Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Niantic presenta il nuovo gioco di mostri AR Aquamarine

Secondo l’annuncio, l’ultimo lavoro di Niantic si concentrerà sul “divertimento di nutrire, nutrire e nutrire creature uniche e meravigliose”. Secondo la storia di fondo del nuovo gioco per smartphone in realtà aumentata, peridot (o punti in breve) si è svegliato migliaia di anni dopo in un mondo – il nostro – abbastanza diverso dal loro solito ambiente.

In quanto tali, hanno bisogno dell’aiuto dei giocatori per salvare la loro specie dall’estinzione, ed è così che disegni, simile a quello realizzato anche da Niantic Bikmin Bloom Dall’anno scorso – Peridot è grande dalla nascita fino a quando non cresce fino all’età adulta, imparando gradualmente a conoscere le creature e divertendole.

Più di un Tamagotchi

Di conseguenza, l’essenza del gioco è nutrire e nutrire l’acquamarina per crescere da bambino a adulto, poiché il peridoto richiede punti esperienza guadagnati attraverso accarezzare, camminare e allenarsi per crescere. Ogni acquamarina dovrebbe essere completamente unica e differire per aspetto, abilità, preferenze e tratti della personalità.

Si dice che il sistema di allevamento, che secondo lei sia modellato su come funziona il DNA reale, offra il meglio delle risorse di generazione sia artigianali che procedurali, creando una “sorprendente gamma di creature diverse”. Si dice che uno dei meccanismi più importanti sia il sistema dei desideri, che si concentra sulla realizzazione dei desideri dell’acquamarina e che dovrebbe incoraggiare l’interazione con il mondo reale e altre persone, come fare una breve passeggiata o visitare i luoghi vicini.

READ  Stazione Spaziale Internazionale: "The Most Diverse Crew in a Long Time" - Un nuovo equipaggio è arrivato alla Stazione Spaziale Internazionale

Indulgenza e diversificazione

Come gioco AR, Peridot deve anche essere in grado di riconoscere varie superfici del mondo reale, come terra, sabbia, acqua, erba e foglie, tramite la fotocamera di un telefono cellulare. Di conseguenza, quando un punto cerca cibo su una di queste superfici, riceverà diversi tipi di cibo, come alghe dall’acqua o cavoli dalla sabbia, creando una “fusione coinvolgente di gameplay e ambienti del mondo reale”.

Nell’età adulta, il peridoto può riprodursi tramite nidi in determinati habitat, con i giocatori che dovrebbero collaborare per diversificare le specie di peridoto e generare nuovi bambini di diversi archetipi. Nel frattempo, il lancio di peridot è previsto per aprile in mercati selezionati, che verranno gradualmente ampliati. Il gioco dovrebbe quindi essere disponibile come parte della fase di test come “lancio graduale” nell’App Store e in Google Play. Maggiori informazioni su Niantic.Blog Così come il funzionario sito peridoto Disponibile.