Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

New York: diverse persone sono rimaste ferite in una sparatoria in metropolitana

Questa mattina è scoppiata una sparatoria nella metropolitana di New York, ora degli Stati Uniti. Un portavoce dei vigili del fuoco di New York ha dichiarato in una conferenza stampa che 16 persone sono rimaste ferite, 10 delle quali avevano ferite da arma da fuoco. Altri sono stati colpiti da cose, ad esempio, o sono stati presi dall’inalazione di fumo o quando è scoppiato il panico. Il capo della polizia di New York City Kishant Sewell ha affermato che cinque persone in ospedale sono in condizioni critiche ma non pericolose per la vita.

Secondo un portavoce della polizia, il crimine è avvenuto intorno alle 8:30 durante il traffico dell’ora di punta nell’area di Brooklyn. Questa è la stazione della metropolitana sulla 36th Street nel quartiere di Sunset Park, dove si intersecano tre linee della metropolitana. Secondo le statistiche, circa 3,3 milioni di persone usano la metropolitana di New York ogni giorno durante la settimana.

mappa di new york

(Foto: SZ-Graphics/Mapcreator.io)

Un uomo ritenuto essere l’assassino è scappato. Indossava una maschera antigas, una giacca con cappuccio e una giacca ad alta visibilità. Nel frattempo, la polizia ha anche rilasciato i dettagli dell’accaduto: “Quando il treno è entrato in stazione, il sospetto indossava una maschera antigas e ha aperto un pacco che aveva in tasca, a quel punto la carrozza si è riempita di fumo e ha iniziato a sparare”, ha detto la polizia portavoce Sewell.

I video mostrano persone che escono da un vagone della metropolitana circondate da nuvole di nebbia o fumo, alcune sdraiate a terra, altre che si prendono cura dei feriti. Il sangue può essere visto in alcuni punti.

Secondo le forze di sicurezza, sul posto sono stati trovati ordigni esplosivi inesplosi. Molte scuole della zona sono state chiuse per motivi di sicurezza. La polizia ha annunciato che indagherà su tutte le stazioni della metropolitana e della metropolitana. Tuttavia, al momento non ci sono informazioni su altri ordigni esplosivi. “Questo non è attualmente oggetto di indagine come atto di terrorismo”, ha affermato il commissario del NYPD Sewell. Tuttavia, le indagini sono state condotte solo per poche ore e la situazione potrebbe ancora cambiare.

Il numero di sparatorie a New York, che ora è considerata abbastanza sicura, è nuovamente aumentato di recente. Combattere questo è la preoccupazione del sindaco Eric Adams, che governa la città da gennaio e un tempo era lo stesso agente di polizia. Adams è stato informato dell’incidente, così come il governatore di New York Cathy Hoshol e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. La Casa Bianca ha affermato che il governo è pronto a fornire tutta l’assistenza necessaria alle autorità di New York in caso di necessità.

READ  Barbock insiste sulla diplomazia in Ucraina | Europa attuale | DW