presidenziali in alcuni stati.

Non solo il post ha suscitato scalpore, ma anche una risposta di Elon Musk. “Tema epico!!” ha scritto l’uomo d’affari. In risposta a Medvedev. Molti utenti di Twitter hanno criticato Musk per questo. “Sei un agente/propagandista russo adesso? Perché dovresti farlo?”, ha detto Lucy Turnbull, ex sindaco di Sydney.

Qui troverai i contenuti di Twitter

Per visualizzare il contenuto incorporato, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori del contenuto incorporato, in qualità di fornitori di terze parti, richiedono questo consenso [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su ON, acconsenti a questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati Dati personali in altri paesi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni su questo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite lo switch e la Privacy Policy in fondo alla pagina.

Il giornalista investigativo britannico Eliot Higgins ha commentato che Musk potrebbe aver avuto la meglio sul suo ego dopo aver letto le previsioni sulle elezioni presidenziali. Tuttavia, altri utenti di Twitter hanno ipotizzato che il proprietario di Twitter volesse prendere in giro Medvedev con la sua risposta.

Qui è dove troverai i contenuti di terze parti

Per visualizzare il contenuto incorporato, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori del contenuto incorporato, in qualità di fornitori di terze parti, richiedono questo consenso [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su ON, acconsenti a questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati Dati personali in altri paesi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni su questo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite lo switch e la Privacy Policy in fondo alla pagina.

Tutti gli sviluppi nel live streaming:

09:12 – La Russia annuncia l’uccisione di due ucraini in una zona di confine

Secondo l’FSB, il servizio di intelligence interno russo, quattro sabotatori sono stati uccisi al confine russo-ucraino. L’FSB ha affermato che gli ucraini sono stati “liquidati” mentre cercavano di attraversare il confine nella regione di Bryansk. Si diceva che trasportassero ordigni esplosivi fatti in casa, armi e munizioni straniere e apparecchiature di comunicazione e navigazione per compiere attacchi terroristici sul suolo russo.

READ  La "catastrofe biblica" colpisce Creta: le inondazioni improvvise mietono vite

I media ucraini hanno riferito che gli uomini stavano svolgendo compiti militari contro la guerra di aggressione della Russia. Un soldato delle forze armate ucraine ha confermato l’uccisione dei suoi compagni su Telegram, pubblicando i loro nomi e foto. Ma pensava che gli uomini fossero stati uccisi da una mina. Secondo l’FSB, sono stati effettivamente uccisi il 25 dicembre.

6:00 – Givi prevede anche molti rifugiati e immigrati nel 2023

Il sindaco di Berlino Franziska Giffe si aspetta molti nuovi rifugiati e immigrati nel prossimo anno. “Devi essere preparato per le persone che fuggono da noi e i numeri continueranno”, ha detto il politico del Partito socialdemocratico in un’intervista all’agenzia di stampa tedesca. Per i berlinesi, l’alloggio e la cura per loro è una vera sfida.

Viene esaminato se, tra l’altro, un ICC vuoto può essere utilizzato per questo scopo. Per accogliere rapidamente le persone, sono disponibili anche padiglioni leggeri, come quelli in costruzione a Tegel, ad esempio. “Ma ovviamente questo non è l’ideale e non può essere una soluzione permanente”, afferma Giffe.

“Stiamo anche preparando condomini modello”, ha aggiunto. “Ma ci vuole un anno per costruire, quindi non ci sarà alcun sollievo automatico”. Il primo terminal di questo tipo dovrebbe essere completato entro la fine del 2023. “Ciò significa che abbiamo ancora una fase di diversi mesi in cui devono essere utilizzati rifugi di emergenza come quello appena aperto presso l’ex aeroporto di Tempelhof”.

Leggi anche

04:55 – Le esportazioni di armi tedesche raggiungeranno più di otto miliardi di euro nel 2022

Il governo federale ha approvato quest’anno esportazioni di armi per un valore di almeno 8,35 miliardi di euro. Questo è già il secondo valore più alto nella storia della Repubblica Federale. Proprio l’anno scorso la cifra era ancora più alta a 9,35 miliardi di euro. Più di un quarto delle armi e delle attrezzature militari consegnate dal 1° gennaio al 22 dicembre è andato all’Ucraina occupata dalla Russia. Ciò deriva da una risposta del ministero federale dell’Economia a una richiesta del membro di sinistra del Bundestag Sevim Dagdelen. La lettera è disponibile presso l’agenzia di stampa tedesca.

READ  Nastro ucraino: Putin e Schulze hanno chiamato l'Ucraina

3:58 – Le Nazioni Unite hanno risposto con cautela alla proposta dell’Ucraina per un vertice di pace

Le Nazioni Unite sono state riluttanti ad accettare la proposta dell’Ucraina di tenere una conferenza internazionale di pace. “Come il segretario generale ha detto molte volte in passato, può mediare solo se tutte le parti vogliono che lo faccia”, ha detto la portavoce delle Nazioni Unite Florencia Soto Nino Martinez, riferendosi alla mossa del ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kulibas. In un’intervista con l’Associated Press, aveva precedentemente affermato che il governo di Kiev intendeva tenere un vertice entro la fine di febbraio durante il quale sarebbero state esplorate le vie della pace dopo un anno di guerra.

12:25 – Strack-Zimmermann ha criticato il cancelliere per la politica ucraina

Marie-Agnes Strack-Zimmermann, un politico della difesa del Partito Democratico Libero, ha accusato l’ufficio del cancelliere di aver adottato dichiarazioni russe per giustificare il divieto di consegne di veicoli da combattimento e fanteria all’Ucraina. “È chiaro che la narrativa russa sta funzionando e impedisce ad alcuni membri della cancelleria di fornire all’Ucraina i carri armati di cui ha tanto bisogno”, ha affermato il capo del Comitato di difesa della Rete di liberazione tedesca (RND). “Chiunque immagini la paura di attraversare una linea rossa con la Russia racconta la storia dell’aggressore, non la storia delle vittime”.

Leggi anche

Vertice dell'Unione Europea

Germania e Ucraina

Strack-Zimmerman ha anche accusato l’ufficio del cancelliere di aver agito troppo tardi ripetutamente negli ultimi mesi per quanto riguarda le consegne di armi all’Ucraina. I consiglieri del cancelliere Olaf Scholz (SPD) sono “sempre dietro l’onda, mai pensare strategicamente”. Ora in inverno, ha detto, “i soldati ucraini dovrebbero essere addestrati su Marder e Leopard 2”. Nonostante le richieste di Kiev, il governo tedesco ha finora rifiutato di consegnare i moderni carri armati Leopard e Marder all’Ucraina.

READ  Bar Ucraina: i membri del Bundestag si recano in Ucraina

23:44 – Lavrov: o Kiev soddisfa le richieste di Mosca o decide l’esercito

Mosca ha ripetuto i suoi appelli al “disarmo” e alla “smilitarizzazione” dell’Ucraina. “Le nostre proposte per disarmare e screditare le aree controllate dal regime, per eliminare le minacce che rappresentano per la sicurezza della Russia, comprese le nostre nuove terre, sono note al nemico”, ha detto l’agenzia di stampa ufficiale russa citando il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. . “Il punto è molto semplice: fallo per il tuo bene. Altrimenti, l’esercito russo risponderà alla domanda”.

Puoi ascoltare il podcast di WELT qui

Per visualizzare il contenuto incorporato, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori del contenuto incorporato, in qualità di fornitori di terze parti, richiedono questo consenso [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su ON, acconsenti a questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati Dati personali in altri paesi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni su questo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite lo switch e la Privacy Policy in fondo alla pagina.

“Kick-off Politics” è il podcast di notizie quotidiane di WELT. Argomento principale analizzato dagli editori WELT e le date di oggi. Iscriviti al podcast su SpotifyE il Podcast AppleE il Musica Amazon o direttamente tramite un feed RSS.